Aria di crisi, i timori del Colle: "Salvini dica che cosa vuol fare"

Ancora nessun contatto con Conte e i vicepremier. I dubbi di Mattarella sulla conflittualità in crescendo

Passate ormai 48 ore dal terremoto elettorale che domenica notte ha minato forse irrimediabilmente la tenuta del governo, tra Palazzo Chigi e il Quirinale non si registra ancora alcun contatto. Né il vincitore Matteo Salvini, né lo sconfitto Luigi Di Maio - né tantomeno il presunto «mediatore» Giuseppe Conte - hanno avvertito l`esigenza di sentire Sergio Mattarella. Cosa che di per sé potrebbe anche essere una buona notizia, se davvero fosse la conferma che per i due vicepremier niente è cambiato dopo il voto. E che il governo gialloverde è pronto ad affrontare coeso i prossimi temi in agenda, a partire da una legge di Bilancio che richiederà almeno 40 miliardi. O anche 50 se - come ha annunciato ieri, forte del suo 34% - davvero Salvini punta ad una flat tax su redditi di famiglie e imprese fino a 50mila euro, quindi da almeno 30 miliardi.

Il punto, però, è che questa convinzione al Colle non ce l`ha nessuno. Né Mattarella, né i suoi più stretti collaboratori. Dall`entourage del capo dello Stato non filtra nulla o quasi, perché l`intenzione è quella di attendere l`evoluzione della situazione, non intromettersi in decisioni che non gli spettano e attenersi con rigore alle norme che regolano i poteri del capo dello Stato. Detto questo, il fatto che - seppure in maniera speculare - sia Salvini che Di Maio si stiano comportando come se nulla fosse successo non fa ben sperare. Dal Colle quel che si limitano a far trapelare è che il voto di domenica era per il Parlamento europeo, come a dire che non dovrebbe avere ripercussioni sulla politica italiana. In realtà il Quirinale è in grande allarme sia per l`esito del voto che per l`inatteso silenzio dei suoi interlocutori. Al punto che lo stato di allerta che si respira è quello della pre-crisi. Il timore, infatti, è quello della quiete prima della tempesta. Perché se davvero lo show down non fosse all`ordine del giorno sia Salvini che Di Maio avrebbero sentito l`esigenza di tranquillizzare sul punto il capo dello Stato. Invece niente, silenzio assoluto. Nonostante - per le vie informali - il Colle abbia fatto presente la sua disponibilità ad ascoltare le diverse parti in causa. E nonostante ieri mattina proprio Di Maio fosse al Colle per individuare le candidature per la nomina dei Cavalieri del lavoro. D`altra parte, anche Mattarella - come qualunque osservatore delle cose della politica - non avendo la palla di cristallo sente l`esigenza di fare chiarezza su quella che con il passare delle ore sembra sempre di più una crisi di fatto.

Dal fronte Lega, infatti, arriva la conferma che il viceministro alle Infrastrutture Edoardo Rixi non si dimetterà se dopodomani dovesse essere condannato in primo grado per le «spese pazze» della Regione Liguria. Di fatto, un commissariamento di Conte, che solo venti giorni fa ebbe la forza politica di imporre il passo indietro al sottosegretario Armando Siri. I tempi, evidentemente, sono cambiati. E la linea tenuta oggi su Rixi è solo la conferma che ormai da domenica Salvini si muove come premier in pectore. Dentro il M5s, invece, si respira aria da resa dei conti. Al punto che ieri sera rimbalzava prepotente la voce secondo cui Di Maio sarebbe pronto a dimettersi da uno dei suoi incarichi ministeriali (lo Sviluppo economico, tenendo invece il Welfare), così da mettere a tacere chi nel Movimento punta il dito contro le sue troppe poltrone (è anche vicepremier e capo del partito).

Un quadro, insomma, che non potrebbe non preoccupare un Mattarella sempre più perplesso dalle indecifrabili mosse di Salvini. Il leader della Lega - è il senso dei ragionamenti che si fanno sul Colle - dica cosa vuole fare. Tutto è legittimo: che voglia continuare a governare con il M5s, che pretenda un rimpasto o che chieda il voto anticipato. Su nessuno di questi scenari il Quirinale avrebbe preclusioni. Purché si faccia chiarezza. Il più presto possibile, visto che di qui a pochi mesi c`è da portare a casa una legge di Bilancio che non ci faccia andare allo scontro frontale con Bruxelles. Un`ipotesi non di scuola viste le dichiarazioni di Salvini di ieri e la replica del commissario Ue Pierre Moscovici. Sullo sfondo lo spread, che ieri mattina ha sfiorato i 290 punti. E la convinzione del Quirinale che le possibilità di cambiare le regole d`ingaggio con l`Unione europea - e quindi sforare i vincoli di bilancio - siano praticamente pari allo zero.

