Alfano: "Nessuno è a rischio zero, ma in Italia siamo tranquilli"

Alfano: "Nessuno è a rischio zero, ma in Italia siamo tranquilli". E sulla mafia: "Me l'hanno giurata, ma non me ne curo"

"Per puntare alla sicurezza rinunciamo ad un pezzo della nostra privacy". Parola di Angelino Alfano che chiede agli italiani di cedere un po' di informazioni private "per difendere la nostra libertà".

"Occorrono alcune revisioni del codice Schengen per rendere più blindate le frontiere esterne, non il passaggio tra i singoli paesi europei", ha detto il ministro dell'Interno a L'intervista di SkyTg24, "Venerdì a Bruxelles abbiamo preso alcune decisioni: quando entri in Europa da un Paese esterno ci saranno controlli fatti dalla polizia: saranno visti i precedenti penali, non si guarderà solo il passaporto, ma sarà inviato tutto ad una banca dati centrale che consulterà le varie banche dati dei Paesi. Per chi viaggia, per esempio, da Roma a Berlino si prevedono altri tipi di controlli, più intensificati rispetto a prima. Le banche dati delle compagnia aeree immagazzineranno i dati di ogni passeggeri, persino il sedile occupato. Questo materiale per un anno sarà in chiaro, ovvero consultabile dalle polizie europee e per altri 4 anni, con maggiori difficoltà tecniche, sarà possibile comunque consultare tutti questi dati. È una compressione della privacy giustificata dalla necessità di dare maggiore sicurezza".

Del resto, dice Alfano, stiamo combattendo "la terza guerra mondiale a pezzettini": "Ha ragione il Papa. E se la guerra è mondiale bisogna ripensare le alleanze". Ma il Belpaese non ha nulla di cui preoccuparsi, assicura il titolare del Viminale: "Un legame diretto e netto tra terrorismo e criminalità organizzata non è ancora emerso in termini netti. Abbiamo alcuni elementi e dobbiamo andare su quelli", spiega, "Il nostro Paese può stare tranquillo, il sistema di intelligence e prevenzione funziona. Poi è chiaro che nessun Paese può essere a rischio zero".

Il ministro non si preoccupa nemmeno dell'allarme mafia, che lo avrebbe messo nel mirino: "Abbiamo stabilizzato il carcere duro e fatto alcune leggi importanti riguardo alle aggressioni patrimoniali: prima quando il boss moriva, i figli potevano beneficiare dei suoi beni illecitamente accumulati, e così se faceva sparire soldi. Abbiamo irrobustito le norme del 41 bis e le abbiamo rese stabili. Abbiamo fatto una serie di cose per cui me l'anno giurata fin da quando ero ministro della Giustizia. Non me ne sono curato allora e non me ne curo adesso".

Commenti

Zorronero

Dom, 22/11/2015 - 12:49

caro hal-f-Ano.... siamo al sicuro dici??

Ritratto di Accipiter

Accipiter

Dom, 22/11/2015 - 13:00

Non sapevo che in italia esistesse la privacy..questa è una notizia!

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Dom, 22/11/2015 - 13:07

Ma come si fa a dire scemenze simili? In Italia siamo tranquilli!! E dove l'ha letto nei fondi di caffè? Cialtrone incapace. Sparisci.

Fracassodavelletri

Dom, 22/11/2015 - 13:21

E se lo dice lui..... ..

Tuthankamon

Dom, 22/11/2015 - 13:23

Per la verità abbiamo già ceduto un "sacco di privacy". Non sono d'accordo di cederne ancora per il semplice motivo che in termini di PREVENZIONE questo governo e la politica che lo sottende NON fa niente per questo. La dimostrazione è nelle notizie di cronaca quotidiane. Ieri uno scippatore che ha ferito due donne, è risultato ESPULSO DAL 2009: arrestato svariate volte è ancora in Italia dopo 6 anni. Sig. ministro, se vuole le potrei proporre un elenco chilometrico al riguardo anche per fatti ben più gravi. Prima "riducete" la privacy di coloro che sono in Italia, delinquenti nostrani, extra- ed intra-comunitari, poi ridurrete la mia!

venco

Dom, 22/11/2015 - 13:29

Non dobbiamo noi cittadini cedere libertà, ma devono cederla gli immigrati islamici che son venuti tutti clandestini, cioè illegali.

