Arriva l'ordine dal ministero: raschiare il fondo del barile

Legge di bilancio 2017, tecnici di Padoan al lavoro per tentare di evitare l'aumento dell'Iva e delle accise

Roma - Recuperare tutto, fino all'ultimo euro. Non lasciare nemmeno i centesimi in giro. I tecnici che collaborano con il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, e i collaboratori del premier Matteo Renzi (in primis il sottosegretario Tommaso Nannicini) sono da giorni al lavoro per stendere un catalogo di misure che consentano di presentare una legge di Bilancio 2017 in grado di confermare l'eliminazione delle clausole di salvaguardia su Iva e accise e, soprattutto, di «concentrare le risorse su poche misure molto centrate», come ha dichiarato il titolare del Tesoro un paio di giorni fa.

La frenata del Pil nel secondo trimestre 2016 farà mancare all'appello almeno 7 miliardi di euro (anche se la cifra potrebbe salire se la congiuntura peggiorasse). Ecco perché negli ultimi giorni si è fatta largo l'idea di riaprire la voluntary disclosure che l'anno scorso ha contribuito a portare in cassa oltre 4 miliardi grazie alla regolarizzazione di asset detenuti all'estero per oltre 60 miliardi. Secondo alcune simulazioni, il «bis» dello scudo fiscale potrebbe portare fino a 2 miliardi di euro se le adesioni raggiungessero i 30 miliardi, cifra non impossibile da raggiungere considerato che i patrimoni detenuti all'estero sono stimati n 200 miliardi e il reato di autoriciclaggio connesso all'esportazione illegale di capitali prevede la pena del carcere.

Non è, inoltre, da escludere che nella nota di aggiornamento del Def, che sarà presentata a settembre, venga rivista al ribasso la spesa per interessi. Il Quantitative Easing della Bce sta, infatti, continuando a produrre effetti sul mercato obbligazionario tenendo bassi i rendimenti dei titoli di Stato. Le nuove emissioni italiane che progressivamente sostituiscono le vecchie sono più convenienti e così si risparmia un po': è ipotizzabile che circa 3 miliardi per il 2017 possano essere recuperati. Con buona pace del presidente della Bundesbank Weidmann che ha accusato più volte Mario Draghi di agevolare con la politica monetaria l'irresponsabilità di alcuni Stati (cioè dell'Italia).

Se si riescono a mettere almeno 5 miliardi nel carniere, il lavoro con Bruxelles diventerebbe meno impervio: ottenere uno 0,1-0,2% in più di flessibilità aggiuntiva. La speranza è quella di incamerare maggiore deficit/Pil per un percentuale rispetto all'1,8% concordato per l'anno prossimo. L'operazione non è, in fondo, impossibile. A quel punto si potranno decisamente confermare alcuni interventi promessi come il taglio dell'Ires, il super ammortamento e la detassazione dei premi di produttività (il sogno è superare il tetto dei 50mila euro di reddito annuo lordo; ndr). Poiché tutte queste misure agevolano sia i lavoratori che le imprese è stato pensato anche uno scambio con Confindustria. Secondo quanto rivelato dal Messaggero, il governo punta a continuare a recuperare dalle aziende lo 0,3% sulle retribuzioni dei lavoratori continuando a prelevare l'indennità di mobilità (che finirà nel 2016) per finanziare l'anticipo pensionistico. Sono 600 milioni utili a raggiungere un obiettivo-chiave in ottica referendum.

Commenti

Beaufou

Lun, 08/08/2016 - 08:48

Padoan, a forza di raschiare il fondo del barile, finisce che si sfascia il barile. E non sarebbe neanche male, creda a me: se si sfascia il barile, caro Padoan, faremo finalmente a meno,e per sempre, di gente come quella che c'è nel suo scassatissimo governo. Metteremo insieme un governo che sia capace di governare, e di mandare in galera i ladri di regime.

antipifferaio

Lun, 08/08/2016 - 09:05

L'hanno già raschiato il barile e anche di più....ma ormai si sa...la "cura greca" è molto vicina...... Rivedere i conteggi dei bilanci tedeschi no...eh...quelli non si toccano vero??? Sennò la Fuhrer Merkel s'incavola e non ci può far fallire e comprarsi tutto a prezzo di saldo....Vero soldatini al governo italien...???