Commenti

DRAGONI

Mer, 29/05/2019 - 08:52

RINGRAZIAMO RENZI E IL PD !

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 29/05/2019 - 08:57

Perchè non chiede a quelli del M5s,"cosa vogliono fare"?

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 29/05/2019 - 09:03

oh poverino! si è intromesso pesantemente dopo il 4 marzo 2018 e ora vuole "trattare" con salvini: sento puzza di tradimenti...

VittorioMar

Mer, 29/05/2019 - 09:06

..lo SPREAD SALE se l'ITALIA E' in "STALLO" POLITICO non per colpa di SALVINI!! ...è il momento che il PDR chiami e PRETENDA da CONTE la certezza di continuare a governare !!..serve tanta MAESTRIA POLITICA e magari dare un secondo incarico a CONTE e portarci a nuove ELEZIONI !!

schiacciarayban

Mer, 29/05/2019 - 09:07

Mattarella, Salvini non dice mai cosa vuol fare, semplicemente perchè non lo sa! Di Maio invece è tramortito...

Ritratto di r.peddis

r.peddis

Mer, 29/05/2019 - 09:15

Salvini è stato chiarissimo, nessuna poltrona in più , nessun sottosegretario , nessun ridimensionamento , nessun passo indietro sul programma ecc ecc. Cosa dovrebbe dire di più ? Qual'è il problema ?? Lo dica lei presidente cosa vuole fare

Giorgio5819

Mer, 29/05/2019 - 09:18

"Salvini dica che cosa vuol fare"... e nell'attesa lui ci spieghi perché non ha dato l'incarico di governo al centro destra ...

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mer, 29/05/2019 - 09:25

Le regole d`ingaggio con l`Unione europea se dovessero cambiare dovrebbero trovare l'accordo di tutti i paesi membri: mi pare arduo. Certo è che i soliti due stati (Germania e Francia) continueranno a fare imperterriti i loro interessi, nonostante possano non essere in accordo su alcune tematiche. Sempre pensato che questa Ue è nata dalla parte sbagliata, mettendo l'unione di popoli in subordine all'economia, alla finanza (temi molto cari a banche, a quel sottobosco di burocrazia e zone viciniori - commissione Ue - in condizioni di fare il bello e il cattivo tempo mentre il parlamento Ue è usato solo per ratificare o meno). Detto questo l'Italia non è solo paese di santi e navigatori, purtroppo..

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Mer, 29/05/2019 - 09:36

Temo che il Quirinale stia aspettando disposizioni dal gruppo Bilderbeg. Quando Renzi rientrera' dall'incontro Mattarella decidera'... non prima di lunedi'.

schiacciarayban

Mer, 29/05/2019 - 09:50

In effetti capisco Mattarella. Qui ognuno va per la sua strada, Salvini non parla con Di Maio, Di Maio è tramortito, Conte è praticamente sparito, Salvini propone fantomatiche manovre assolutamente irrealizzabili (a meno che non abbia una ciquantina di milardi sotto al materasso), insomma un bel caos.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 29/05/2019 - 09:51

Salvini ha già detto chiaro e tondo che vuole andare avanti così. Invece é il Mattarella che non dice se sta con Bergoglio (contro l'America cui siamo alleati) o con Trump (contro il Vaticano che ci sfrutta). Per questa ambiguità il Mattarella, giá fuorilegge-elettorale per la nomina a capocchia del suo Governo, farebbe bene a dimettersi perché ha reso l'Italia come un vaso di coccio che viaggia tra due vasi di ferro.

Mborsa

Mer, 29/05/2019 - 09:55

La prima guerra mondiale è stata dichiarata ai primi di agosto, la seconda ai primi di settembre. In Italia i mesi di luglio e agosto sono indisponibili, causa "ferie" dei politici? Se la situazione è seria (non ancora drammatica), occorre accorciare i tempi : riduciamo per decreto il tempo di avviso elettorale per gli italiani all'estero a 45 giorni, usiamo il mese di luglio per votare e il mese di agosto per fare il governo! Il PdR dichiari che il Quirinale non ha impedimenti causa ferie e tolga ai partiti ogni alibi per non decidere! Meglio una estate di lavoro che un governo del Presidente!

