Un «pizzoso» dramma familiare dei giorni nostri

LA PICCOLA LOLA. Più pizzoso che toccante dramma social-familiare di Bertrand Tavernier che racconta l’odissea di una coppia francese in Cambogia.
I due sono partiti dall’Alvernia diretti a Phnom Penh per adottare una bambina.
Scopriranno corruzione e ingiustizia: per accelerare i tempi nell’albergo affollato da aspiranti genitori occorrono bustarelle pesanti. Un tema attuale, che ha il difetto di mettere troppa carne al fuoco. Insomma, due ore che non passano mai.