Podismo Oggi «Corsa dei Santi»: bus deviati

Seconda edizione de «La Corsa dei Santi» oggi in Centro. I partecipanti si misureranno su una gara competitiva da 10,5 chilometri e su una corsa non competitiva di 4 chilometri che si snoderanno tra San Pietro, Prati, piazza Venezia, i Fori Imperiali, piazza Bocca della Verità, il Circo Massimo, San Giovanni e l’Esquilino. Tra le 9,30 e le 11,30, saranno soppressi 8 capolinea; 25 linee saranno deviate, 2 soppresse e 24 limitate. Per il vicesindaco Cutrufo la Corsa dei Santi «può diventare una festa di riferimento per i giovani, la Festa dell’Esempio». «Il primo novembre cade la ricorrenza di Ognissanti - ha detto Cutrufo - e i santi sono un esempio di impegno e sacrificio per tutti noi. Questa manifestazione può avere quindi una duplice finalità; da una parte coinvolgere i giovani in una sana attività sportiva e contestualmente costituire un importante momento di riflessione legato ai valori». «Questo appuntamento, infatti, offre ai ragazzi un’indicazione valoriale pregnante - ha concluso Cutrufo - e sono convinto che nel tempo potrà arrivare, coinvolgendo sempre più organizzazioni di giovani da tutta Italia e da tutta l’Europa, come gli oratori che sono i luoghi di aggregazione giovanile per eccellenza, a diventare una vera festa di riferimento che darà l’opportunità di confrontarsi su temi di valori concreti, come in questo caso quello della solidarietà».