Ritratto di nordest

nordest

Mer, 29/05/2019 - 09:55

Cosa ci vuole un genio per capire cosa vuole Salvini? Esige che questa nazione ritorni a fiorire ,per troppi anni è stata trascurata in mano a degli incompetenti, abbiamo subito troppe angherie a favore di altre nazioni.sveglia,sveglia ,sveglia,

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mer, 29/05/2019 - 09:55

Koerentia - 09:36 Immagino più da Draghi che dal Bilderberg Group..

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 29/05/2019 - 09:58

I ***** non erano eletti, ma sono soltanto una mattarellata. Infatti la legge elettorale prevedeva di dare il Governo alla coalizione di Centrodestra. Ora, chi ha sbagliato é il Mattarella, che se avesse un po' di dignità si dimetterebbe dinnanzi al Parlamento.

Jon

Mer, 29/05/2019 - 09:58

Ci dica quando se ne va, caro PdR.. Lei e' contro la sovranita' dei cittadini, prevista dalla Costituzione. Sta con le oligarchie finanziarie di Brusselles, con i mercati.. E' un clone di NApolitano e non fa gli interessi del Paese. Si vergogni..!!

Aegnor

Mer, 29/05/2019 - 10:05

E tu che cosa hai intenzione di fare con lo scandalo magistrati

schiacciarayban

Mer, 29/05/2019 - 10:09

@VittoriuoMar - ".lo SPREAD SALE se l'ITALIA E' in "STALLO" POLITICO non per colpa di SALVINI" - Certo non è mai colpa di Salvini! Lui è solo un vice premier, che ne sa? Ma qualcuno si prende qualche responsabilità ogni tanto?

ruspant3

Mer, 29/05/2019 - 10:20

mattarello... non vedi l'ora di mettere draghi, eh? ma chi è al governo non è così sprovveduto da darti la possibilità di far saltare il banco.

Aegnor

Mer, 29/05/2019 - 10:28

Lo spread sale quando qualcuno ha interesse a farlo salire, anche dalle fogne, le zecche rosse sono sempre all'opera

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 29/05/2019 - 10:31

Bisogna capirlo. Abbisogna di ulteriori informazioni sulla situazione politica. In attesa di relazionare adeguatmente Soros...

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 29/05/2019 - 10:38

Il Mattarella ha sbagliato a tradire la legge elettorale, macchiandosi di FRODE ISTITUZIONALE pertanto deve pagare. Chi sbaglia, paga.

schiacciarayban

Mer, 29/05/2019 - 10:40

ruspant43 - "ma chi è al governo non è così sprovveduto da darti la possibilità di far saltare il banco." Governo? Abbiamo un governo? Questa sì che sarebbe una novità!

mariobaffo

Mer, 29/05/2019 - 10:42

Salvini lo sta gridando col megafono da tutte le parti cosa vuol fare ,sono i grullini che non sanno cosa fare, la maggioranza in parlamento è sempre loro fino ad elezioni.

Angelo664

Mer, 29/05/2019 - 10:58

Avanti cosi fino a fine legislatura ! Non ci possaimo permettere un'altra votazione con crisi di governo. Anche perché' in Italia c'è ancora più' di un 20% che vota PD e questo e' il vero problema. La Lega ha fatto benissimo fino ad ora ma deve andare a portare a termine il programma di governo. Magari adesso avrete più' potere contrattuale ma non abusatene. Siate leali e continuate fino alla fine. Io quando la lega era con FI ho votato 5 stelle. Questa volta no perché' non erano alleati con FI.

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Mer, 29/05/2019 - 10:59

@Marcello.508, Draghi e' parte di questo gruppo con Monti. Ecco perche' dev'essere fatto un governo di CDX quanto prima affinche' non ci impongano un governo tecnico e forse proprio con Draghi alla guida.

Silvano Poma

Mer, 29/05/2019 - 11:20

iIù che a Salvini bisognerebbe chiederlo ai 5stelle.

Maura S.

