Pizarro toglie la Roma dai guai

Parma. Un tiro al volo di Pizarro evita i supplementari alla Roma che conquista una qualificazione sofferta. Il Parma tiene comunque testa al più quotato avversario e paga soprattutto l’infortunio di Muslimovic (protagonista assoluto nel primo tempo), gli errori in attacco del suo sostituto Kutuzov e quelli del giovanissimo portiere Virgili, incerto su entrambi i gol giallorossi. Partita avvincente, con un buon avvio del Parma che passa in vantaggio al 12’ con Muslimovic: tocco di nuca su cross di Gasbarroni e palla nell’angolino alto. Al 30’ la Roma pareggia con un grande stacco aereo di De Rossi che sfrutta una punizione di Pizarro. Muslimovic concede il bis al 43’ sfruttando un errore di De Rossi e l’immobilità della difesa ospite. Nella ripresa Tonetto coglie la traversa con un lancio lungo che rischia di sorprendere Virgili (bravo su Mancini), Kutuzov e Coly sbagliano il gol del 3-1, così al 40’ arriva la rete qualificazione di Pizarro. Ieri intanto l’imprenditore svizzero-napoletano Gaetano Valenza ha ribadito in un’intervista al sito sportal.it la propria intenzione di voler acquistare il club emilano. Mentre dal Manchester è arrivato al Parma il baby Giuseppe Rossi.