Alfano tentenna, ma si può sapere quando si voterà per le amministrative?

I capigruppo delle opposizioni alla Camera chiedono al ministro dell'Interno di fissare al più presto la data delle elezioni amministrative, che per legge devono tenersi tra il 15 aprile e il 15 giugno

A Roma e a Milano a breve si terranno le elezioni comunali. Lo stesso in altre altre città più o meno importanti, come ad esempio Torino, Napoli, Bologna e Cagliari. I cittadini dovranno scegliere i nuovi sindaci e i consiglieri comunali. Le candidature si vanno piano piano delineando, ma, stranamente, non si conosce ancora la data delle elezioni. A fissarla, com'è noto, è il governo, attraverso il ministero dell'Interno. Esiste una precisa finestra temporale entro cui devono svolgersi le amministrative, dal 15 aprile al 15 giugno. Ovviamente bisogna tenere conto dei tempi burocratici necessari per l'organizzazione della tornata elettorale e la campagna elettorale. Ma visto che siamo già all'11 marzo, è possibile che non si conosca ancora la data delle elezioni che si terranno, complessivamente, in 1.364 Comuni?

"Con gli altri capigruppo dei partiti di opposizione a Montecitorio - annuncia in una nota Renato Brunetta, presidente dei deputati di Forza Italia - ho scritto una lettera al ministro dell’Interno, Angelino Alfano, affinché il governo si pronunci al più presto sulle prossime elezioni amministrative, indicando una data certa al Paese. I cittadini italiani hanno il diritto di conoscere il calendario con il quale verranno chiamati ad esprimersi - considerando anche i possibili e in alcuni casi probabili ballottaggi - e hanno il diritto di poter valutare per tempo le offerte politiche in campo nelle varie città protagoniste dell’appuntamento con le urne. Basta tentennamenti - aggiunge Brunetta - basta tira e molla, basta indiscrezioni giornalistiche che quasi sempre lasciano il tempo che trovano. Alfano si attivi, insieme al presidente del Consiglio Renzi, e indichi la data delle elezioni. Non saranno accettabili ulteriori equilibrismi da parte del governo e della maggioranza".

"Come capigruppo di opposizione - si legge in una nota firmata dai capi gruppo Scotto, Brunetta, Dell’Orco, Fedriga e Rampelli - abbiamo inviato una lettera al ministro Alfano per sollecitare il governo a fissare finalmente la data delle elezioni. Anche se mancano meno di tre mesi alla scadenza fissata per le prossime elezioni amministrative 2016, elezioni che, come noto, dovranno svolgersi in una data compresa tra il 15 aprile e il 15 giugno 2016 nei Comuni con scadenza naturale del mandato degli organi eletti nel 2011 ed in quelli alle elezioni anticipate perché commissariati o per motivi diversi, ad oggi, l’unico dato certo - scrivono i parlamentari - è che i cittadini dovranno eleggere il proprio sindaco prima della fine del prossimo giugno, ma una data stabilita per il voto ancora non esiste, nella considerazione che non risulta ancora presentato il decreto da far approvare dal Consiglio dei ministri per avviare la complessa e costosa macchina amministrativa-elettorale".

"A nostro avviso - si legge ancora nella nota - è da considerarsi inammissibile continuare a tenere i cittadini in questa situazione di incertezza e con la presente lettera - concludono - le chiediamo di attivarsi urgentemente, affinchè la data delle prossime consultazioni amministrative sia decisa in via definitiva al più presto".

Commenti

27Adriano

Ven, 11/03/2016 - 16:40

...Perché? Con la dittatura rossa imposta da re Giorgio napolitano ci sono le elezioni?

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 11/03/2016 - 16:40

Sta aspettando le previsioni meteo,così mentre gli italiani andranno al mare, i pidioti,disciplinatamente andranno a votare!!

kayak65

Ven, 11/03/2016 - 16:43

beh piu' in la si va, piu' la poltrona ncd e pd sta . figuriamoci quando le elezioni saranno politiche...