Mer, 29/05/2019 - 11:25

Schiacciarayban se la pagano a parola oggi è riuscito a farsi un bel gruzzoletto!!

antipifferaio

Mer, 29/05/2019 - 11:29

L'errore madornale che potrebbe affossare la Lega è proprio il far finta di niente. La gente ha detto chiaro e tondo che questo governo non lo vuole più e l'immobilismo potrebbe far pensare che Salvini è un Poltronaro come un altro. Vedremo...

Ritratto di pediculus

pediculus

Mer, 29/05/2019 - 11:30

Se il Capo dello Stato la mette così, sbaglia; è ai 5 Stelle, a Di maio, che deve chiedere cosa vogliono fare visto che si parla dell'Italia e non dell'Europa. I 5 Stelle sono maggioranza in parlamento ed al governo, o no ?

Ritratto di pediculus

pediculus

Mer, 29/05/2019 - 11:30

Se il Capo dello Stato la mette così, sbaglia; è ai 5 Stelle, a Di maio, che deve chiedere cosa vogliono fare visto che si parla dell'Italia e non dell'Europa. I 5 Stelle sono maggioranza in parlamento ed al governo, o no ?

timoty martin

Mer, 29/05/2019 - 11:30

Presidente di sinistra ora vorrebbe ascoltare Salvini?? Continui soltanto ad andare ad inaugurazioni e ricorrenze

Cergi01

Mer, 29/05/2019 - 11:35

Quello che vuole fare Salvini lo dice da più di un anno. E non ha mai cambiato idea. Cosa dovrebbe dire ancora? Fate finta di non capire? Il Governo va avanti e da compimento al contratto sottoscritto. Punto.

SAMING

Mer, 29/05/2019 - 11:51

Salvini sta fermo perchè non è necessario fare alcuna mossa-. Di Maio cadrà da solo e questo Salvini lo sa. Quando sarà il momento metterà in tavola l'asso di briscola e in quel momento possono verificarsi due cose che comunque sono favorevoli a Salvini. a) potrebbe esserci un rimpasto di governo per cui uomini lega prenderanno alcuni posti di uomini inetti 5*; b) si andrà a nuove elezioni ed i 5* dimezzerannpo ancora i loro voti. Auguri !

Totonno58

Mer, 29/05/2019 - 11:51

Giorgio5819..perchè non c'erano i numeri..semplice, no?

Giorgio Colomba

Mer, 29/05/2019 - 11:59

Chi dovrebbe fare qualcosa - dimettersi - è proprio Mattarella, che dopo l'esiziale lustro targato Pd, pur di negare un esecutivo Lega-Fi-FdI ha legittimato l'ircocervo gialloverde facendo perdere al Paese un altro anno.

pinux3

Mer, 29/05/2019 - 11:59

@Gianfranco Robe...ma lo volete capire che NON C'ERANO I NUMERI per un governo di cdx? Le conoscete almeno le REGOLE del nostro sistema istituzionale-costituzionale? Certo che siete proprio "duri di comprendonio"...

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 29/05/2019 - 12:02

Caro antipifferaio, hai qualche ragione, per questo Salvini deve sottolineare pubblicamente il suo raggio d'azione: esclusivo la migrazione e l'ordine pubblico, ma condiviso col Di Maio per gli articoli del Contratto di Governo. Fuori da questo giardino ben delimitato, tutte le male piante che infestano l'Italia, le ha seminate il furbo Mattarella, che si è tenuto il gettito fiscale degli Italiani, invece di farlo amministrare all'eletto Centrodestra.

Robdx

Mer, 29/05/2019 - 12:03

Comincio seriamente ad essere preoccupato per la salute di schiacciaocchiali la botta del 26 maggio è stato un duro colpo

Ritratto di nordest

nordest

Mer, 29/05/2019 - 12:05

Basta danneggiare questa nazione, fra te e Napolitano, avete solo pensato a voi stessi mai al popolo ; fra Europa, euro, avete messo in croce il nostro paese siete vecchi finiti irrecuperabili ; lasciate che Salvini lavori il popolo ha detto la sua perché di voi non ha più fiducia.

