Arrivano i soldi per il terremoto Ma sparisce il commissario Errani

La Ue stanzia 1,2 miliardi entro agosto per la ricostruzione del centro Italia. Mentre l'ex governatore non si fa vedere da marzo

Fabrizio Boschi

Finalmente. La Commissione europea propone di stanziare 1,2 miliardi di euro entro agosto, tramite il Fondo Ue di Solidarietà, per aiutare le zone dell'Italia centrale colpite dai terremoti nel corso del 2016 e del 2017 (Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria). Si tratta, spiega la Commissione, della «somma più elevata mai mobilitata in un singolo stanziamento», dall'Unione. Un'operazione per la quale si era molto speso anche il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani.

Il Fondo di solidarietà sosterrà le operazioni di ricostruzione e di rilancio dell'attività economica nelle regioni colpite. I fondi potranno anche essere utilizzati per coprire i costi dei servizi di emergenza, alloggi temporanei e operazioni di sgombero delle macerie, misure di protezione per i beni culturali, al fine di alleviare gli oneri finanziari sostenuti all'epoca dalle autorità italiane. Un primo esborso di 30 milioni di euro è già stato fatto nello scorso dicembre: gli aiuti proposti ora devono essere approvati dal Parlamento europeo e dal Consiglio. «Non abbiamo dimenticato - sottolinea il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker - Per la loro resilienza, il loro coraggio e la loro determinazione ad andare avanti, il popolo italiano merita tutta la nostra ammirazione».

Ma mentre l'Europa sembra, finalmente, battere un colpo, chi resta defilato dalle questioni legate all'emergenza, guarda caso, è proprio colui che dovrebbe occuparsene a tempo pieno: il commissario straordinario di governo alla Ricostruzione delle aree colpite dal terremoto del centro Italia, Vasco Errani, nominato da Matteo Renzi il 1° settembre 2016. Età 62, capelli brizzolati, occhi snervati, abbigliamento radical chic, segni particolari scomparso dallo scorso marzo. Guarda caso proprio quando ha deciso di abbandonare il Pd per sposare la causa bersaniana del Movimento democratico e progressista, sbattendo l'uscio in faccia proprio al suo Renzi che scrive baldanzoso su Facebook: «Nelle zone terremotate ci vado una volta al mese, nonostante non abbia più ruolo istituzionale».

Errani, invece, è sparito. È a fianco di Sergio Mattarella il 15 dicembre 2016, poi con Paolo Gentiloni il 26 dicembre, evita di farsi vedere a fianco di Tajani il 20 febbraio 2017. L'ultima volta che va ad Amatrice, dove incontra il sindaco Sergio Pirozzi, è il 10 marzo 2017. Poi il silenzio, ben attento ad evitare di spiegare quanto fatto in questi mesi. Appaiono, di tanto in tanto, languidi comunicati sul sito sisma2016.gov.it con qualche ordinanza in burocratese stretto.

Casette estratte a sorte tra i richiedenti asilo italiani che attendono tetti in legno da agosto 2016, stalle temporanee talmente fantasma che gli animali cui erano destinate si sono ritrovati in mezzo a tre metri di neve e sono morti causando pesantissimi danni alle aziende agricole. Ed Errani non si è mai sentito malgrado le migliaia di proteste.

Abbiamo cercato sui siti della presidenza del Consiglio dei ministri e dopo decine di click abbiamo scovato la pagina dedicata ai commissari di governo nelle sezioni dedicate alla trasparenza. Dopo nove mesi dalla sua nomina, il compenso lordo dell'ex governatore emiliano risulta «Provvedimento in corso di definizione». Nessuno aggiorna la pagina «Retribuzioni dei Commissari straordinari del governo» dal 14 ottobre 2016. Forse aspettano di definire l'importo in base ai risultati: zero.

Proprio ieri, svegliato dal miliardo in arrivo dall'Ue, ha dato un cenno: «Si deve accelerare. Le polemiche le ho messe in conto. Poi ci sarà la campagna elettorale. Non sono Merlino». Ce n'eravamo accorti.