rossini

Dom, 22/11/2015 - 13:29

Ma dove lo trova la Mafia un ministro dell'interno più incompetente, inefficiente e inconcludente di Alfano? Io credo che i mafiosi recitino preghiere perché il Signore glielo conservi in buona salute. Tutto il resto è propaganda per gli elettori con l'anello al naso.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 22/11/2015 - 13:35

Bravo.........coraggioso...........colle 50 guardie del corpo !!!!!

billyserrano

Dom, 22/11/2015 - 13:36

Rinunciare alla privacy? Ma se basta andare su internet e kliccare un qualsiasi oggetto di ricerca, che si è subito inondati di offerte riguardo all'oggetto che si è cercato. Di privacy nel nostro paese non c è ne è più. Riguardo all'isis che stà facendo, oltre a chiaccherare e ripetere ciò che dicono altri? E riguardo alla nostra sicurezza privata cosa ha fatto e cosa stà facendo? Se ti entra in casa un ladro che ti picchia, o magari ti uccide per pochi euro, o se per caso hai la prontezza di difenderti finisci in galera e devi pure risarcire il criminale, cosa ha fatto per questo? Oltre ovvio alle chiacchere, che queste abbondano sempre. Riguardo poi alla minaccia mafiosa, meglio lasciar perdere. La mafia credo accenda un cero tutti i giorni, che i santi lo conservano, più innocuo di così non si può, e quando gli ricapita ancora uno così?

Ernestinho

Dom, 22/11/2015 - 13:42

Sono d'accordissimo di perdere un pò di libertà per il bene di tutti. E come me credo la pensino tutti gli ONESTI!

brownbigsteel1945

Dom, 22/11/2015 - 13:48

brownbigsteel1945 ma la sboldrina dove è adesso ? Scommetto che sta imparando a memoria il corano. Non si sa mai

Ernestinho

Dom, 22/11/2015 - 14:00

Un apprezzamento ad Alfano che ha avuto il coraggio di prendere tali iniziative contro i mafiosi! Ma, per non farlo esporre da solo, sarebbe bene che tutti i "politicanti" fossero d'accordo e avallassero ciò!

anna.53

Dom, 22/11/2015 - 14:10

A lui non affiderei neppure la custodia della mia bicicletta.

Gioa

Dom, 22/11/2015 - 14:15

IL SIGNOR ALFANO CHE DA' TUTTO PER SCONTATO...IN ITLAIA POSSIAMO STARE TRANQUILLI...SE LO DICE LUI, MEGLIO TUTELARCI TROVANDO SULUZIONE E AZIONI IMMEDIATE CHE CI FACCIANO VERAMENTE STARE TRANQUILLI VERAMENTE...SE STIMAO DIETRO A QUSTO ADDIO NINI!!. PER QUANTO RIGUARDA LA MAIFA E' LI CHE SIGNOR ALFANINO PUOI STARE TRANQUILLO...MA CHI LA TOCCA?...TI SEI VISTO!!. VEGOGNATI!!....NATO TRADITORE.....

Ritratto di AdrianoAG

AdrianoAG

Dom, 22/11/2015 - 14:17

Alfano dice “abbi amo…, abbiamo…, abbiamo…, ecc”, ma non dice che abbiamo permesso un’immigrazione selvaggia e senza precedenti, priva di controlli. Immigrati, fra cui potenzialmente potrebbero celarsi i terroristi ( come tanti piccoli cavalli di Txxxa), possibilmente con armi chimiche o batteriologiche. Ricordo ad Alfano che le predetti armi potrebbero essere confezionate anche con volumetria minima, quindi facilmente nascoste da chi sbarca nel nostro territorio. Il ministro si dia una calmata e soprattutto non ostenti sicurezza, perché a rimetterci le penne saranno gli ignari cittadini, vittime di un governo non votato dagli italiani!

Clericus

Dom, 22/11/2015 - 14:23

È troppo chiedere di intercettare gli jihadisti invece delle olgettine?

