Plicato e Frau, pittura e scultura si fanno in «Due»

Le tele più recenti di Cristiano Plicato e una selezione di sculture di Antonezio Frau si affiancano nella mostra d’arte contemporanea intitolata «In due». Il ciclo espositivo - che inaugura stasera alle 18.30 alla galleria Scoglio di Quarto e resterà aperto fino al 7 novembre (per info e prenotazioni www.galleriascogliodiquarto.com) - propone due personali: diverse nello stile e nel carattere.
Plicato sceglie come referente privilegiato il paesaggio, rappresentandolo con contrasti fra superficiale e profondo, grave e lieve, luminoso e opaco. Anche la tavolozza cromatica che usa segue la stessa impostazione, passando dal nero al rosso senza alcuna sfumatura, ad esempio. Proprio in questi «salti interpretativi» il pittore trova la sintesi o, come lui la definisce, «la logica dell’integro». Frau sceglie, invece, il rigore compositivo e lo esprime con la fermezza della sua mano che, decisa, spezza la materia e la forgia sino a farne scultura. Opere e autori distinti che, combinandosi, rendono «In due» interessante, per niente scontata. \