Accoltellato da ultrà a Napoli perché romano

Accoltellato solo perché romano e quindi presunto tifoso della Roma. È accaduto nella zona della stazione di Napoli, dove il trentaseienne Rodolfo Pianigiani era appena giunto in treno. Il giovane è stato colpito a un fianco mentre discuteva con un gruppo di napoletani che lo avevano bloccato riconoscendo il suo accento. «Sei di Roma, sei un tifoso della Roma, sei un romano di m...?». È partita una coltellata e a quel punto gli aggressori si sono allontanati in tutta fretta.