Giorgio1952

Mer, 29/05/2019 - 12:09

Mattarella che rispetto ma del quale non ho una grande considerazione, ha comunque ragione su Salvini che è un personaggio pericoloso e inaffidabile, mi sembra che anche il premier Conte lo pensi e lo ha detto chiaramente : "Chiederò a Salvini una fiducia piena pubblica. Altrimenti gli dirò che non sono disponibile a restare". La Salvini è la summa del peggio di Berlusconi e Renzi, dal primo ha preso il delirio di onnipotenza tipico del baùscia milanese il signor “ghe pensi mi”; del secondo ha accentuato la supponenza trasformandola il arroganza, che condisce con battute puerili e atteggiamenti strafottenti.

Dordolio

Mer, 29/05/2019 - 12:09

"La più giusta" l'ha detta Koerentia.... Si aspettano GLI ORDINI del Bildelberg... E' lì che si decide tutto. Come sempre.... Almeno per ora......

HappyFuture

Mer, 29/05/2019 - 12:10

LO SPREAD SALE? Chiede alle banche di non giocare al guadagno... FUORI DALLA ue.

APG

Mer, 29/05/2019 - 12:12

@schiacciarayban h.09:07 - Secondo me, dovrebbe lei consigliare Mattarella dato che ha le idee molto chiare e sa cosa si deve fare. Mattarella gliene sarà riconoscente e così pure l'Europa intera. Forza, non sia timido, parli subito con Mattarella!

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mer, 29/05/2019 - 12:13

Koerentia - 10:59 Certamente sono entrambi in quell'organizzazione che, dal lontano 1952, influenza governi di mezzo mondo e anche di quell'altra metà di mondo. Tuttavia come si fa a fare un governo di cdx se non tramite elezioni? Si dice, ripeto si dice che il P.d.R. "ascolti" Draghi (qualche mala lingua lo ha supposto quando Tria venne preferito dal P.d.R. a Savona al Mef), che Draghi è ben visto anche da Fi (leggasi Silvio): qualcosa non quadra in questa faccenda a mio modesto avviso.

APG

Mer, 29/05/2019 - 12:14

@Giorgio Colomba - Concordo al 1000% !!

Duka

Mer, 29/05/2019 - 12:15

CHI semina vento raccoglie......

HappyFuture

Mer, 29/05/2019 - 12:18

@Koerentia Nonostante il nome non si accorto/a che avere la CDX o Draghi al potere con un governo tecnico è ASSOLUTAMENTE UGUALE.

Dordolio

Mer, 29/05/2019 - 12:22

Antipifferaio.... Non si aspetta che questo, che cada il governo. Lesto Mattarella organizzerà un governo tecnico con cani e porci (5*, FI, PD e chi più ne ha più ne metta...) alla faccia dei risultati elettorali ritenuti tra l'altro - in quanto europei - "non pertinenti". E non ci salveremo più....

Ritratto di gattomannaro

gattomannaro

Mer, 29/05/2019 - 12:22

"Salvini dica che cosa vuol fare": PdC con delega all'Interno. What else?

Zizzigo

Mer, 29/05/2019 - 12:26

In tutto il giuoco il maggior fallito è proprio Mattarella, che ha volontariamente ignorato il risultato delle elezioni amministrative. Ora, che ci sono i cocci, getta addosso agli altri le responsabilità che gli spettano, ma non funziona così! La castagne dal fuoco se le tiri fuori lui!

Tommaso_ve

Mer, 29/05/2019 - 12:26

Spero sia come dice lei... SPERO... ma i precedenti dicono ben altro. Scalfaro e Napolitano la dicono lunga sull'interventismo del Colle più alto. Spero vivamente Mattarella ci possa dar prova di una diverso (e più rigoroso) comportamento. SPERO. Il mio timore è che si stia "attivamente" spendendo per "avvicinare" Pd e M5S, considerando che nel Pd c'è una gran voglia di poltrone e nel M5S c'è chi la Lega non la ha mai sopportata... Dico: se ci fosse Napolitano al Colle la risposta sarebbe una sola.

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Mer, 29/05/2019 - 12:26

"Dall`entourage del capo dello Stato non filtra nulla o quasi…" Fatta questa premessa tuttavia l'estensore dell'articolo non espone sue personali illazioni o convinzioni sulla situazione e sulle sue possibili evoluzioni perché nessuno ha parlato o lasciato intendere alcunché, ma lui SA TUTTO! A cominciare dal fatto che "…Mattarella…sente l`esigenza di fare chiarezza su quella che con il passare delle ore sembra sempre di più una crisi di fatto."; che "Mattarella è sempre più perplesso dalle indecifrabili mosse di Salvini…"; che "…Il leader della Lega - è il senso dei ragionamenti che si fanno sul Colle - dica cosa vuole fare."; che "…la convinzione del Quirinale che le possibilità di cambiare le regole d`ingaggio con l`Unione europea - e quindi sforare i vincoli di bilancio - siano praticamente pari allo zero."! Stupefacente! Pensiamo cosa avrebbe potuto scrivere se ad una delle 6 rammendatrici di arazzi del Quirinale fosse scappato un colpo di tosse!

