La poetessa canta New York

Ritorna a esibirsi a Milano una delle più importanti voci del rock trasversale americano, la cantautrice Suzanne Vega e lo fa nella prestigiosa cornice dell'Auditorium di largo Mahler in una unica data italiana per presentare il suo nuovo album Beauty & Crime, primo album di inediti dopo oltre sei anni. Il nuovo disco di Suzanne Vega (nata a Los Angeles ma trasferitasi a New York City all'età di un anno) ripercorre le strade già percorse dall'artista sposata con il super-produttore Mitchel Froom.
Nel disco, gli undici brani raccontano la vita e le storie di New York City accostando alle melodie guidate dalla chitarra acustica anche interessanti suoni sintetizzati. I testi sono molto personali, brevi racconti e immagini della società di oggi- Raffinata e non curante delle mode, Suzanne Vega nel suo concerto certamente attraverserà tutta la sua carriera artistica partita nel 1985, riproponendo anche il suo più grande successo, Luka canzone di denuncia contro i maltrattamenti ai minori. Suzanne Vega si esibisce questa sera all'Auditorium di Milano (largo G. Mahler) dalle 21 ingresso dai 26 ai 40 euro. \