Pluripregiudicato evade al primo permesso premio

Si è comportato bene per tutti questi anni ma appena gli è stata data la possibilità di godersi un permesso premio, la personalità del Mister Hyde ha prevalso e così Domenico V. superpregiudicato detenuto nel carcere di massima sicurezza di Opera, in permesso premio a casa della sorella a Cesano Boscone, dopo il pranzo natalizio, ha pensato bene di rubare le chiavi della macchina del cognato e darsi alla fuga. Il fatto è successo proprio il giorno di Natale, l'uomo avrebbe dovuto trascorrere l'intera giornata nell'appartamento della sorella e rientrare in carcere prima di mezzanotte ma in carcere però Domenico non è più tornato. Con l'auto del cognato, è scappato dirigendosi verso la calda penisola iberica. Quando è stato lanciato l'allarme dai familiari che si sono resi conto che l'auto non era più parcheggiata al suo posto e che l'uomo era sparito, sono iniziate le ricerche dei carabinieri. Nonostante i posti di blocco però, l'esito è stato negativo e dell'evaso per il momento, non vi è nessuna traccia.