Altro che giornata dei rifugiati, l'Italia mantiene 400mila clandestini

Sinistra e sindacati si accodano all'Onu e chiedono più sicurezza per i rifugiati. Ma in Italia sono solo il 3,5%. In compenso manteniamo 400mila clandestini

"Le incertezze del mondo possono indurre a chiudere gli occhi davanti alle sofferenze di coloro che fuggono dalla guerra". In occasione della Giornata mondiale del rifugiato, l'Alto commissario delle Nazioni Unite per i rifugiati, Filippo Grandi, chiede all'Occidente di abbettere le "barriere" e rendere "onore alla resistenza e al coraggio di più di 65 milioni di persone costrette a scappare da guerre, violenze e persecuzioni". Un appello a cui si sono accodati sindacati e sinistra per chiedere più diritti anche per i rifugiati che vivono in Italia. Peccato che siano soltanto il 3,5%. "In compenso - fa notare il leghista Roberto Calderoli - stiamo mantenendo quasi 400mila clandestini".

"Grazie papa Francesco per averci aperto la porta del tuo cuore e della Chiesa". Con queste parole scritte con pennarelli colorati su un grande cartellone i bimbi di alcune famiglie ospitate dalla diocesi di Roma, ieri sera, hanno accolto Bergoglio. Il 6 settembre del 2015 aveva lanciato un appello alle diocesi del mondo: "Accogliete almeno una famiglia di migranti". Oggi, in occasione della giornata mondiale del rifugiato indetta dall'Onu, la Chiesa torna a spendersi in prima persona perché venga riconosciuto il diritto di cittadinanza ai figli di immigrati, nati e cresciuti in Italia, che in questi giorni infiamma il dibattito politico. Non è la sola. Anche Laura Boldrini è scesa in campo per ricordare il dramma dei rifugiati. "Sono persone che, come tutti noi, vorrebbero rimanere a casa propria, se solo potessero viverci in sicurezza. Il numero - ha detto il presidente della Camera - è impressionante, ma gridare all'emergenza non serve". Per far fronte a questa emergenza la Cgil chiede all'Italia e all'Unione europea di implementare "le operazioni di salvataggio in mare" e di garantire "le operazioni di salvataggio in mare" a chi arriva nel nostro Paese.

Per la Lega Nord, invece, l'Italia potrebbe anche non celebrare la giornata mondiale del Rifugiato. "Tanto la questione non ci tocca...", chiosa Calderoli. Secondo i dati del Viminale, infatti, gli immigrati a cui è stato riconosciuto lo status di rifugiato tra il 2015 e il 2016 sono stati circa 11.400 su un totale di oltre 331.800, appena il 3,5%. Il restante 96,5%, ovvero circa 320.400 immigrati, li stiamo mantenendo al costo giornaliero di 35 euro a testa, ovvero 1.050 euro mensili a testa, ovvero 12.600 euro l'anno a testa. Una pioggia di soldi che viene spesa in alberghi, pensioni, strutture di accoglienza, telefonini, connessioni internet, pocket money da 2,5 euro al giorno e così via. Agli oltre 320mila arrivati negli ultimi due anni dobbiamo aggiungere i quasi 70mila immigrati sbarcati da inizio anno nel 2017. Sfioriamo, insomma, quota 400mila in due anni e mezzo. "Manteniamo quasi 400mila clandestini a fronte di appena 11.400 rifugiati, forse - conclude Calderoli - è ora che qualcuno si decida ad aprire gli occhi una buona volta".

Commenti

Malacappa

Mar, 20/06/2017 - 13:30

Mi sa che ne manteniamo di piu'compresi i traditori del chiamalo governo.

glasnost

Mar, 20/06/2017 - 14:08

Gent.ma Boldrini, anch'io vorrei vivere in sicurezza a casa mia, ma purtroppo organizzazioni delinquenziali ascrivibili alla sinistra me lo impediscono. Dove vado?

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 20/06/2017 - 14:18

Io sono un MIGRANTE, che ha deciso di cambiare il paese dove vivere, perche NON mi piaceva piu il mio paese. Ma per farlo ho presentato i DOCUMENTI atti a dimostrare al paese dove volevo venire a vivere, che non ho pendenze con la giustizia nel mio paese di origine,sono di sana costituzione (non ho malattie) ho la disponibilita finanziaria per mantenermi e quindi LORO non mi devono mantenere ma, anzi sono io che do a LORO lavoro ecc ecc. Quelli che invece si fanno TRAGHETTARE in Italia non hanno nessuna di queste CERTIFICAZIONI, quindi NON si possono chiamare MIGRANTI ma SFRUTTATORI, sfruttatori del POPOLO Italiano!!!! Buenos dìas dal Nicaragua.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 20/06/2017 - 14:32

Media, oggi, inascoltabili. Dimenticatevi che è stata inventata l'elettricità. Solo così riuscirete ad arrivare vivi a domani.

manfredog

Mar, 20/06/2017 - 15:13

..ehm..quando ci sono questi dati..'certi', raddoppiate sempre, come minimo, per due..!! mg.

Blueray

Mar, 20/06/2017 - 15:36

La giornata dei rifugiati (veri) potremmo farla coincidere con quella in cui l'ultimo dei 400.000 clandestini verrà imbarcato per il suo Stato di provenienza. Cerchiamo di essere seri, ma tanto l'unhcr va per i versi suoi e i sinistrati anche.

