Politecnico, dallo smartphone alla biblioteca

Nasce una applicazione gratuita per accedere ai servizi bibliotecari dell'ateneo disponibile per studenti e esterni. La nuova app, bilingue italiano/inglese, per iPhone, iPad, iPod e Android permette di accedere ai servizi delle biblioteche semplicemente dal cellulare

Nasce Polimi Library, una App gratuita per accedere ai servizi bibliotecari del Politecnico. La nuova applicazione gratuita, bilingue italiano/inglese, per iPhone, iPad, iPod e Android permette di accedere ai servizi delle biblioteche del Politecnico semplicemente dal tuo smartphone.
Con Polimi Library puoi consultare il catalogo online dell'ateneo, vedere se un libro è disponibile e richiederlo, visualizzare i prestiti in corso e le scadenze, prenotare o prorogare un prestito, cancellare richieste e prenotazioni. ma non è tutto qui, l'applicazione permette anche di inviare un suggerimento d'acquisto, salvare una bibliografia, avere informazioni sulle biblioteche (orari, mappe e recapiti). e non è poco se si pensa che il catalogo contiene i dati del patrimonio delle 24 biblioteche del Politecnico di Milano (centrali, didattiche e dipartimentali), distribuite tra le sedi milanesi di Bovisa e Leonardo e le sedi dei Poli territoriali (Como, Cremona, Lecco, Mantova e Piacenza): un patrimonio che complessivamente conta 520.000 volumi cartacei, 19.600 periodici cartacei di cui 1.300 in abbonamento corrente, 6.200 elettronici, 9600 e-book. Ancora 17.000 documenti cartografici, 2.300 tesi di dottorato cartacee e 1800 elettroniche, cui si aggiungono 55.400 tesi di laurea cartacee e 4100 digitali.
La nuova App va ad arricchire così l'offerta di servizi avanzati e a distanza offerti dal Sistema Bibliotecario di Ateneo, in particolare i servizi online per il prestito, sms per preavviso di scadenza dei prestiti, videotutorial sull'utilizzo delle risorse disponibili e servizio personalizzato per richiesta d'informazioni e assistenza online.
Chi può utilizzare i servizi? Gli utenti del Politecnico, ma anche gli esterni. (Per maggiori informazioni: www.biblio.polimi.it/app)