Pm10, quarto giorno oltre i limiti Sabato le auto restano in garage

Dalle 8 alle 20 divieto di circolazione per i privati

Quarto giorno consecutivo oltre i limiti. La crescita del Pm10 non conosce tregua nemmeno durante le festività e, dal 30 dicembre, i livelli di concentrazione delle polveri sottili nell’aria sono costantemente al di sopra della soglia limite di 50 microgrammi al metro cubo. Ieri le centraline di Milano hanno fatto segnare valori record: 118 al Verziere, addirittura 170 in via Juvara.
Dati preoccupanti se si pensa che la città si è svuotata con migliaia di milanesi in vacanza. Intanto si avvicina il provvedimento del blocco totale del traffico, previsto nella giornata di sabato. Stop alla circolazione dalle 8 alle 20 per tutti i mezzi privati nelle aree di Milano, Bergamo, Brescia e Como-Sempione.
In occasione del blocco totale del traffico privato Atm e Ferrovie Nord intensificheranno le corse dei convogli per garantire gli spostamenti. «I cittadini - spiega l’assessore regionale alle Infrastrutture e alla Mobilità Alessandro Moneta - avranno dunque a disposizione un servizio adeguato per potersi muovere e svolgere le proprie attività».
Si avvicina anche la seconda domenica di stop alla circolazione, in programma per domenica 29 gennaio. Anche in questo caso non si potrà utilizzare la macchina dalle 8 alle 20 sulle strade di Milano, Bergamo, Brescia e nell’area di Como-Sempione. Il centrosinistra che ha in calendario proprio il 29 le primarie tra i candidati alla corsa a Palazzo Marino chiede deroghe e agevolazioni per poter consentire anche ai disabili di recarsi ai seggi.