Rossana Rossi

Ven, 11/03/2016 - 17:07

Ma forse alf-ano è un ministro degli interni?????.........

billyserrano

Ven, 11/03/2016 - 17:08

Che t'importa quando si vota? Tanto se vai da solo te ne torni a casa, se vai con la sinistra, forse hai qualche speranza di rimanere in parlamento. Ma come servo inutile, da utilizzare alla bisogna.

sottovento

Ven, 11/03/2016 - 17:08

Secondo me quando si vota torna relativo, che sia Aprile, Maggio o Giugno, tanto il Pd avrà una sonora sconfitta questo è ormai assodato!

eloi

Ven, 11/03/2016 - 17:10

Quyasi sicuramente stabiliranno una data in cui produrrà disagio ni vari istituti scolastici utilizzati allo scopo.

agosvac

Ven, 11/03/2016 - 17:20

Probabilmente renzi cerca di rimandare il più possibile l'inevitabile: sa che perderà molte città "sue".

aldoroma

Ven, 11/03/2016 - 17:22

Non ha ancora deciso perchè il capo deve trovare un bonus da regalare per vincere le elezioni

tiromancino

Ven, 11/03/2016 - 17:26

Certo che questi str...i hanno dato un bel lasso di tempo per le amministrative: due mesi! da primavera all'estate,sembra fatta apposta e si voterà come 5 anni fa a fine maggio. Luridi!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 11/03/2016 - 17:30

La politica del PD è mafiosa! E Alfano è un complice di Renzi, il capo bastone del governo di sinistra!

Ritratto di giangol

giangol

Ven, 11/03/2016 - 17:48

i sindaci da questo anno li sceglie la Germania insieme a Bruxelles e UNHCR! potete andar in vacanza tranquilli

Ritratto di stenos

stenos

Ven, 11/03/2016 - 17:55

Le fara' l'ultimo wekkend disponibile se fa bel tempo cosi molti non andranno a votare, esclusi i pidioti ovvio.

Ritratto di tomari

tomari

Ven, 11/03/2016 - 18:10

VOTARE IL 1° MAGGIO,così i sinistrati saranno tutti presi dal "concertone",e non avranno tempo per recarsi ai seggi.

Ritratto di marystip

marystip

Ven, 11/03/2016 - 20:32

Il TG1 ha superato ogni limite di decenza, ignorando completamente le pesanti accuse di Obama agli alleati europei (Sarkozy e Cameron) perché indirettamente davano ragione a Berlusconi. Napolitano dove sei? Al cesso?

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Ven, 11/03/2016 - 21:11

Perchè sanno benissimo che sarà la LORO FINE!!

reporter88

Ven, 11/03/2016 - 22:42

sarebbe anche ora.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 11/03/2016 - 23:26

L'indecisione dell'utile idiota Alfano sulle elezioni amministrative è una diretta conseguenza dei suoi patemi d'animo. PERCHÉ NON MI VOTANO? CONTINUA A CHIEDERSI. Così il tempo passa e lui non sa che pesci pigliare.

freevoice3

Ven, 11/03/2016 - 23:47

Sarebbe più giusto dire che gli italiani non sanno più a che santo votarsi.

daniele123

Sab, 12/03/2016 - 02:01

staranno aspettando i sondaggi per decidere il periodo per loro più favorevole, vedremo, se a queste elezzioni il pd vince o va bene vorrà dire che la povera Italia è veramente finita e gli italiani si sono bevuti il cervello.

Ritratto di nestore55

nestore55

Sab, 12/03/2016 - 02:07

ucci ucci...sento odor di salducci...Il traditore siculo avrá giá scelto la panchina ai giardinetti?? alf-ano byeeee (fini e casini ti aspettano con il becchime per i piccioni)!! E.A.

antipifferaio

Sab, 12/03/2016 - 09:45

Semplicemente perchè hanno una PAURA FOLLE del voto... Sono TERRORIZZATI DAL VOTO perchè sanno che sarà la campana a morto del governo, di questa legislatura cancerogena per l'Italia nonchè del pd ormai larva/verme politico... e non di meno di tutta l'accozzaglia di cialtroni al seguito.

Ritratto di marione1944

marione1944

Sab, 12/03/2016 - 09:52

Ma alf-ano spera che non ci siano le elezioni amministrative in quanto sa bene che ne uscirebbe malconcio con un massimo dell'1%. Se la sta facendo sotto.

honhil

Sab, 12/03/2016 - 10:28

Alfano l’africanizzatore, a questo punto della storia elettorale, sa di sicuro, per averla già scelta in modo autonomo o su suggerimento di Renzi, la data delle prossime elezioni amministrative. Che di certo sarà più vicina al 15 aprile che al 15 giugno. Ma strategicamente la tiene nascosta all’opposizione. Sperando di coglierla in contropiede.

eloi

Sab, 12/03/2016 - 17:01

honhil Bingo!!!