Ritratto di adl

adl

Mer, 29/05/2019 - 12:30

Il presidente ha ragione. Il Capitano deve dire a lui ed ai suoi elettori cosa vuol fare da grande. Sugli autobus inglesi, qualche anno fa, era esposto il seguente cartello per i passeggeri che salivano: STATE YOUR DESTINATION AND TENDER EXACT FARE. Dicci la destinazione e facci sapere l'esatto costo del viaggio, Capitano. Gli squali si stanno muovendo.

agosvac

Mer, 29/05/2019 - 12:30

Egregio signor Presidente, mi scusi se mi permetto, ma deve essere Lei a chiedere chiarezza. Dovrebbe dire al Governo che o si fa chiarezza sul futuro oppure Lei scioglierebbe le Camere per indire elezioni anticipate che, quelle sì, farebbero chiarezza politica!!!

Ritratto di adl

adl

Mer, 29/05/2019 - 12:44

Inoltre, il Presidente, tenuto conto del fatto che questo governo, non potrà andare oltre con un Giggino dimezzato ed in cura dimagrante post elettorale, ha comunque il potere-dovere, prima di sciogliere le camere di tener conto questa volta dell'ennesimo segnale che proviene dagli elettori e dare un incarico al Capitano di formare un governo. Con la possibilità a mio avviso molto apprezzata dal popolo, di evitare altre spese per nuove elezioni a breve, che sarebbero a mio avviso inutili e ripetitive.

fedeverità

Mer, 29/05/2019 - 12:58

Carissimo On. Mattarella, ma lei ha capito che Salvini è stato votato dal popolo Italiano????!!!! ps...non ho altre parole...lei è sempre una delusione,come uomo e come garantista del Popolo!

jaguar

Mer, 29/05/2019 - 13:03

Salvini può anche dire cosa vuole fare, ma dubito che Mattarella sia in sintonia con la Lega.

Dordolio

Mer, 29/05/2019 - 13:05

E non dimenticate poi che Berlusconi non aspetta altro che il tavolo salti. E' oggi come oggi l'unica possibilità per provare a contare qualcosa partecipando ad un governo tecnico, fornendo tutti i "responsabili" di cui avrebbe bisogno. Elezioni? Ma non se ne parla nemmeno. F.I. otterrebbe - forse - il 4% a farla grande. E vai quindi con il rimescolamento di carte di cui ho parlato sopra.... Ma solo con quelle già sul tavolo dopo le ultime politiche, non certo con una smazzata di NUOVE... Nessuno vuole le elezioni... forse solo la Lega. E infatti non ci saranno....

Ritratto di venividi

venividi

Mer, 29/05/2019 - 13:09

nordest, 09:44. Lei attribuisce a Salvini intenzioni che probabilmente non ha, cioè volere "che il paese rifiorisca". Sono sempre più convinta che stia semplicemente pensando solo al suo orticello.

Reip

Mer, 29/05/2019 - 13:28

ELEZIONI SUBITO! POI AUTONOMIA E FEDERALISMO FISCALE, POI SECESSIONE!

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Mer, 29/05/2019 - 13:28

Crisi di governo inevitabile. Il vero rischio è che il PdR dia l'OK per la formazione di un governo M5Stalle-PD+resti-sinistra (magari con l'appoggio esterno di FI, non mi stupirebbe). Rischio di nuovo golpe bianco!

marcs

Mer, 29/05/2019 - 13:50

O la memoria dei lettori è fallace o siete in malafede. Nel 2018 i numeri dicevano 5 stelle 33% circa, lega 17% fi 15%. Come avrebbe potuto il Presidente dare un incarico al cdx che in totale aveva circa la percentuale dei 5 stelle? Su un po' di onestà ci vorrebbe. Ma voi la parola onesta probabilmente non la conoscete, vero?

