Il pm di Mani pulite due volte ministro

Antonio di Pietro è nato a Montenero di Bisaccia il 2 ottobre 1950. Si laurea in Giurisprudenza nel ’78, lavora in polizia poi è magistrato dall’81. Nel ’92 è pm del pool Mani pulite di Milano, dal quale si dimette nel ’94 tra le polemiche. Nel ’96 è ministro di Romano Prodi. Indagato, si dimette. Fonda l’Idv nel ’98, è eurodeputato nel ’99 con Occhetto, col quale litiga. Dopo le tensioni col centrosinistra del 2001, si allea con Prodi ed è ancora ministro nel 2006. Alle Politiche del 2008 prende il 4,4%.