Anaïs Nin, passione senza freni: «Henry, bramo ogni cosa di te»

Le lettere scandalose della scrittrice a Miller, nella Francia degli anni '30

Anaïs Nin (1903-1977) si trova a Parigi negli anni Venti (e ci resterà fino allo scoppio della seconda guerra mondiale, quando tornò negli Stati Uniti). È qui che la giovane scrittrice incontra Lawrence Durell e soprattutto Henry Miller (1891-1980), lo scrittore americano con cui inizia una lunga e passionale relazione amorosa, che ispirerà libri e film. È proprio in questi anni parigini che la Nin inizia anche a scrivere il suo celebre e «scandaloso» Diario . Ma già nelle lettere a Miller (come le due che pubblichiamo) emerge tutto il suo spirito, per l'epoca decisamente osé e anticonformista.