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Dom, 22/11/2015 - 14:32

La prima emergenza degli italiani è quella di difendersi da un ministro incapace e appunto per questo credo molto improbabile che la mafia tema uno come questo qui, semmai dovrebbe fargli i ponti d'oro, visto che non riesce ad acchiappare nemmeno una mosca. Il 41 bis dovrebbe essere di unica applicazione, SEVERO SEMPRE, altrimenti dovremmo dedurre che è un tipo di carcerazione elastica da tira e molla, ovvero del tutto inutile e a discrezione di ogni quaqquaraquà che va al governo.

cgf

Dom, 22/11/2015 - 14:34

Perché abbiamo privacy in Italia? a parte le intercettazioni a go-go [a spese degl'italiani] anche per le persone comuni, ci controllano le ricette mediche, i ricoveri all'ospedale, non solo quanti soldi abbiamo in banca, ma anche come li spendiamo e siamo anche costretti all'onere della prova quando i teoremi li fanno 'loro'. Ora ho paura quando il ministro dell'Interno ci dice che dobbiamo sacrificare un poco di privacy! in merito alla bufala dell'attentato alla persona di Half ano non ci credo affatto, posso? Penso di ancora ibertà di pensiero o mi è tolta anche quella? quindi per me bufala è, punto.

luciano32

Dom, 22/11/2015 - 14:41

Per me rimane sempre uno troppo piccolo per una sedia troppo grande. CFhe torni nell sua Palermo e lasci ilo ministero dove Renzi lo tiene come parafulmini, Quella poi di farli fare la fine di Kennedy mi fà ridere ,la mafia non parla agisce purtroppo ne fa paragono assurdi.

Paparosso

Dom, 22/11/2015 - 14:45

Quindi hanno vinto loro ? ci costringono ad una dittatura............

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Dom, 22/11/2015 - 14:56

CEDIAMO un po’ di nostra privacy o CEDETE la vostra privacy? Alfano … devi essere onestamente chiaro!

ABC1935

Dom, 22/11/2015 - 14:58

Caro Alfano , a mio avviso non corri nessun pericolo di attentato : Sei talmente inutile che pensare a te come prossima vittima presa di mira dalla mafia , suscita solo ilarità !

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 22/11/2015 - 15:02

Ceda la sua privacy, alla mia ci penso me stesso !!!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 22/11/2015 - 15:05

vai a casa fallito..

Arq.fergio

Dom, 22/11/2015 - 15:06

IGNORANTE INCAPACE INCOMPETENTE TRADITORE OPPORTUNISTA. DIO CI SALVI DALLA TUA OTTUSAGINE. VAI A ZAPPARE LA TERRA COSI IMPARERAI UN MESTIERE NOBILE.

Linucs

Dom, 22/11/2015 - 15:26

"Compressione" è una parola come "armonizzazione", sono termini gergali che questa gente usa quando si sta preparando a fregarvi.

Ritratto di mambo

mambo

Dom, 22/11/2015 - 15:27

lui punta sulla riconoscenza e opportunismo di questi immigrati regolari e clandestini , perchè li accogliamo TUTTI con consorti e figli a volontà, diamo loro casa, sussidi, agevolazioni, scuole ed ospedali gratis ed altro. Insomma da buoni Italiani li compriamo e li coccoliamo. Ma si sbaglia di grosso.

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 22/11/2015 - 15:38

Cediamo un po di privacy? Che privacy? gia' ti ribaltano il cc per capire come spendi i soldi.....a Milano la magistratura ti intercetta in casa pe capire se stai scopand......

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Dom, 22/11/2015 - 15:40

... anche se per avere sicurezza della privacy ce ne freghiamo!

settemillo

Dom, 22/11/2015 - 15:42

Come al solito: VUOTO A PERDERE!

antonmessina

Dom, 22/11/2015 - 16:13

per difendere la nostra liberta togliete la scorta a tutti i politici e usatela nelle strade per la nostra sicurezza se vogliono la scorta se la paghino loro: gia noi li paghiamo troppo per quel che non fanno

giolio

Dom, 22/11/2015 - 16:13

Caro simpatico Berlusconi l‘unica cosa che non le perdonerò mai e che lei gli abbia facilitato la carriera politica a Alfano

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 22/11/2015 - 16:18

"più blindate le frontiere esterne"....anche nei confronti di chi le attraversa coi barconi?

antipifferaio

Dom, 22/11/2015 - 16:19

Ahahahahah...Ogni volta che vedo il minetrello in foto penso: se vinco il superenalotto fuggo dall'Italia a gambe levate solo per non vedere questo qua... dice che stiamo combattendo "la terza guerra mondiale a pezzettini"...Certo, infatti nel primo pezzettino i cialtroni pd la guerra l'hanno dichiarata agli italiani e ancor di più se poveri. Dice: "il Belpaese non ha nulla di cui preoccuparsi"...Ahahahahah...se lo dice lui possiamo considerarci già spacciati....Amen!