pendra

Mer, 29/05/2019 - 13:52

Ancora una volta l'Inquilino del Quirinale dimostra titta la sua inadeguatezza. Caro Presidente non è Salini che deve chiarire la sua posizione ma ma gli stallatici che dallo spoglio delle elezioni europee stanno vivendo in una psicodramma infinito. Il paese fino a prova contraria ha un Governo e un Presidente del Consiglio. Il Ministro dell'Interno ha ribadito a chiare lettere che non ha alcuna intenzione di aprire una crisi di Governo e sono due giorni che chiede invano un Consiglio dei Ministri per l'approvazione di alcuni provvedimenti per il bene del Paese mentre Giggino il Bibitaro e la sua Ciurma sono troppo impegnati a risolvere le loro faide interne. Ah mattarella se solo lo scorso anno invece di cercare Governi con maggioranze inesistenti avessi affidato l'incarico alla coalizione che aveva vinto le elezioni........

maurizio-macold

Mer, 29/05/2019 - 13:58

Signor DRAGONI (8:52), io estenderei i ringraziamenti a De Gasperi, ma anche a Camillo Benso conte di Cavour, a Giulio Cesare, ecc.

maurizio-macold

Mer, 29/05/2019 - 14:01

Signor R.PEDDIS (9:15), secondo quanto prevede la costituzione il presidente Mattarella potra' intervenire solo se il governo perdera' la fiducia parlamentare. Evitiamo post insulsi.

paolone67

Mer, 29/05/2019 - 14:06

Moscovichi? Quello che nemmeno al suo paese lo votano più? Spero che il governo italiano trovi interlocutori più seri.

Ritratto di pipporm

pipporm

Mer, 29/05/2019 - 14:11

Salvini non vuole la crisi. Sono gli altri che la vogliono se non sottostanno al suo volere. Più ovvio di così....

elpaso21

Mer, 29/05/2019 - 14:19

"i timori del Colle: Salvini dica che cosa vuol fare": solito articolo da Destra Super-Sfigata scritto dal solito Ignorante della Costituzione. Il Parlamento NON RISPONDE al Presidente della Repubblica.

Ritratto di bergat

bergat

Mer, 29/05/2019 - 14:25

se servono 60 miliardi di euro, basta che i consiglieri e presidenti di regione di tutte le regioni italiane ivi compresi senatori e depudati rinuncino allo stipendio e indennità per un solo anno, perchè a tanto ammonta la spesa dei loro stipendi annuali: 60 miliardi di euro. Cero con l'istituzione del capitolo 5 delle regioni in cui vengono istituiti i parlamentini e i vari consiglieri la spesa dello stato è schizzata da poco più di un miliardo di euro (quirinale+ senato e parlamento) 60 miliardi di euro. Quindi come ha detto Dragoni, ringraziamo il PD

ESILIATO

Mer, 29/05/2019 - 14:40

MANDARVI TUTTI A CASA.......

Ritratto di P4

P4

Mer, 29/05/2019 - 14:45

I cosacchi scalpitano nel cortile del Quirinale.

HappyFuture

Mer, 29/05/2019 - 14:56

Un articolo che è un ROMANZO. Da vergognarsi... Oltre che... da NON pubblicare!

donzaucker

Mer, 29/05/2019 - 14:56

Come al solito nei commenti le boiate scorrono a fiumi: fra gente che ancora raglia perché il "centro dx doveva andare al governo" (non aveva i numeri), gente che se ne esce con "Mattarella dovrebbe essere indagato per FRODE ISTITUZIONALE" (reato che non esiste) e, dulcis in fundo, "aspettano dopo la riunione del Bildenberg" ("segretissima" riunione di cui si conoscono sia gli invitati che le date). Almeno so che con i commenti del giornale mi faccio sempre 4 risate.

Albius50

Mer, 29/05/2019 - 14:57

Titolo dell'articolo AMBIGUO, Salvini è solo il Ministro Degli Interni, quindi se il Presidente volesse avere risposte le deve chiedere al PRIMO MINISTRO procedura ETICA, poi se avesse da scambiare parole con Salvini lo farebbe in modo NON UFFICIALE e direi senza chiedere che la stampa si interessi.

Ritratto di babbone

babbone

Mer, 29/05/2019 - 15:41

Salvini è stato chiaro fin dall'inizio, sono gli altri che non hanno ancora capito cosa vogliono fare.....da grandi.