Aridatece Nerone

Roma è allo sbando: i sindacati "chiudono" il Colosseo. Ora il governo si sveglia, decreto contro lo sciopero selvaggio

Brucia Roma. Brucia la sua anima, la storia, la leggenda, l'eterna bellezza, il passato, il futuro. Bruciano l'orgoglio e la dignità. Questa città ha rinnegato se stessa davanti al mondo. Si accartoccia e si sputtana. Roma così fa schifo. Viene quasi nostalgia di Nerone, che cantava mentre la grande prostituta bruciava. Nerone imperatore strambo ed extraterrestre, ma non così marziano come Ignazio Marino. Si possono chiudere le porte del Colosseo? Si può. Nella Capitale tutto è diventato possibile, anche l'impossibile. Ci sono migliaia di turisti increduli davanti a un cartello con su scritto «We apologize». Ci scusiamo. Dalle 8.30 alle 11.30 tutta la bellezza e l'arte di Roma sono in sciopero. Tradotto: è una figura meschina, urbi et orbi . Ancora un'altra, dopo mafia capitale, con le coop che fanno i soldi sulla pelle degli immigrati, dopo l'elicottero dei Casamonica, dopo il passaparola di gente in gente che racconta di una città invivibile. Questa è Roma. E non si può neppure parlare di sciopero a tradimento, perché la protesta era autorizzata e regolare. Roma come Pompei, come tutte le bellezze stuprate di un'Italia che sputa in faccia alla propria ricchezza. Roma peggio di Pompei. Roma illusa da Matteo Renzi, che adesso vuole asfaltare chi tiene in «ostaggio la cultura» e annuncia leggi contro lo sciopero selvaggio. Ma chi permette che Roma sia ostaggio di Marino?

Lui, il premier, il segretario del Pd, quello che non ha avuto il coraggio di liberare la Città Eterna da un sindaco inetto. Marino che vive altrove. Marino che sorride e parcheggia la Panda rossa in divieto di sosta. Marino che nulla vede e a nulla provvede. La verità è che Roma è schiava di se stessa, di chi la amministra e dei tanti, troppi, che pensano solo a saccheggiarla in nome dei propri interessi ombelicali. Roma è serva di un partito-Stato, il Pd, che comanda ovunque. È serva degli appalti regalati sempre agli amici degli amici e di un sindacato che continua a difendere solo i lavativi. Riunirsi, dice la Camusso, è democrazia. No, a Roma è un'orgia di masochisti. Continuiamo a farci del male.

Commenti
Ritratto di Nopci

Nopci

Sab, 19/09/2015 - 08:44

..SCIOPERO SCIOPERO I BUOI SCAPPANO...BUFFONI i segnali c'erano: come quelli di POMPEI,GLI UFFIZI.... il franceschino renzista SI RIBELLA,LUI UN INCAPACE ,CHE SE SI AFFACCIAVA DA VIA DEL COLLEGIO ROMANO SCRUTAVA IL COLOSSEO E POTEVA URLARE E RICHIAMANDO IL SOPRINTENDENTE SPECIALE PER IL COLOSSEO"IL MUSEO NAZIONALE ROMANO E L'AREA ARCHEOLOGICA DI ROMA Direttore: dott. Francesco PROSPERETTI Piazza dei Cinquecento , 67 - 185 -Roma Tel. 06480201 Fax 0648903504" E CHIEDERGLI:MA LEI SAPEVA DELLO SCIOPERO?....E SENNO'A FRECESHIIII POTEVI ANDARE A PIEDI SENZA SUDARE, VISTO CHE IL COLOSSEO DISTA KM 1.4 DAL TUO UFFICIO.CHE FIGURA DI MERD....

Ritratto di Nopci

Nopci

Sab, 19/09/2015 - 08:48

LA FILIEREA BUROCRATICA:NON POTEVA NON SAPER I COMPAGNI INETTI?

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Sab, 19/09/2015 - 08:59

Certo che il sindaco genovese trapiantatosi a Roma nel sentire che i cittadini romani preferirebbero Nerone a lui non dovrebbe stare tranquillo. Il paragone, anche se ironico, la dice lunga sul suo operato. Nonostante ciò, sfrontatamente, mostra sempre il suo sorrisetto beffardo quasi a dire: nessuno riuscirà a farmi abdicare per togliermi il trono. Mah......