Ritratto di gattofilippo

gattofilippo

Dom, 22/11/2015 - 16:24

Tocchiamo tutto quello che possiamo perchè se speriamo nel duo di dilettanti allo sbaraglio sono guai, guai seri.

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 22/11/2015 - 16:31

Io Italiano che vive in Nicaragua,SONO TRANQUILLO, ma se vivessi in Italia LO SAREI UN PO MENO!!!lol lol Pax vobiscum.

Giorgio Rubiu

Dom, 22/11/2015 - 16:35

Se è Alfano a dire che "in Italia siamo tranquilli", allora comincio veramente ad essere molto preoccupato!

Ritratto di bgtony

bgtony

Dom, 22/11/2015 - 16:37

Fai pena

Zizzigo

Dom, 22/11/2015 - 17:07

Angelino non capisce che il gas è acceso, anche se ne vede la fiamma! Ha proprio bisogno di metterci la mano sopra e scottarsi! E come la mette con i clandestini che continua a traghettare? E la privacy, quando mai c'è stata?

Frusta1

Dom, 22/11/2015 - 17:22

alfaAno ci sei o ci fai? Se occorrono , come dice il peggior ministro degli interni mai avuto nel mondo , alcune revisioni del Codice Schengen per rendere più blindate le frontiere esterne , rispondi a questa semplice domanda: perché fai entrare migliaia di clandestini che nemmeno schedi? Io la risposta ce l'ho : ci guadagni troppo col tuo bacino di voti in quel di Mineo. Dimettiti e basta, inquietante personaggio e complimenti per aver messo in giro la notizia che la mafia ti vuole togliere di mezzo. È' proprio una bella barzelletta.

Gervasetto

Dom, 22/11/2015 - 17:23

la privacy è come la costituzione, la tirano in ballo quando gli conviene !!! buffoni !!!

Frusta1

Dom, 22/11/2015 - 17:24

@clericus. BEN DETTO.

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Dom, 22/11/2015 - 17:24

Ecco! Lo sapevo! Lo sapevo che la situazione di emergenza sarebbe diventata la scusa per 'affondare' e metterci ancora di più con le spalle al muro tra noi italiani e non farci più gli affari nostri. Avremo sempre meno libertà noi italiani e sempre più arroganza e mano libera, gli stranieri! Questo Paese è fatto così!

idleproc

Dom, 22/11/2015 - 17:25

Siamo già uno scolapasta globalmente parlando. I "russi" hanno deciso di usare software di produzione nazionale per l'apparato pubblico con sistemi operativi nazionali. Oltre ad aumentare la sicurezza media in casa loro silupperanno anche un mercato interno e potenzialità tecnologico-produttive. Noi no, sbracati e fiduciosi, tanto sono tutti amici.

wrights

Dom, 22/11/2015 - 17:38

Se si cominciasse a togliere un po di libertà ai DISONESTI, forse gli ONESTI, non avrebbero bisogno di cedere la loro.

rossini

Dom, 22/11/2015 - 17:46

Per la Mafia, con relative intercettazioni a gogò, già abbiamo ceduto tutta la privacy possibile e immaginabile. Che altro ci resta da cedere per il terrorismo?

oicul44

Dom, 22/11/2015 - 18:25

fin che cé Alfano non ê da preoccuparsi brava italia dei sinestroidi

mezzalunapiena

Dom, 22/11/2015 - 18:50

Ma qualche mese fa non rilasciava dichiarazioni dove assicurava che l' Italia tutto era tranquillo sotto controllo e non c' erano pericoli?

