Ala è in fibrillazione: con la vittoria del No pronti a tornare in Fi

Lo scontro politico in vista del referendum sulla riforma costituzionale

Roma - Il pessimo risultato delle Amministrative ottenuto dal Pd e quello ancora peggiore incassato dai «renziani in progress» (il copyright è di Fabio Rampelli), ovvero dalle varie componenti elette sotto le insegne di Forza Italia convertitesi in corso di legislatura alla fedeltà al premier. Lo spettro di una sconfitta del ddl Boschi al referendum che potrebbe scompaginare equilibri e prospettive politiche. Il rischio di trovarsi in mezzo al guado, senza coperture né dalle parti del centrodestra, né da quelle del centrosinistra. E infine il segnale arrivato dall'Aula del Senato con l'autorizzazione all'arresto per Stefano Caridi che alcuni parlamentari definiscono come «un elettroshock».

Nelle file dei verdiniani aumentano le fibrillazioni, un malessere composito che ha origini spesso diverse da senatore a senatore (mentre il gruppo dei verdiniani alla Camera è molto più compatto). Due giorni fa l'Agenzia Italia raccontava di una riunione in cui i senatori avrebbero chiesto a Denis Verdini di tenere aperta la porta del dialogo con Stefano Parisi così da assicurarsi una exit strategy in caso di sconfitta al referendum. La richiesta di garanzie e copertura politica si fa pressante, tanto più che la fiducia sull'affidabilità del premier è in costante diminuzione (e molti ritengono che Renzi alla fine si riposizionerà cercando innanzitutto di evitare fughe di voti a sinistra). Verdini, secondo quanto raccontato dall'Agi, li avrebbe rassicurati, aggiungendo di non credere molto alla tenuta dell'uomo nuovo del partito azzurro. Vincenzo D'Anna, qualche giorno fa parlando a il Tempo aveva già aperto uno spiraglio. «Scegliemmo il male minore tra Grillo e Salvini, cioè Renzi. Se in Forza Italia dovessero cambiare le cose quella del ritorno è una ipotesi che non mi sento di scartare».

Poi, come detto, c'è l'episodio di Caridi, con l'accelerazione in Aula con l'inversione dell'ordine del giorno e l'arresto, senza neppure aspettare il pronunciamento del tribunale del Riesame. Non è un caso che Renato Schifani dedichi alla vicenda il suo primo comunicato dopo il ritorno in Fi. «Quel voto dimostra in maniera lampante quanta incolmabile distanza ideologica ci sia tra centrodestra e Pd. Al di là di un'inversione dell'ordine del giorno che non ha precedenti, c'è da riflettere sul comportamento di un partito che soggiace alla logica dell'appartenenza nonostante la consapevolezza che la quasi totalità dei colleghi non avevano avuto la possibilità di leggere gli atti. Ci pensino coloro che pur definendosi moderati ipotizzano uno schema di alleanza con questa sinistra e ne traggano le dovute conseguenze».

Commenti
Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 06/08/2016 - 08:51

Vogliono ricambiare partito come si cambia un autobus? Nooo! Mai il mio voto ad un infido traditore! Piuttosto voterò per i grillini, che almeno promettono una riduzione dei loro compensi.

zeuss

Sab, 06/08/2016 - 09:00

Mi chiedo: ma la dinita' di questi cialtroni dov'è? Non hanno vergogna a passare da un partito all'altro per mantenere la poltrona? In tempi passati, con un stretta di mano, si facevano contratti milionari, con questi cialtroni, neanche con un atto notarile, li fai stare alle condizioni concordate. Quel che è ancora peggio, che il vecchio partito li riprende come salvatori della patria

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Sab, 06/08/2016 - 09:03

E no Verdini e compagni non si illudano che Berlusconi accetti che rientrino in Forza Italia, E troppo comodo dire se vince il SI resto con Renzi se vince il NO rientro da Berlusconi. NO HO LO FANNO ORA HO DOPO SARA TROPPO TARDI RESTINO A I GIARDINETTI

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 06/08/2016 - 09:04

Come commentare tutto cio? Da vomitare. E poi si chiedono perche' la gente non va a votare. Questi andrebbero cassati a vita dal cdx. Si facciano eleggere con i voti del pd, se riescono.

magnum357

Sab, 06/08/2016 - 09:10

A questa gente spetta solo una bella pedata............. voltagabbana come tanti altri !!!!!!!!!!!!

aldoroma

Sab, 06/08/2016 - 09:32

a zappare la terra dovrebbero andare.