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Sab, 19/09/2015 - 09:10

Anche al Comune di ROMa, come nel Parlamento, si ripropone la stessa guerra fratricida tra le due Bande di Mafiosi che si contendono il PD. Ogni mezzo è lecito per combatterla, e quindi tanto dei Cittadini Italiani e dei loro problemi per sopravvivere, che della massa di Turisti in visita nella Capitale, non frega assolutamente nulla. La GUERRA per COMANDARE nel PD prevale su tutto il resto.

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Sab, 19/09/2015 - 09:28

ARIDATECE NERONE? NO! ARIDATECE ER PUZZONE,CHE LI RIMETTA IN RIGA QUESTI ITALIANI SBANDATI E DEFEZIONISTI, E LI FACCIA CORRERE ED ESERCITARE OGNI SABATO. UN PUZZONE CHE CONFINI SU UN'ISOLETTA DEL MEDITERRANEO NON I CLANDESTINI (CHE SE NE ANDREBBERO DA SOLI),MA KRIMINALI POLITICI COME LA BOLDRINOWA, IL BUFFONE DI FIRENZE, LA KONGOLESE, KHALID KAMMELLO, LA FORNERO E CHI PIÙ NE HA... LA REPUBBLICA ITALIANA NON È NATA DALLA RESISTENZA, MA DALL'8 SETTEMBRE; NON È FONDATA SUL LAVORO, MA SULL'INTRALLAZZO, LA MAFIA E LA CORRUZZIONE. ARIDATECE ER PUZZONE O BUZZI FOR PRESIDENT. CHE QUALCUNO FACCIA UN #TAG.

Atlantico

Sab, 19/09/2015 - 09:34

Deve tornare Alemanno !

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Sab, 19/09/2015 - 09:47

Aridatece anche Robespierre

unosolo

Sab, 19/09/2015 - 10:14

er Duce no Nerone , scherzi a parte c'è solo da domandarci per quale motivo questa legge tampone solo da ieri e non dal Pompei prima assemblea che ha messo in crisi i turisti , la risposta è paura , si paura o timori di ripercussioni cattive , da ieri coinvolti altri siti allora si propone questa legge tampone . ecco chi comanda la Nazione , paura , paura di pestare piedi pericolosi è chiara ora la reazione , nel mucchio non da all'occhio . Lo sciopero è un diritto , assodato questo il governo ma in primo il ministro doveva immediatamente tamponare l'evento essendo stato largamente preallertato , si nasconde la realtà per evitare le sue dimissioni , ma quando mai questo ministro si dimette , come tutti i suoi simili è attaccato saldamente al potere.

Mr Blonde

Sab, 19/09/2015 - 10:14

se qualcuno conosce veramente roma sa quanti di questi sono stati infilati da alemanno e storace, così come all'atac alla regione ecc. Ma soprattutto mi chiedo perchè nei vari governi di finto centrodx non si è fatto nulla per spezzare i reni ai sindacati, beninteso a questi sindacati

tonipier

Sab, 19/09/2015 - 10:19

" QUELLI CHE NON SERVONO, TUTTI A CASA" Questi producono danni enormi all'economia ITALIANA. Il proletariato è scomparso da tempo nella progressiva borghesizzazione alla quale gli operai sono andati incontro. Non esistono più salariati privi di mezzi di produzione sociale, costretti a vendere la propria forza lavoro per poter sopravvivere. Le condizioni degli operai soprattutto nei paesi occidentali rimasti indenni dalla iattura di dirigenze comuniste, si sono evolute verso forme ottimali, il loro benessere sovente supera quello dei datori di lavoro od imprenditori. Gli operai costituiscono una delle classi più agiate e privilegiate della società contemporanea.

vince50_19

Sab, 19/09/2015 - 10:40

Non trovo infondato un provvedimento del genere che tuteli anche questo patrimonio importantissimo della nostra nazione e chi desidera visitarlo. Il business, oltretutto e nella filiera, è notevole: in questo modo lo si mortifica in modo sprezzante: Forse per rivendicare un diritto che si ritiene sia superiore ad altri? Ecco, provo ad immaginare se una cosa del genere l'avesse fatta il cdx: sarebbe accaduto per lo meno il finimondo anche pèer opera di quelli che oggi hanno emesso questo provvedimento. E' proprio vero allora che non c'è più la sx di una volta, neanche lontanamente: oggi omologati alla Troika infarcita di massoneria? Quien sabe ..

blackbird

Sab, 19/09/2015 - 10:59

Sciopero? A quanto pare si è trattato di un' assemblea sindacale di 2 ore, convocata con congruo preavviso! E nessuno ha fatto nulla! Dopo la fanfaronata dei direttori museali stranieri (si può dire stranieri?) nessuno ha pensato di preavisare anche la clientela dell' apertura ritardata dei poli archeologici. Non solo, nessuno ha preso accordi con le rappresentanze sindacali per ovviare agli inconvenienti per il pubblico. In altre parole si è cercata la brutta figura e la condanna universale per conculcare le libertà sindacali! Che ciò piaccia ad un partito di destra non fa storia, ma che tali comportamento sia stato proprio di un partito di sinistra è sconcertante! Chissà se l'elettore PD che ha votato il programma di Bersani si riconosce nelle azioni di Renzi.

