Plebiscito per Del Gobbo bis

Un vero e proprio voto plebiscitario, quello espresso a Magenta nel corso della tornata amministrativa che ha riconfermato primo cittadino il sindaco uscente, Luca Del Gobbo, esponente di Forza Italia. Se nel 2002 aveva battuto la rivale, ex sindaco, al primo turno con un 54, 1 per cento, questa volta il successo è stato fuori misura: oltre il 65,8 per cento contro poco più del 21,7 per cento tributato dai cittadini magentini al concorrente ulivista Antonio Mereghetti. Non solo: grazie alla politica attenta ai bisogni della cittadinanza, al dialogo e ad un piano di opere pubbliche che nel giro di cinque anni hanno letteralmente cambiato il volto a Magenta, il giovane sindaco azzurro è riuscito a far volare la formazione di Forza Italia fino alla soglia quasi del 40 per cento dei consensi.