In poche ore Due suicidi e un 22enne in ospedale

Due suicidi e un tentato suicidio si sono verificati, ieri pomeriggio, in un paio d’ore, in città. Il primo caso si è verificato alle 16 in via Bramantino, dove un ragazzo di 22 anni si è gettato dall’appartamento dove viveva con i suoi. Il giovane ora si trova in gravi condizioni al Fatebenefratelli, mentre due suoi parenti sono anch’essi stati colti da malore, e sono stati portati in ospedale. Il secondo è avvenuto pochi minuti prima delle 18 in via Calamatta dove, in una villetta, un uomo di 46 anni si è tolto la vita impiccandosi. Il terzo episodio si è verificato alle 18 in via Moretto da Brescia. A lanciarsi nel vuoto è stato un giovane di 27 anni, morto sul colpo dopo essere precipitato nel cortile interno di uno stabile attiguo, in via Botticelli. Prima di lanciarsi si era arrampicato sui tetti dello stabile.