Polanski annuncia un thriller politico

Roman Polanski ha annunciato che il suo prossimo film sarà un thriller politico basato sulla storia di un ex premier britannico, che ricorda molto Tony Blair, raccontata nel romanzo Ghost di Robert Harris. Il libro narra la vicenda di un personaggio ingaggiato per scrivere le memorie del primo ministro immaginario Adam Lang, che viene attaccato dall’opinione pubblica per la sua scelta di collaborare con gli Usa nella guerra al terrorismo. Harris, ex giornalista politico, era molto vicino a Tony Blair, prima di essere deluso dalla sua politica.