Plushenko batte la Roma in Uefa

da Torino

La curiosità vera è che dopo le proteste dei telespettatori che avevano visto il canale olimpico trasformarsi in canale Uefa per la partita Bruges-Roma (con contestuale trasferimento dei Giochi su Rai satellite, per cui improvvisamente invisibili per i molti senza parabola), la Tv di Stato ha fatto dietro front. «Per non spezzare il filo delle emozioni dei telespettatori con le Olimpiadi», ha detto, annunciando in un comunicato lo spostamento sul satellite del match del Palermo in programma giovedì sera.
E ben ha fatto. Quella sera, infatti, il Nureyev del ghiaccio, Yevgeny Plushenko, ha conquistato l’oro volando sulle note del Padrino, ottenendo il miglior punteggio nella storia del pattinaggio mondiale. Soprattutto, ha saputo incatenare al video 3 milioni e 879mila telespettatori (14,63% di share), mentre la sera prima per Bruges-Roma l’audience era stata inferiore (3 milioni 532mila contatti pari al 12,67% di share).