Atlantico

Sab, 19/09/2015 - 11:05

Tramontano, Roma è allo allo sbando ma, per fortuna, il governo è intervenuto entro le 24 ore: nemmeno Mussolini era così rapido. Dai, Renzi !

Atlantico

Sab, 19/09/2015 - 11:05

Tramontano, Roma è allo sbando ma, per fortuna, il governo è intervenuto entro le 24 ore: nemmeno Mussolini era così rapido. Dai, Renzi !

ilbelga

Sab, 19/09/2015 - 11:10

i sindacati hanno sempre usato due pesi e due misure. quando si tratta del pubblico impiego, sono sempre i soliti arroganti, quando si tratta di difendere i privati allora si mettono in ginocchio.

vince50

Sab, 19/09/2015 - 11:24

Io direi molto fermamente "aridateci Benito",oltre all'abusato termine diritti ci farebbe rispolverare il termine doveri.Però gli italioti preferiscono Democraticamente essere liberi di fottersi a vicenda,all'insegna di:io faccio come c***o mi pare però gli altri devono fare il loro dovere.

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 19/09/2015 - 11:39

Tutto il mondo delle zecche sinistre, pd, sel, sindacati, parassiti, coop, hanno ridotto Roma peggio di una città africana, con la totale assenza di un opposizione inesistente. Se ai tempi il Pdl avesse combinato un centesimo di quello fatto dai sinistri saremmo alla guerra civile.

Mr Blonde

Sab, 19/09/2015 - 11:47

vince50_19 una volta non avete fatto quel provvedimento per paura dei sindacati, un'altra volta per colpa di fini, poi della merckel, poi di bossi, poi di casini, poi è stata la volta dei magistrati, ma non le viene il dubbio pensando poi che le uniche cose per cui avete tirato dritto sono i vari lodi prescrizioni norme ad hoc sui falsi in bilancio ecc?

Ritratto di FanteDiPicche

FanteDiPicche

Sab, 19/09/2015 - 11:50

Non solo Roma: tutta l'Italia viene umiliata, offesan ferita, mortificata. Se non si sveglia prima che sia troppo tardi, è perduta. "Aridatece Nerone", sì, ma Uno con un altro nome.

Ritratto di pipporm

pipporm

Sab, 19/09/2015 - 11:50

Ma si può fare un'assemblea sindacale solo perchè non ricevono il pagamento del salario accessorio e degli straordinari??? E poi questi qui si permettono di far fare brutta figura a Renzi, smentendolo che tutto va per il meglio?? Perchè invece non sono nati ricchi?

Ritratto di pipporm

pipporm

Sab, 19/09/2015 - 11:51

Ma si può fare un'assemblea sindacale solo perchè non ricevono il pagamento del salario accessorio e degli straordinari??? E poi questi qui si permettono di far fare brutta figura a Renzi, smentendolo che tutto va per il meglio?? Perchè invece non sono nati ricchi.

Ritratto di pipporm

pipporm

Sab, 19/09/2015 - 11:51

Ma si può fare un'assemblea sindacale solo perchè non ricevono il pagamento del salario accessorio e degli straordinari??? E poi questi qui si permettono di far fare brutta figura a Renzi, smentendolo che tutto va per il meglio?? Perchè invece non sono nati ricchi!?!?

VittorioMar

Sab, 19/09/2015 - 11:57

..determinati "Settori Strategici"di interesse nazionale, vanno gestiti con le "COMANDATE" messe a salvaguardia delle macchine e impianti strategici nelle industrie ,e i sindacati lo sanno benissimo...

i-taglianibravagente

Sab, 19/09/2015 - 11:59

Dove passano loro......non cresce più l'erba...... Sono ghiottissimi di erba.

Manlio

Sab, 19/09/2015 - 12:04

Ancora un'altra occasione perduta per i lavoratori italiani che si ostinano a non capire che un sindacato gestito "alla Camusso" è sorpassato e non difende i lavoratori ma li danneggia. Gli atteggiamenti ed i metodi sono quelli di quando ho iniziato a lavorare, fotocopie perfette, ma sono passati quasi sessanta anni. Svegliatevi !