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 08/08/2016 - 09:06

Lo stato è alla canna del gas inseguito dai creditori.Che fare? rivolgersi ai cravattari prolungando l'agonia o soccombere subito? Ma ecco magicamente un'altra possibilita',una sorta di bail in forzato,non scritto,ma nefando per il cittadino,chiamato col proprio portafoglio a tappare le falle della nave ITAGLIA che sta imbarcando acqua da tutte le parti,mentre il timoniere si trova spaparanzato al sole di Rio e se ne frega.AMMUTINAMENTO,armato,dell'equipaggio che obblighi, parlamentari politici,dirigenti PA,dirigenti Rai,insomma tutti i privilegiati di ogni ordine e grado, a rimborsare col 50% dello stipendio,tutti i debiti contratti,che si vada a raschiare il fondo del barile della casta e si lasci in pace il nostro (gia' desertificato da tempo).Il popolo sta lentamente morendo di fame e di poverta'mentre gli altri sguazzano.

gneo58

Lun, 08/08/2016 - 09:11

si, si continuate a fare i conti "sulla carta", andremo sempre peggio.

amedeov

Lun, 08/08/2016 - 09:16

Non serve raschiare il barile, basterebbe eliminare tutti i privileggi della casta e si abbasserebbe anche il debito pubblico.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 08/08/2016 - 09:51

l'unico modo e non andare a raccattare i poveri di tutto il mondo, visto che di scansafatiche ne abbiamo parecchi noi. Tutti dovrebbero lavorare e non farsi assistere. Ma lo volete capire? Il welfare è la tragedia italiana, accompagnata dagli sprechi e dagli stipendi altissimi delle alte cariche.No, non lo capiscono e andate avanti a tassare.

Duka

Lun, 08/08/2016 - 10:13

Un povero BUFFONE manovrato come un burattino ora ci fa anche la figura dell'ignorante.

Zizzigo

Lun, 08/08/2016 - 10:15

L'UE ha messo in atto un vero sistema demenziale per ridurre sul lastrico l'Italia. Non ci può essere soluzione economica peggiore di quella messa in atto. Impossibile rientrare senza una realmente coraggiosa reazione, in grado di rimetter in passo l'economia... ma si tratta "solamente" di ridurre le tasse, a tutti... il "famoso" barile, come si scoprirà, è senza fondo, è bucato!

Eraitalia

Lun, 08/08/2016 - 10:17

perché fino adesso che hanno fatto?

canaletto

Lun, 08/08/2016 - 10:57

PRELUDIO A NUOVA STANGATA. TAGLIATE TUTTI VOSTRI MALEDETTI PRIVILEGI, STIPENDI EDD, AZZERARE VITALIZI E PENSIONI D'ORO, NON RIMBORSARE IL DEBITO PUBBLICO EMETTENDO OBBLIGAZIONI PER PAGARE INTERESSI SU INTERESSI, RESTITUIRE L'AEROPLANINO A ETHIAD, TAGLIARE MACCHINE BLU E SCORTE, A LAVORARE IN TRAMVAI O A PIEDI, IN CASO DI VIAGGI, SI VIAGGIA IN TRENO E AEREO IN CLASSE ECONOMY E SENZA PARASSITI AL SEGUITO ECC ECC ECC E ALLORA I SOLDI CI SONO LADRI PARASSITI CHE NON SIETE ALTRO

linoalo1

Lun, 08/08/2016 - 11:00

State SERENI!!!Il Marinaio RENZI con il suo fido Padoan,,hanno promesso che non aumenteranno l'IVA!!!Quindi,di sicuro,a Settembre/Ottobre,l'UVA aumenterà sicuramente!!!E,forse,non solo lei!!!!

