Agnese difende la riforma all'assemblea sindacale: i colleghi la lasciano sola

La moglie del premier si batte per difendere la riforma della scuola. Ma nemmeno i suoi colleghi la ascoltano

Nemmeno Agnese Landini riesce a difendere la riforma della scuola. Forse perché, come lamenta Matteo Renzi negli ultimi giorni, non è in grando di spiegarla bene, proprio come è capitato al marito e ai ministri competenti. O forse perché, aldilà di Renzi e consorte, gli italiani bocciano senza diritto di appello.

Come racconta Repubblica, nell'istituto dove lavora Agnese Landini gli Unicobas sono il primo sindacato. Quando si è scioperato si è registrato l'80% delle adesioni. Durante l'assemblea del sindacato, però, la moglie del premier ha preso la parola per sostenere le scelte del governo. Ma dai colleghi non ha ricevuto altro che critiche. "All'inizio non sembrava così male - dice Elisabetta Vatteroni, docente di inglese, iscritta al Gilda - sono però sobbalzata sui finanziamenti alla scuola privata, perché quella pubblica deve venire prima di tutto". "Ci sono cose positive - fa eco Gabriella Torano, insegnante di italiano e latino - ma sulla valutazione degli insegnanti non ci siamo". Non c'è un solo docente dispoto a dare man forte a Agnese Landini. "Non siamo al tornio, dove puoi misurare i pezzi e vedere se sono fatti bene - tuona un altro professore - c'è il rischio che si vada per simpatie". Per Franco Banchi, insegnante di storia e filosofia, "la scuola non è un ministero. E Renzi può pagarla cara alle regionali".

Commenti

mariolino50

Sab, 16/05/2015 - 12:49

Il preside padrone che vogliono fare al massimo può giudicare l'assenteismo, ma la qualità dell'insegnamento non credo, visto che dovrebbe conoscere tutte le materie, magari non è neanche un ex prof, o si baserà sulle voci di corridoio, e lecchini vari.

Benado

Sab, 16/05/2015 - 13:00

Agnese,peni a suo naso e lasci stare la scuola.

Iacobellig

Sab, 16/05/2015 - 13:07

ora anche la famiglia interviene sempre per consensi futuri elettorali, dal momento che il marito la sua campagna elettorale se l'ha già fatta a spese degli italiani!

Ritratto di giangol

giangol

Sab, 16/05/2015 - 13:15

un trans!?!?

sniper21

Sab, 16/05/2015 - 13:18

ahhaahhhaaaahhhhh renzi ha esaurito i suoi legali e si è dovuto rivolgere al difensore d'ufficio ed invero credo che agnese debba lei rivolgersi ad un'avv. matrimonialista!!!! ahhaahhaahhaahhhhuaahhahhaahhh

Anonimo (non verificato)

sphinx

Sab, 16/05/2015 - 13:27

Forse dovrebbe avere almeno il buon gusto di mettersi in disparte e astenersi da qualsiasi discussione: anche se in buonafede, c'è una gran puzza di conflitto di interessi.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Sab, 16/05/2015 - 13:30

La supplenteche viene sostituita dalla supplente non dovrebbe aprir bocca.Non per amor di patria,ma per dignità.Qualità assai scarsa nella loro famiglia.Pontassieve docet.

brunicione

Sab, 16/05/2015 - 13:37

Renzi non riesce a spiegare per il semplice motivo che gli interlocutori (i sindacati) non hanno livello culturale ed apertura mentale per capire, Ed è per questo che fanno i sindacalisti. per Camusso e C. esiste solo una parola "SCIOPERO", che poi la scuola o il paese vadano a rotoli, a questa gente non interessa niente. l

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Sab, 16/05/2015 - 13:50

Potrebbe astenersi, dato che è ovvio che ha una serie di interessi (più che legittimi, per carità) che però travalicano di molto il suo ruolo di docente...

sniper21

Sab, 16/05/2015 - 13:51

ahhaahhaahhaahhhaahah renzi ha esaurito anche i suoi legali ede è dovuto ricorrere all'avv. d'ufficio. ahhaahhaahhaahhahahahaha

Linucs

Sab, 16/05/2015 - 15:04

Non si può vedere.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 16/05/2015 - 15:17

Cambiate la foto,please....!Sembra Vladimiro....!!

Ritratto di DASMODEL

DASMODEL

Sab, 16/05/2015 - 16:01

...cos'è?

Ritratto di 100-%-ITALIANA

100-%-ITALIANA

Sab, 16/05/2015 - 17:02

Cara la mia agnese.......ma va va va va va va!!!!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Sab, 16/05/2015 - 17:10

Toh pensavo fosse vladimir.!!

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Sab, 16/05/2015 - 17:17

Un momento, non ho capito una hosa: ma la moglie di Renzopirla non la gli è la Boskina? Quella che skuletta, voglio dire...

Lofelo

Sab, 16/05/2015 - 17:17

Sono incredibili i commenti di ironia o di sarcasmo nei confronti di una indispensabile riforma che, dovrebbe convenire anche Brunetta, mette al loro posto i sindacati ed i fannulloni. Evidentemente costoro non hanno rappresentanti solo a manca, ma anche tra i lettori del Giornale. Anch'io leggo il Giornale e l'effetto del costante atteggiamento di critica nei confronti di Renzi mi provoca un orientamento a sostenerlo.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Sab, 16/05/2015 - 17:32

Ma per forza che lo difende, d'altronde "Ogni scarrafone è bello a mamma soja". E in quanto a scarrafoni entrambi non scherzano!

Zizzigo

Sab, 16/05/2015 - 17:35

I commenti? bravissimi... da sganasciarsi dalle risa.

bruco52

Sab, 16/05/2015 - 18:02

Se non hai voglia di startene a casa, almeno abbi il pudore di startene zitta....

lamwolf

Sab, 16/05/2015 - 19:43

L'unica insegnate a pensarla come il Presidente del Consiglio ahahahah anche quelle comuniste non lo sopportano più.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Sab, 16/05/2015 - 21:17

Riforma della scuola, anzi squola per adeguarmi all'attuale livello cul tur ale,non la conosco,ne sono fiero visto chi ce la própina o propinà (renzi)ma se è così osteggiata dai sindacati,e dalle mummie veterocomuniste qualcosa di buono la deve pur avere.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Sab, 16/05/2015 - 21:37

Anche i sassi sanno che l'80% degli insegnanti vota compagnesco, e proprio da un circa compagno che arrivano le vostre rogne

Ritratto di V_for_Vendetta

V_for_Vendetta

Dom, 17/05/2015 - 07:40

certo che se nemmeno loro e in particolare la moglie (alla faccia della meritocrazia) non riescono a spiegare la riforma della scuola significa che proprio non sanno nemmeno loro cosa abbiano fatto..... che amarezza, gli stessi che lo contestano poi lo votano, ottusi sinistri.

Duka

Dom, 17/05/2015 - 08:41

Beh, poveretta che altro può fare? CHIEDERE IL DIVORZIO ? Accompagnando il marito per una visita di stato ha indossato lo stesso tailleur ogni giorno con un colore della bandiera italiana : io avrei divorziato già allora.