Gli anti Ue d'Italia festeggiano la Le Pen: "È ora di liberarsi dalla gabbia"

Gli euroscettici brindano al risultato storico della Le Pen. La Meloni: "I francesi bocciano i partiti dell'establishment". E Salvini: "Il Popolo rialza la testa"

Il risultato storico di Marine Le Pen e del "suo" Front National fa sognare gli euroscettici d'Italia. "Forza Marine, è ora di liberarsi dalla gabbia di Bruxelles", esulta su Facebook il leader della Lega Nord, Matteo Salvini, citando una frase pronunciata dalla candidata dell'ultradestra francese nel discorso del dopo voto: "Il Popolo rialza la testa". "I francesi bocciano l'establishment - fa eco Giorgia Meloni di Fratelli d'Italia - al ballottaggio vanno due proposte di cambiamento, bocciati Ppe e Pse, anche se fanno finta di festeggiare".

Antieuropeismo, sovranismo, lotta all'immigrazione, sicurezza sono le parole d'ordine del Front National da molto prima che diventassero di moda. La Le Pen raccoglie i frutti di una battaglia iniziata dal padre almeno venticinque anni fa ma che lei è stata in grado di rendere maggioritaria e più vicina al sentire dei francesi. Così, quindici anni dopo il padre Jean-Marie, che nel 2002 arrivò al ballottaggio con Jacques Chirac per uscirne sconfitto, arriva al secondo turno per le presidenziali francesi. Lo "sdoganamento" attivo di buona parte del lessico e della sostanza delle proposte dell'ultradestra francese fa sognare anche partiti come la Lega Nord e Fratelli d'Italia che, dopo l'uscita del Regno Unito dall'Unione europea e la vittoria di Donald Trump alle presidenziali americane, contano in un exploit alle prossime elezioni.

Adesso tutti guardano con interesse al ballottaggio del 7 maggio. La Le Pen se la vedrà con il riformista di centro Emmanuel Macron. Stando a quanto emerge da due sondaggi condotti da Ipsos Sopra Steria e da Harris Interactive, il candidato di "En Marche!" otterrebbe tra il 62 ed il 64% dei voti contro il 38 ed il 36% della leader del Front National. "Vittoria difficile ma non impossibile - commenta Salvini - il vento del cambiamento non può essere fermato".

Commenti
Ritratto di cape code

cape code

Dom, 23/04/2017 - 23:03

I francesi "bocciano la massoneria, l'islam , i comunistacci e la boria di un europarlamento di cialtroni servi e lecchini delle banche" sarebbe piu' giusto secondo me.

Keplero17

Dom, 23/04/2017 - 23:17

C'è poco da festeggiare. Tutti insieme appassionatamente contro la Le Pen. Perderà sicuramente magari col 45% ma perderà per forza. Stanno arrivando una marea di soldi per farla fuori politicamente.

Ritratto di Nahum

Nahum

Dom, 23/04/2017 - 23:29

Salvini e Meloni se lo sognano un risultato cosi in Italia ... In più mi fa ridere che piu si dicono sovranisi piu guardano a modelli esterni tipo Le Pen, Trump e Putin --- alla faccia dell'indipendenza del Nostro Paese! Alla fine Silvio ha sempre ragione ----

MOSTARDELLIS

Lun, 24/04/2017 - 00:00

Si spera nell'intelligenza dei francesi e che votino Le Pen, ma le sinistre europee sono agguerrite e ricorrono a tutti i trucchi possibili per non lasciare il potere che hanno da troppi hanno. Strano che la magistratura francese non abbia ancora arrestata la Le Pen. Ma se dovesse vincere le aspetterà un futuro alla Berlusconi, osteggiata e attaccata quotidianamente dalla magistratura.

Gianni11

Lun, 24/04/2017 - 01:55

Il morbo comunista e' peggio della peste per i popoli europei. O ci liberiamo o non sopravviveremo come popoli. Saremo sopraffatti dall'invasione del terzo mondo. Votare a sinistra e' votare per il suicidio.

Ritratto di cape code

cape code

Lun, 24/04/2017 - 02:25

Nahum, se in Itaglia ci fossero stati gli attentati che ci sono stati in Francia, Salvini e Meloni vincerebbero con l'80% di voti.

Ritratto di ettocima

ettocima

Lun, 24/04/2017 - 05:34

Mi spiace per la Meloni e per Salvini e, naturalmente, per l'incolpevole Le Pen che ha fatto tutto quanto possibile. Ppe e Pse, pur bocciati, non fanno finta di festeggiare ma festeggiano. Non avevano nessuna possibilità di vittoria ed hanno puntato sulla vittoria di Macron per impedire a Marine di vincere. Il potere, e la sinistra ne è organica, si è difeso. Ora realizzerà Un melting-pot per continuare a rafforzare: Europa, immigrazione, globalizzazione, finalizzate alla verticalizzazione della ricchezza ed il rimescolamento ed asservimento della popolazione.

Mannik

Lun, 24/04/2017 - 07:50

Meloni, i francesi bocciano l'establishment? Ma ha capito veramente chi è Macron e cosa raprpesenta? Sinceramente propongo che chi si candida in politica in Italia debba superare un esame di cultura generale.

papik40

Lun, 24/04/2017 - 08:22

Facile prevista sconfitta al ballottaggio della Le Pen che avrebbe vinto facilmente se avesse impostato la sua campagna sulla MODIFICA dell'Europa e dell'Euro e non dell'USCITA! Uscire da Euro o dall'Europa e' un salto nel buio che la gente normale NON VUOL RISCHIARE!

Ritratto di Nahum

Nahum

Lun, 24/04/2017 - 09:37

Caro Cape Code, intanto si dice ITALIA, --- a parte questo è vero ma allora ringraziamo i nostri servizi e il presente governo per averci tenuto fuori dalla follia islamica che ha toccato altri paesi europei .....

Ritratto di cape code

cape code

Lun, 24/04/2017 - 14:16

No no, NAhum...si dice Itaglia. Chi permette ad un governo abusivo di distruggerci di tasse e riempirci di clandestini africani e delinquenti sono Itagliani d'Itaglia. I veri Italiani sono morti coi romani e nella prima e seconda guerra mondiale.

Ritratto di Nahum

Nahum

Lun, 24/04/2017 - 16:08

Cape code: se lo dice Lei .... ma si ricordi che l'Italia è altra cosa è che il suo nome è sacro proprio in ricordo di coloro che per essa diedero la vita ....