IL PM CHIEDE 24 ANNI PER L’EX PUNTA PADOVANO

Una condanna a 24 anni di reclusione per associazione per delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti è stata chiesta dal Pm Rinaudo per l’ex calciatore Michele Padovano (giocò anche con Napoli, Genoa e Juventus). Per Luca Mosole, amico dell’ex giocatore, chiesti 44 anni. I due erano stati arrestati nel maggio 2006 nel corso di un’operazione contro il traffico internazionale di tonnellate di hashish provenienti dalla Spagna in camion di arance, ed erano rimasti in carcere e poi ai domiciliari sino al febbraio 2007. Secondo la Procura di Torino Padovano avrebbe prestato quasi 100 mila euro all’organizzazione.