Pneumatici squarciati all’auto della Golfo

Gli pneumatici dell’utilitaria di Lella Golfo, deputata del Pdl, sono stati tagliati nella notte tra martedì e mercoledì. Il fatto, denunciato dalla parlamentare all’Ispettorato di Pubblica sicurezza alla Camera dei deputati, è avvenuto quando l’auto era parcheggiata in via della Frezza, davanti ad un ristorante del centro di Roma. Non è la prima intimidazione subita dalla parlamentare: nel 2004 sul pianerottolo dell’abitazione romana della Golfo, che è presidente della Fondazione Marisa Bellisario, era stata disegnata una stella a cinque punte.