Abruzzo, Marsilio: "La priorità assoluta ora è la ricostruzione"

Il neo governatore: "La priorità assoluta è la ricostruzione, rimasta ferma negli ultimi tempi, una vergogna da cancellare"

"La priorità assoluta è la ricostruzione, rimasta ferma negli ultimi tempi, una vergogna da cancellare". Lo ha detto Marco Marsilio, che i primi dati delle urne incoronano neopresidente della Regione Abruzzo. Marsilio, ricordando l'impegno del centrodestra per la ricostruzione post terremoto dell'Aquila, ha sottolineato che bisogna "replicare quel modello e la priorità è rimettere in condizione le persone di rientrare nelle proprie case".

"È un successo di tutto il centrodestra. Il risultato che si sta profilando è molto netto", ha aggiunto poi Marsilio. Che poi ha affermato: "Con questa squadra daremo un futuro all'Abruzzo, come meritano gli abruzzesi. Ringrazio tutti i partiti della coalizione con cui abbiamo fatto un lavoro straordinario".

Commenti
Ritratto di giovinap

giovinap

Lun, 11/02/2019 - 10:25

cari abruzzesi siete a "cavallo"! la ricostruzione è stata il "cavallo" di battaglia del governo berlusconi, il "cavallo" di battaglia del governo monti, il "cavallo" di battaglia del governo letta, il "cavallo" di battaglia del governo renzi e il "cavallo" di battaglia del governo gentiloni. da fonte sicura ho saputo che il prossimo "palio" si disputerà a piazza del duomo(piazza del mercato)di acquila!

mcm3

Lun, 11/02/2019 - 14:11

Ora richiamano Bertolaso