Lorenzo-

Dom, 22/11/2015 - 19:06

Siamo ad un passo dal " Chi non ha nulla da nascondere non ha nulla da temere".Ma invece di fare uno Stato di polizia con annessa polizia del pensiero,non sarebbe più facile e sicuro rimuovere il problema alla radice? E' così impossibile attuare misure simili all'Australia o il Giappone? Ed è veramente impossibile rispedire al mittente tutti i finti profughi e invasori?

oicul44

Dom, 22/11/2015 - 19:07

per fortuna non abito in italia mi vien solo da ridere sentendo quel che dice Alfano

ascoltami

Dom, 22/11/2015 - 19:12

come d'agenda,dopo il finto attentato ecco la cessione della libertà in cambio di sicurezza e infine ci obbligheranno a mettere il chip sottocutaneo.

Ritratto di marione1944

marione1944

Dom, 22/11/2015 - 19:51

Privacy? ma quale privacy! Non è mai esistita. Siamo controllati su cellulari, telefoni fissi da call center o ditte ai quali non abbiamo mai dato numero (e il mio non è sull'elenco da 12 anni, da quando me lo hanno cambiato), computer controllati, tablet controllati, pubblicità che arriva da ogni dove, ecc. ecc. ecc. Per la sicurezza non si preoccupi più di tanto, gli italiani se la stanno costruendo da soli. Smettetela lei, il suo parolaio e la presidentessa di raccontarci favole. Siamo stanchi sia di sentire le vostre caxxate che di vedervi.

elena34

Dom, 22/11/2015 - 19:55

Frase illuminante detta da una mente altrettanto illuminata. Siamo tutti tranquilli abbiamo il difensore.

Ritratto di marione1944

marione1944

Dom, 22/11/2015 - 19:55

Ernestinho, 13.42: mi perdoni ma io di libertà non ne do più a nessuno, onesto si ma scemo no! Di libertà questo governucolo me ne ha già presa abbastanza e non solo di quella.

Ritratto di Paola70

Paola70

Dom, 22/11/2015 - 21:32

Tanta ostentata sicurezza è sospetta...

mila

Dom, 22/11/2015 - 21:41

Ecco il vero motivo per cui i Servizi occidentali sono spesso inefficienti nel prevenire gli attacchi terroristici. Perche' poi hanno il pretesto per tenere sempre piu' sotto controllo, piu' che i terroristi, i loro normali cittadini, in modo da essere sicuri che non possano ribellarsi.

Ritratto di pediculus

pediculus

Dom, 22/11/2015 - 21:47

Ahahahahahah....che ridere ! Non sapevo che in Italy fosse ancora rispettata la privacy. Ma se lo dice l'Angelino dobbiamo crederci, giusto ? Anzi, siccome lui sostiene che c'è, pensa che per proteggerci ne vada tolta un po'. Vedremo quello che resta....ahahahahah.

beale

Dom, 22/11/2015 - 23:07

tutto creato ad arte e ci viene a chiedere di cedere privacy? Uccisione di Gheddafi, primavere arabe, iraq, siria, governi di nominati, crisi economica, salvataggi di banche dissestate, guadagni illeciti su accoglienza migranti, sperpero di denaro pubblico, mare nostrum, .... e ci viene a fare la predica sulla sicurezza?

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 22/11/2015 - 23:52

L'utile idiota dice delle cose insensate come se non esistesse alcun pericolo che incombe su tutti noi. IL SUO TENTATIVO DI TRANQUILLIZZARCI È UN PATETICO E PUERILE TENTATIVO DI SIMULARE L'AUTOREVOLEZZA CHE NON HA. Come un povero guitto tenta di interpretare la parte di ministro ma non ce la fa perché recita male.

Ritratto di dlux

dlux

Lun, 23/11/2015 - 09:44

Sembra perfino incredibile che un uomo possa sparare delle c..zate così abnormi senza sentire un po' di vergogna. Ha fatto entrare di tutto in Italia ed ora pretende di farci anche la lezioncina...Levatelo di torno, per favore!

marusso62

Lun, 23/11/2015 - 09:57

Io credo che la privacy ce l hanno tolta da un pezzo e con quella anche un po di dignita caro signor Voltagabbana. Se aveste fermato gli scafisti anni fa ora forse le cose sarebbero diverse , se certa magistratura cialtrona e di parte fosse piu responsabile, forse staremmo decisamente meglio , non sono i cittadini a rinunciare alla privacy ma, fin ad oggi, siete voi ad approfittarne per fare i vostri porci comodi . D altrond siamo al terzo governo nato golpista cosa pretendiamo???