Alfano vuole la Farnesina per liberarsi della patata bollente dei migranti

Il titolare dell'Interno vuole lasciare un dossier scottante in mano ai colleghi di coalizione del Pd, gestendo la crisi migratoria dalla più comoda Farnesina

È la Farnesina il sogno proibito di Angelino Alfano. Il segretario del Nuovo Centrodestra, al governo ormai dal 2008, è noto per aver collezionato più poltrone che voti e dopo un triennio al Viminale si candida a capo della diplomazia italiana nel nuovo governo Gentiloni.

Ma dietro le nuove mire del ministro agrigentino non ci sarebbe solo una smodata ambizione - o forse, dirà lui, uno smodato desiderio di mettersi al servizio del Paese. Secondo indiscrezioni che filtrano dagli ambienti parlamentari, l'attuale titolare dell'Interno desidererebbe disfarsi quanto prima di una patata bollente che negli ultimi anni gli ha provocato più di un grattacapo: quella dell'emergenza immigrazione.

Il povero Alfano è diventato infatti, a torto o a ragione, il parafulmine di tutte le responsabilità della caotica gestione del fenomeno migratorio. Ora Angelino si propone di continuare a gestire il tema sul piano internazionale, lasciando la scottante poltrona del Viminale ai colleghi di coalizione del Pd.

Una mossa che gli consentirebbe di dissociarsi da decisioni impopolari - ogni volta che i prefetti inviano i richiedenti asilo in un Comune piccolo o grande sono ingiurie che volano verso il Viminale - affrontando il problema dalla più comoda posizione della diplomazia. Da cui, si sa, nessuno si aspetta più molto.

Commenti
Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Lun, 12/12/2016 - 10:10

...è una persona coerente: dopo aver fatto danni agli interni, ora li farà agli esteri...

gpl_srl@yahoo.it

Lun, 12/12/2016 - 10:21

stufo di gestire malissimo il problema dei migranti, ora vuole andarsene per far male anche agli esteri. Questo signore non sa rendersi conto che se a quarantasei anni non è riuscito ad esprimere quel minimo di capacità in grado di consentirgli reali posizioni di prestigio , non è certo il ministero degli esteri a potergli permettere di chiedere agli italiani di dimenticare la pessima gestione del ministero degli interni degli ultimi anni e del tradimento fatto agli italiani che non dimenticheranno il suo passato: ama la sinistra e rimanga a sinistra nelle file del PD: li di posto ce ne è!

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 12/12/2016 - 11:20

-------strano però che alfano fosse considerato un genio quando era ministro della giustizia del governo berlusconi(il più giovane ministro della giustizia della storia d'italia)--il lodo alfano ve lo ricordate?--- le leggi per l'inasprimento del carcere durissimo per i mafiosi (art.41 bis)che gli ha procurato gli strali dei mafiosi che volevano ucciderlo-- il Codice Unico Antimafia, la Legge contro lo Stalking---e così via---insomma un politico non può essere bravo quando indossa una casacca e diventare scarso se la cambia--al di là dell'ipocrisia occorre dire che alfano è un politico che conosce il suo mestiere come renzi del resto--un dibba o di maio o lo stesso salvini sono a lunghezze siderali di svantaggio in quanto a capacità ---hasta

Una-mattina-mi-...

Lun, 12/12/2016 - 13:13

IN PASSATO ERA perfino capace di fare cose sensate, OVVIAMENTE SUGGERITE, se funzionali al mantenimento della cadrega. IN SEGUITO, PUR DI MANTENERE LA STESSA CADREGA, ha prodotto MACERIE E ARBITRIO, sua drammatica attuale eredità. UNO SCHIFO.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 12/12/2016 - 13:23

@Elkid, cinque anni fa dicevi il contrario. A chi parli del "al di là dell'ipocrisia"? a te stesso? Lascia perdere, tienitelo pure, uno che fa invadere l'Italia da milioni di clandestini, tutti da mantenere, compreso da parte tua, e tutti pericolosi, anche per te in futuro.

DuralexItalia

Lun, 12/12/2016 - 14:58

@elkid: va bene tutto ma considerare Alfano a distanze politiche "siderali" da Di Battista o Di Maio mi pare un azzardo anche per te. Diciamo che al limite, si giocano un bel derby. Forse...

conviene

Lun, 12/12/2016 - 15:04

strano però che Alfano fosse considerato un genio quando era ministro della giustizia del governo berlusconi(il più giovane ministro della giustizia della storia d'italia)--il lodo alfano ve lo ricordate?--- le leggi per l'inasprimento del carcere durissimo per i mafiosi (art.41 bis)che gli ha procurato gli strali dei mafiosi che volevano ucciderlo-- il Codice Unico Antimafia, la Legge contro lo Stalking---e così via---insomma un politico non può essere bravo quando indossa una casacca e diventare scarso se la cambia--al di là dell'ipocrisia occorre dire che alfano è un politico che conosce il suo mestiere come Renzi del resto--un dibba o di maio o lo stesso salvini sono a lunghezze siderali di svantaggio in quanto a capacità. Berlusconi lo aveva pure indicato come suo erede .ma sappiamo.....

beowulfagate

Lun, 12/12/2016 - 15:05

Così passa da scafista a pagatore di riscatti.Un bel cambiamento.

acam

Lun, 12/12/2016 - 15:27

...Stufo di gestire migranti, Alfano vuole la Farnesina. certo cosi potrà contrattare direttamente con i governi di provenienza la maniera per farne arrivare di più e esautorare gli italiani che gli danno fastidio,senza sporcarsi le mani... attenzione al serpente velenoso

Ritratto di orione1950

orione1950

Lun, 12/12/2016 - 15:42

@elkid; hai detto la tua stronsata giornaliera; riposati e profitta per leggerti il pensiero di Ataturk che tanto ti piace. Farai meno danni e dirai meno cassate.

BUBUCCIONE

Lun, 12/12/2016 - 15:50

Xxx elkid (H. 11;20)…………….”mon petit garcon” sei ancora troppo piccolo per certe elucubrazioni sulla politica italiana; chiedi a Babbo Natale di portarti come dono IL SAPIENTINO CLEMENTONI, gioco educativo che potrebbe (!!!) farti crescere e diventare un ometto (quasi) intelligente. Dai pataca, durante le vacanze di Natale, vai a spalare la neve sotto i portici!!! hahahhihihihihihihihihhihihihihihihihihihahahahahahhihihihihihihi

Romolo48

Lun, 12/12/2016 - 16:26

@ conviene ... adesso ricopi pure i post (vedi ElKid 11.20). Sei a corto di argomenti?

giovanni PERINCIOLO

Lun, 12/12/2016 - 17:32

"Stufo di GESTIRE migranti"??? Cosa diavolo ha gestito l'inqualificabile quacqauraquà saltimbanco?? ha solo subito il problema dei migranti e infatti si vede a che punto siamo! Al massimo questo individuo puo' essere destinato a spazzare le strade di Roma e gestire il suo carrettino di rumenta!

maxfan74

Lun, 12/12/2016 - 17:41

Gestire???????????????????????????????????

Ritratto di MLF

MLF

Lun, 12/12/2016 - 17:55

Di questa zecca non si riesce proprio a liberarsi

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 12/12/2016 - 19:08

------BUBUCCIONE----sta di fatto però che tu un pensiero tuo proprio tuo anche sbagliato mai è possibile evidenziarlo nei tuoi interventi----cosa ne dobbiamo dedurre?----che cerchi qualcuno che ti dia il cambio per spalare perchè sono anni ormai che lo fai???---hasta