Littorino64

Sab, 06/08/2016 - 09:49

A casa i voltagabbana.

giosafat

Sab, 06/08/2016 - 09:51

...quella del ritorno è una ipotesi che non mi sento di scartare»...scarta,scarta. Da queste parti non si è usi ad 'obbedir tacendo' e nemmeno a fare 'ponti d'oro ai pentiti che tornano' anzi, normalmente si sputa loro addosso. Ciaone Verdini....

Ritratto di calzolari loernzo

calzolari loernzo

Sab, 06/08/2016 - 10:14

l'amore per le "poltrone" è veramente l'unico che non muore mai!!!!!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 06/08/2016 - 10:24

E intanto qualcuno, ad Arcore, sta ingrassando il vitello...in previsione del ritorno dei "figliuoli prodighi".

luigi1947

Sab, 06/08/2016 - 10:43

Berlusconi è persona intelligente.... non può permettere il ritorno in Forza Italia di elementi come verdini, fini, alfano, ecc... sarebbe la fine del centro destra.

unosolo

Sab, 06/08/2016 - 10:48

i danni ? spostandosi hanno creato enormi perdite di denaro e produzioni industriali ed se vince il no rientro ? da pazzi questi politicamente devono andare a casa subito senza aspettare il no.

Ritratto di bandog

bandog

Sab, 06/08/2016 - 11:08

Mahh, in genere i traditori e disertori, in tempo di guerra,vengono fucilati alla schiena,senza processo!!

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Sab, 06/08/2016 - 11:43

Siamo stati facili profeti. Eccone altri che, come da copione, sono pronti a rientrare nella casa madre FI. L'accordo del "patto del Nazareno" e fuorusciti-Berlusconi viene rispettato. La prossima volta votateli ancora, mi raccomando. Garantisce Berlusconi.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di mvasconi

Anonimo (non verificato)

antonioball73

Sab, 06/08/2016 - 12:06

rimango basito nel leggere i commenti. ma davvero non vi rendete conto che questa dei "traditori" che ritornano e' solo l'ennesima farsa ordita dal duo renzi/berlusconi? i partiti come gal o ala sono stati creati ad hoc x sostenere il governo in difficolta. in cambio niente disturbi mentre si liquidano tranquillamente le proprieta' e si fa sparire il frutto di anni di intrallazzi.

Ritratto di mvasconi

Anonimo (non verificato)

Happy1937

Sab, 06/08/2016 - 12:21

Fai attenzione Silvio. Se reimbarcherai questa genia di farabutti perderai più voti di quanti ne guadagnerai.

Baro

Sab, 06/08/2016 - 12:24

Cxxxo hanno la faccia come il culo loro e quelli di forza italia se li riammettono

Baro

Sab, 06/08/2016 - 12:25

Quali sarebbero i commenti duplicato? "Cxxxo hanno la faccia come il culo? Forse?

Ritratto di lucavelasco

lucavelasco

Sab, 06/08/2016 - 12:32

Si capisca una volta per tutte che non sono i politici ad andare e tornare ma gli elettori a mandarli...

Anonimo (non verificato)

Poldo51

Sab, 06/08/2016 - 12:50

Ma la legge Merlin non aveva messo fuori legge la prostituzione?

Mano-gialla

Sab, 06/08/2016 - 13:01

ECCO LE PECORE CHE TORNANO ALL'OVILE NON ANNO UN BRICCIOLO DI DIGNITA'

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 06/08/2016 - 13:10

Fa più schifo chi "ritorna" o chi "riprende"? This is the question...

Libero1

Sab, 06/08/2016 - 13:36

Che i traditori fossero gentaglia senza scrupoli e vergogna pronti a fare il giochetto delle tre carte non lo scopriamo oggi.Mi auguro che Silvio non commetta il gravissimo errore di perdonare questa gentaglia senza vergogna che ha avuto il coraggio di tradire chi gli ha eletti per poi saltare il fosso e passare con la gang komunista.Quello ch'e' certo che gli elettori del centrodestra non hanno dimendicato il tradimento di questa banda di voltagabana. Alle prossime elezioni ci penseranno loro a mandarli a casa.Gli tocchera' la stessa sorte toccata ai traditori fini,bucchino e company.

