Il «pizzino» antimafia di Schifani

«La mafia è il male assoluto che schiaccia ogni forma di libertà». È il testo del «pizzino», naturalmente di condanna contro la criminalità, scritto dal presidente del Senato, Renato Schifani (nella foto), e posato ieri a Palermo su un albero di limoni in piazza Castelnuovo, che simboleggia l’altro «albero Falcone», in onore del giudice assassinato a Capaci il 23 maggio 1992. In occasione dell’inaugurazione del Villaggio della legalità, Schifani ha messo nero su bianco nel suo messaggio: «Le forze dell’ordine, la magistratura e gli stessi siciliani stanno sconfiggendo la mafia. Mai fermarsi: sempre avanti con coraggio e fiducia».