Archiviato "scontrino-gate" di Renzi

La Corte dei Conti ha chiuso l'inchiesta sulle spese sostenute da sindaco di Firenze

È stata archiviata l'inchiesta sulle spese del Comune di Firenze che riguardava il periodo in cui a Palazzo Vecchio stava Matteo Renzi, allora primo cittadino del capoluogo toscano.

La Corte dei Conti ha stabilito di non procedere, dopo avere esaminato gli scontrini, dando di fatto ragione al presidente del Consiglio, che aveva risposto alle accuse, pubblicate sul Fatto quotidiano, che le cene che gli venivano rinfacciate erano sempre state pagate di tasca sua.

"Ho messo online tutte le spese - si era difeso a ottobre il premier -, per primo in Italia". Aveva poi aggiunto che ciò che aveva sborsato dal 2004 al 2013 era stato vagliato "nome per nome, pranzo per pranzo" dai pm e dalla Corte dei Conti.

Commenti

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 25/11/2015 - 12:55

TRA COMUNISTI SE NON CI SI AIUTA....

frabelli1

Mer, 25/11/2015 - 12:56

SI fosse chiamato Berlusconi invece d Renzi ci sarebbe già in atto un processo.

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Mer, 25/11/2015 - 13:50

@frabelli1 - sono d'accordo.saluti

FabioFaenza

Mer, 25/11/2015 - 14:10

Strano chi l'avrebbe mai detto. Archiviata un'indagine su qualcuno di sinistra, non succede mai

nerinaneri

Mer, 25/11/2015 - 14:18

...chissà che colesterolo...

Gioortu

Mer, 25/11/2015 - 14:28

Di tasca sua? Uno che non ha mai lavorato in tutta la sua vita!!!

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Mer, 25/11/2015 - 14:39

Ma non aspettiamoci che questi giudici condannino uno di sinistra, loro condannano solo chi e del centrodestra.LA LEGGE NON E' UGUALE PER TUTTI

antipifferaio

Mer, 25/11/2015 - 14:57

Aristotele diceva che la demagogia è l'arte di trascinare e incantare le masse e che esercitarla conduce inevitabilmente alla tirannide o, nel migliore dei casi, alla oligarchia, Lenin sosteneva che il populismo incarna un infantilismo politico che non è capace di costruire alcun futuro. Ecco, Renzi sembra ben rappresentare il concetto di demagogia di Aristotele e, al contempo, quello di populismo di Lenin. La magistratura ovviamente gli fa da stampella...

il corsaro nero

Mer, 25/11/2015 - 15:12

me sa che il giudice che lo ha assolto verrà presto promosso! Scommettiamo?

Rossana Rossi

Mer, 25/11/2015 - 15:30

Pensavate forse il contrario? Per niente esiste il soccorso rosso degli 'pseudo-giudici 'imparziali?.......buffoni!!!!!

Giorgio Rubiu

Mer, 25/11/2015 - 15:59

Qualcuno aveva dei dubbi sul fatto che sarebbe finita così?

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 25/11/2015 - 17:36

Certezza dell'archiviazione. Piu del sorgere del sole al mattino.

Ritratto di GWENDOLIN

GWENDOLIN

Mer, 25/11/2015 - 18:17

C'era qualcuno che aveva dei dubbi. Possono fare quello che vogliono i signori del governo.Gwendolin

xgerico

Mer, 25/11/2015 - 18:49

Quanto vi rode il ku-lo quando uno ha ragioni da dimostrare!

Ritratto di KRISDA12

KRISDA12

Mer, 25/11/2015 - 18:57

Anche se i magistrati non lo giudicano troppo di sinistra, evidentemente basta che si dichiari di quella parte per vedersi assolvere da tutto... Lupo non mangia lupo...vedi anche per la questione Banca Etruria della Boschi...E si, questo è lo stato in cui versiamo...ormai mi è normale pure lo stupore ed il disgusto. Fin che la barca va........