Ritratto di nazionalista_sardo

nazionalista_sardo

Sab, 06/08/2016 - 13:50

una alternativa al p.d sarebbero Giorgia meloni e Salvini si devono solo mettere d'accordo forza italia sa tanto di nuovo p.s.i non voterò mai un partito politicamente corretto dal sapore di destra chic

unosolo

Sab, 06/08/2016 - 14:23

questo dimostra che la politica è un grande ministero dove arrivano molti soldi e chi ne entra non vuole perdere , anzi si migliorano e si aumentano i diritti e stipendi , noi come sempre accetteremo e pagheremo anche se le sentenze non vengono rispettate da questo governo. ladri .

Ritratto di Rosella Meneghini

Rosella Meneghini

Sab, 06/08/2016 - 15:04

Quelli che hanno tradito il voto degli elettori devono rimanere fuori. Da parte mia e della mia famiglia, non mi turerò il naso per votare un’accozzaglia di traditori. Morirei soffocata prima di mettere la crocetta sulla scheda. Berlusconi e Parisi devono fare il repulisti necessario e i voti pioveranno. Altrimenti, come tante altre persone che ragionano con la propria testa, dovrò astenermi dal voto. Se per caso si vincesse con i traditori, subito dopo l’insediamento, il neo governo diventerebbe un pollaio di vecchi galli arteriosclerotici che si beccano reciprocamente senza alcun pudore per il loro tornaconto. Capito Berlusconi, capito Parisi? La base silenziosa del CDX é fatta da persone con la schiena dritta che sentono il puzzo di marcio lontano un miglio. Confidiamo in voi. In alternativa, non ci resterebbe altro da fare che affidarci alla pietà di Dio.

Ritratto di floki

floki

Sab, 06/08/2016 - 15:28

Proverei schifo sia per chi torna che per chi riaccoglie. Anzi i secondi mi farebbero ancora più schifo. Già la destra italiana è diventata (parlo dei partiti) una armata Brancaleone, se poi riabbracciano la feccia badogliana...!! Serve un nuovo movimento di destra, vero, credibile, onesto e cazzutto... quelli attuali sono marionette al soldo di Renzi, opposizioni morbide e interessate.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Sab, 06/08/2016 - 15:34

Ma questi infami hanno preso F.I. come una spelonca di ladroni?? E gli elettori come dementi? Beh si sbagliano. Restino dove sono che il posto confà al loro modo di operare. Vigliacchi e traditori.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Sab, 06/08/2016 - 15:46

Ma veramente Berlusca ed i suoi sono contenti per il ritorno di vigliacchi e traditori??? Pazzesco non hanno più nulla a che fare con il centrodestra. Non sanno più come aiutare renzi. Si troveranno con massimo 2-3% degli elettori.

Ritratto di NEVERLAND

NEVERLAND

Sab, 06/08/2016 - 15:58

lucavelasco: Lei ha messo a fuoco il PROBLEMA. Non credo bisogna eccitarsi tanto se rientra tizio o caio, basta andare nel seggio elettorale e mettere la croce su di un canditato o partito differente, il problema per me è risolto. mi domando spesso, ma questi dinosauri, chi li voterà? i misteri dell'urna.

rudyger

Sab, 06/08/2016 - 16:10

trasformismo! vizio atavico dei politici italiani. E questo sarebbe il parlamentarismo ? Ho letto quel libro tanto vituperato . ho capito tutta l'acredine della sinistra che non voleva che la gente conoscesse cosa erano i parlamentari tedeschi= uguali agli italiani! greppie! sanguisughe! e la storia si ripete. e il popolo bue beve. e porta il cervello all'ammasso.

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Sab, 06/08/2016 - 16:25

Altri traditori?????

VittorioMar

Sab, 06/08/2016 - 16:46

....è una minaccia o un avvertimento"mafioso"!!

vince50_19

Sab, 06/08/2016 - 17:06

Rosella Meneghini - Meglio non avrebbe potuto scrivere, ergo non posso che essere d'accordo con il suo dire semplice quanto chiaro e la sua pacatezza. Cordialità e buon fine settimana. Vincenzo

Giovanni2.1

Sab, 06/08/2016 - 17:15

Ed io dovrei votare di nuovo per verdini, alfano e quell'altro di cui non ricordo il nome??, ma fi...c'è o ci fa.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Rosella Meneghini

Rosella Meneghini

Sab, 06/08/2016 - 19:09

@vince50_19@ Anche lei in fatto di chiarezza non scherza. Un sereno fine settimana anche a lei. Rosella