Un po’ di Confucio contro l’insicurezza

Siete insicuri? Siete allergici alle persone? Allora provate a leggervi qualche massima di Confucio per imparare a stare al mondo come si deve. Scrive a proposito Maria Pia Corpaci nel fulminante libretto «ABCina. Vademecum per la Cina» (ATíeditore, pp. 78, 6 euro): «Molte delle massime di Confucio sono state adottate dal presidente Mao dopo l’avvento della Repubblica Popolare, nonostante questa si professasse antireligiosa. Andar d’accordo con gli altri è tuttora fondamentale per la sopravvivenza individuale e la prosperità comune, riduce il senso di insicurezza personale e limita efficacemente i comportamenti opportunistici o asociali».