roseg

Lun, 08/08/2016 - 11:04

Questa ignobili nullafacenti non si sono ancora accorti che il fondo del barile l'hanno già raschiato tutto, ora stanno raschiando l'asfalto del marciapiede sottostante. E sicuramente qualche pidiota dirà che l'approvazione del referendum sistemerà tutto...l'Italia risorgerà depurata e guarita dal cancro politico che la pervade.

brownbigsteel1945

Lun, 08/08/2016 - 11:11

brownbigsteel1945 basterebbe recuperare il lauto bonifico che mister monti ha versato (per errore) 2,9 miliardi di euro ,eliminare tutti i benefit , vitalizi ecc. ai politici e abbiamo risolto il problema

Holmert

Lun, 08/08/2016 - 11:33

Il fondo del barile non esiste più, sono anni ed anni che lo stanno raschiando ed il barile è ormai sfondato ed a pezzi. E' notorio che gli italiani sanno solo mettere tasse, come ha fatto anche quella compagine di sommi economisti esperti e blasonati,capitanati da lodenMonti. Mandate al governo le massaie di Centocelle con l'ordine di fare una economia di guerra e vedrete come si fa la spending review. Ultima nostra speranza. Ma chi ha avuto il coraggio di ficcarci in Europa? Noi abituati a vivere alla giornata, di espedienti e con l'aiuto dello stellone del nostro simbolo? Sicuramente degli incoscienti,specie l'uomo o che sussurrava e basta,prevosto di campagna.

PEPPINO255

Lun, 08/08/2016 - 11:33

Padoan, hai da recuperare 975miliardi dagli accertamenti che nel corso degli anni avete omesso per favorire parenti, amici e amici degli amici, anche mafiosi. Non dovete fare altro che eliminare la prescrizione e recuperare quello che serve. Chiedi ai tuoi amici e amici degli amici.....

antonmessina

Lun, 08/08/2016 - 11:44

vabbeh.dobbiamo pur pagare i viaggi del fantoccio fiorentino e famiglia!

Ritratto di calzolari loernzo

calzolari loernzo

Lun, 08/08/2016 - 12:11

il fondo si raschia abolendo gli enti inutili e quelli che producono deficit senza dare servizi, l'elenco è lunghissimo. Si può fare attraverso trasferimenti di personale e usando le risorse risparmiate per una sorta di cassa integrazione creata apposta con compensi ridotti del 40%

moshe

Lun, 08/08/2016 - 12:18

3-4 miliardi all'anno per i clandestini riescono comunque a trovarli, naturalmente, rubandoli a noi !

unosolo

Lun, 08/08/2016 - 13:42

non basta vendere azioni per fare cassa , disgraziato chi ha voluto imporre questo governo ladro .dal loro arrivo abbiamo perso soldi e potere , hanno preso soldi a : Comuni , province, regioni , alle FFAA , ad alcuni ministeri , alla Sanità , alla Sicurezza tutta , hanno e stanno vendendo azioni e ancora servono soldi ? ma quanti parassiti ha sistemato sto governo ladro. Non ha rispettato la sentenza sulla Fornero e mancano soldi , ladro , governo ladro e incapace.

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 08/08/2016 - 13:57

Quando a fare la stessa cosa qualche anno fa era Tremonti UUUUUUU!!! Ululavano i ROSSI, i CONDONI a chi ha evaso il fisco ed ha portato i soldi all'estero NON SI DEVONO FAREEE!!! Ora LORO la chiamano VOLUNTARY DISCLOSURE e la cosa SI PUÒ FAREEE!!!lol lol BUFFONIIII!!! Buenos dìas dal Nicaragua.

Anonimo (non verificato)

roliboni258

Mar, 09/08/2016 - 00:17

sono due anni che questo buffone assieme al ciarlatano raschiano il fondo del barile,le banche sono solide,tutto va bene,questi sono pericolosi