Marcello.508

Mar, 20/06/2017 - 15:38

Questo governo bara vergognosamente in questa materia facendo entrare TUTTI in Italia - fregandosene dei nostri poveri etc. - e con la motivazione che li "salvano" da situazioni deprecabili, invece di non farli neanche partire op di controllarli ad es. in Libia, li accolgono e ci fanno spendere una barca di soldi per mantenere costoro a grattarsi la "pera" e comportarsi non certo nel rispetto delle nostre regole. Fate pure il pieno compagni, il redde rationem si avvicina. Non dormirete più sereni ed è perfettamente inutile - prima delle elezioni - cercare di tamponare una situazione che se non fosse dolorosamente reale, la si potrebbe definire tremendamente grottesca. Siete appecoronati ai dictat della Troika ma per gli italiani bisognosi non fate niente di serio, concreto, solo qualche mollichina per stemperare la fame che attanaglia la povera gente. Fate sul serio schifo. A cosa? ...

roger71

Mar, 20/06/2017 - 15:48

Grazie a papa Francesco e compagnia bella, addio Italia,Addio Europa,Addio Cristianesimo e Addio razza Bianca! R.I.P

Userlaser

Mar, 20/06/2017 - 16:01

Caro sig. Rossi, lei non si può curare perché dobbiamo mantenere gli immigrati. Caro sig. Bianchi, lei deve fare la fame perché dobbiamo msntenere gli immigrati. Cara Maria, suo figlio non può studiare perché dobbiamo mantenere gli immigrati. Caro Sig. Carlo e sig.ra Antonia, dovete vivere in macchina perché dobbiamo msbtenere gli immigrati. Cara preside non possiamo riparare la scuola perché dobbiamo mantenere gli immigrati. Ecc, ecc, ecc,ecc,ecc.....

Userlaser

Mar, 20/06/2017 - 16:03

Caro sig. Rossi, lei non si può curare perché dobbiamo mantenere gli immigrati. Caro sig. Bianchi, lei deve fare la fame perché dobbiamo mantenere gli immigrati. Cara Maria, suo figlio non può studiare perché dobbiamo mantenere gli immigrati. Caro Sig. Carlo e sig.ra Antonia, dovete vivere in macchina perché dobbiamo msbtenere gli immigrati. Cara preside non possiamo riparare la scuola perché dobbiamo mantenere gli immigrati. Ecc, ecc, ecc,ecc,ecc.....

Idrissecondo

Mar, 20/06/2017 - 16:45

Calma ragazzi, fra poco saremo tutti italiani e il problema rifugiati o clandestini scomparirà. E poi scompariremo noi!

Giorgio Rubiu

Mar, 20/06/2017 - 17:21

Sappiamo che ci sono e spesso sappiamo anche distinguerli. Perché non facciamo retate e controlliamo tutti. Chi è in regola resta e chi è clandestino viene mandato (portato fisicamente, non un semplice pezzo di carta) fuori dal paese. Chi arriva deve essere controllate e, se non è qualificato per restare, immediato viaggio di ritorno. Impedire i nuovi arrivi e mandare via chi c'è già. E' così difficile?

INGVDI

Mar, 20/06/2017 - 17:45

Dobbiamo ringraziare i cattocomunisti del PD, i neo-comunisti del PD, i grillini, tutti coloro che li votano e, non ultimo, la chiesa marxista bergogliana.

Ritratto di Galahad12

Galahad12

Mar, 20/06/2017 - 18:00

La cgil si faccia i cavoli suoi, cioè si occupi (male) di rinnovo dei contratti. Se no sentiamo anche il parere dei collezionisti di farfalle

FRATERRA

Mar, 20/06/2017 - 18:01

A quando la giornata dei VERI ITALIANI?????

Massimo Bocci

Mar, 20/06/2017 - 18:10

I clandestini siamo noi,gli Italiani,(abusi in casa nostra) cosa ci facciamo in questa terra diseredata e in svendita,stanno arrivando i nuovi padroni, visto come i Gracia dove anche l'aria è stata pignorata e messa all'incanto EURO!!! Cosa fate respirate l'aria altrui.

venco

Mar, 20/06/2017 - 18:16

Serve più sicurezza per i cittadini, non per i finti profughi.

giorgio48

Mar, 20/06/2017 - 18:29

a quando la giornata per gli italiani che non arrivano a fine mese e sono costretti a cercare nei bidoni dei rifiuti

Ritratto di mambo

mambo

Mar, 20/06/2017 - 18:51

Il Pd vuole definitivamente distruggere il nostro paese. Non dobbiamo permetterlo. Sosteniamo Salvini, Meloni e Grillo

aldoroma

Mar, 20/06/2017 - 19:23

ed io pago....

Cheyenne

Mar, 20/06/2017 - 19:25

HERNANDO45 TU VIVI IN UN PAESE CIVILE NON IN ITALIA

swiller

Mar, 20/06/2017 - 23:36

Uno schifo una vergogna.

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Mer, 21/06/2017 - 10:28

@ Userlaser – Volesse enumerare tutti i casi che già si verificano e si verificheranno, non finirebbe mai. Con lo jus soli cominceranno situazioni del genere: «Gentile signora, lo vedo che ha le doglie, ma abbiamo le sale parto intasate da centinaia di rifugiate partorienti appena salvate dalle ong. Hanno la precedenza. Mi spiace, ma lei è italiana... Provi in Africa; da quelle parti le sale parto, al momento, sono tutte disponibili.