Pokerissimo della Schild Moelgg quarta

Incredibile Marlies Schild, bravissima Manuela Moelgg. L’austriaca a Zagabria cala il pokerissimo in slalom: 5 gare, 5 vittorie. Un dominio confenzionato con due straordinarie manche sul complicato pendio croato, con la neve «ballerina», rifilando distacchi abissali alle compagne di podio, Tina Maze e Michaela Kirchgasser. Quarta la Moelgg che per la prima volta in questa stagione migliora la propria posizione dopo la prima manche (era 7ª). Zagabria, dopo il terzo posto di Lienz, conferma la rinascita dell’azzurra dai guai fisici accusati nella prima parte di stagione. Le altre azzurre: 14ª Irene Curtoni, 22ª Nicole Gius. Nella prima manche fuori Federica Brignone, non qualificata Chiara Costazza.