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Sab, 19/09/2015 - 12:18

Renzi ha avuto il coraggio di prendere immediatamente una decisione impopolare. Altri Presidenti del Consiglio l'avrebbero fatto?

Il giusto

Sab, 19/09/2015 - 12:27

La notizia importante è che ad iniziare a frenare i sindacati sia stato un governo di sx!Abbiamo perso un decennio,2001\2011 con al governo la banda bassotti,troppo impegnati ad evitare processi e fallimenti!Meditate gente,meditate...

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

DIAPASON

Sab, 19/09/2015 - 12:50

Rivogliamo BENITO.

Joe Larius

Sab, 19/09/2015 - 12:50

Prima di ricorrere a Nerone o a Benito ricordatevi che gli scioperi di qualsiasi genere ed i danni relativi vengono sempre pagati in primis da chi li fa. Naturalmente coloro che volenti o nolenti li appoggiano o li tollerano sono obbligati a dare il loro contributo. Ma nessun risultato positivo potrà mai derivare da uno sciopeero

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Sab, 19/09/2015 - 12:52

I musei od assimilabili devono essere trattati come aziende,quando non rendono si chiudono.In questo caso si licenziano chi non valorizzando il contesto genera perdite e mancanza di attrattiva.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Sab, 19/09/2015 - 13:00

Atlantico il governo in cosa è intervenuto? Ha messo un commissario per spostare l'attenzione dal politico Marino (candidato del PD) al funzionario del ministero,spostando l'attenzione dalla politica alla macchina burocratica nazionale e locale.Con Alemanno è stato fatto il contrario,hanno fatto credere che l'unico sindaco di centro-destra di Roma abbia potuto fortemente alterarela macchina pubblica comunale costruita nei 40 anni precedenti di matrice PCI con o senza la DC e partiti laici del pentapartito.

moshe

Sab, 19/09/2015 - 13:18

E' il manganello che bisogna ridarvi !!!

soldellavvenire

Sab, 19/09/2015 - 13:36

certo che il tasso di "comunismo" del governo renzi è alle stelle, infatti anche i sondaggi lo vedono in ascesa: sono convito che se si votasse oggi avremmo un governo con renzie, papi e verdini con alfano un monocolore, insomma; grigio

unosolo

Sab, 19/09/2015 - 14:04

le assemblee si fanno in base ai turni di lavoro quindi se non volevano creare difficoltà potevano farlo liberamente , ma a parte questo il dirigente doveva tamponare almeno in parte con aiuti di personale volontario , il sindacato ha avvisato dell'assemblea in tempo ma forse non specificava la chiusura , comunque il ministro si doveva dimettere in quanto non era la prima assemblea che creava difficoltà , incapace anche nel dimettersi , . ladri.

Atlantico

Sab, 19/09/2015 - 14:25

bingo bongo, conosci il significato del termine 'decreto' ? Se ti giunge nuovo, ci sono ottimi dizionari on line. Non ti costano nulla. Alemanno è stato l'unico sindaco di Roma peggiore di Marino, il che è tutto dire. Te lo dico da romano. Saluti

sesterzio

Sab, 19/09/2015 - 14:31

E bravi i sindacati! Assemblee ad oltranza! Così dopo aver fatto danno ad industria e commercio,ora tentano di colpire il turismo nazionale:ovviamente non gliene frega nulla,tanto hanno il lavoro oltre alla licenza di nuocere.Guarda un po,ci sarebbero persone disposte a far carte false pur di lavorare e ci sono individui che non onorano e meritano il lavoro che hanno.

mariolino50

Sab, 19/09/2015 - 19:00

Questi voglionco consedrare il guardiano del museo un servizio pèubblico essenziale, lo sono i pompieri e poco altro, compreso il mio ex lavoro che mi ha dato tante precettazioni,e non potendo fare sciopero in pratica non esiste più. ERa una assemblea prevista dal contratto in orario di lavoro, che si fanno con congruo preavviso, esistono anche nei servizi precettabili, non vedo dove sia lo scandalo, scandaloso è che si debba fare un'assemblea per avere grosse parti dello stipendio, vi sembra normale questo.

anna.53

Sab, 19/09/2015 - 21:28

se c'era stato preavviso , i datori di lavoro si sono disinteressati delle conseguenze ; ma non pagano questa negligenza....

acquario13

Dom, 20/09/2015 - 10:09

Che belle parole!! Peccato non ascolti nessuno.... Tutti intenti a fare i propri affari...

Anonimo (non verificato)