Commenti
Ritratto di marione1944

marione1944

Gio, 22/06/2017 - 08:51

È tornato a parlare, per forza, sono arrivati gli euro e lui sa come spenderli ??? Lo dissi allora e lo ripeto adesso, è il solito compagno fallito (ma con le tasche piene) come c'è ne sono tantissimi, anzi oserei dire tutti.

gisto

Gio, 22/06/2017 - 08:56

E' la loro droga,parlerebbero tutta la legislazione di leggi elettorali.Errani,poi ,forse non ha parenti da quelle parti da dare degli incarichi,a meno che il fratello faccia una cooperativa gemella che si chiami "Terre Terremotate".

Giorgio5819

Gio, 22/06/2017 - 09:09

"sparisce il commissario Errani"... da un comunista cosa vi aspettavate di diverso ?

sevgiovanni

Gio, 22/06/2017 - 09:19

Questo signore rappresenta la burocrazia del vecchio PC e la ricostruzione non procede.

Duka

Gio, 22/06/2017 - 09:24

Il PCI toglie di mezzo l'uomo presentato dal BULLO come il GENIO della ricostruzione? Che sarà successo? NON E' PIU' GENIO ?

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 22/06/2017 - 10:39

Strano,lo stipendio ed i molteplici benefits continua a percepirli!

unosolo

Gio, 22/06/2017 - 10:42

forse sono stato il primo a mettere in dubbio le capacità del commissario e del suo aiuto messo al suo fianco , l'Emilia ne era la prova dei ritardi e un terremoto come questo ultimo non sarebbe stato in grado di gestire , purtroppo la sx pensa prima a sistemare amici e forse trarne vantaggi anche economici , sospettarlo sembra doveroso , il governo chiaramente prima si prese il merito poi non si sa dove sono finiti i miliardi recuperati con SMS , donazioni e quelli stanziati dal governo , i fatti dicono che sono sempre andati in gita personaggi al solo scopo di farsi pubblicità per galleggiare o sviare attenzioni su altri problemi,.,mai terremotati lasciati cosi soli come adesso., forse la vedo male ma cavolo neanche trovato dove mettere le macerie mi sembra proprio incapacità e mancanza di volontà ,.,

Ritratto di raffaelelupo

raffaelelupo

Gio, 22/06/2017 - 10:51

Certo che non è il mago Merlino, non ne ha "le phisique du rhol" che piuttosto lo fa vedere come il pupazzo in braccio al ventriloquo che filosofeggia (?!?)sul miglior sistema per friggere l'aria.

Ritratto di pulicit

pulicit

Gio, 22/06/2017 - 11:59

Fossimo gestiti da gente intelligente questo tizio sarebbe a spasso senza stipendio.Regards

Ritratto di semperfideis

semperfideis

Gio, 22/06/2017 - 12:04

Noi in Romagna conosciamo questa Persona....Allineato a Stalin Via Napolitano...Consiglierei di passare dal Sig. Gozi che oggi siede a fianco della signora delle banche etrurie quale porta borse di Prodi...Via San Marino....eheheh non s smentiscono mai quando c'è da spremere che siano terremotati o immigrati LUI C'è....la coop sei tu...infatti la coop ha il 90% dei prodotti che arrivano dall'estero Francia & Polonia

frabelli1

Gio, 22/06/2017 - 12:15

Errani è stato un fallimento nascosto prima, prima che il Pd andasse al governo grazie al comunista Napoitano, poi è stato messo lì, come altri ministri incapaci. I governi del Pd sono famosi er mettere persone "giuste al posto giusto" Poletti al lavoro, il ministro dell'istruzione Fedeli, ed Errani come... Come cosa??? E pensare che avevamo un Bertolaso che col governo Berlusconi era bravissimo e i problemi erano affrontati e risolti in breve tempo. Ma erano criticati perché qualche finitura, magari, non era stata fatta a dovere.

moshe

Gio, 22/06/2017 - 12:22

Adesso il ciarlatano ci dica quanti milioni di euro ci è costato il "non concludere niente" di Errani !!!

uberalles

Gio, 22/06/2017 - 12:40

Siamo come l'Aretino Pietro: una mano davanti e l'altra dietro...Grazie PD!!

uberalles

Gio, 22/06/2017 - 12:42

Basta tenerlo in mente quando andiamo a votare...

blackindustry

Gio, 22/06/2017 - 12:48

Grande Errani, altro gran figurone, continua cosi' che hai ridotto la Protezione Civile italiana da leader mondiale (gli Usa venivano da Bertolaso ad imparare) a cozzaglia fallimentare in stile italiota cattocomunista.

steacanessa

Gio, 22/06/2017 - 13:35

È un incapace assoluto come tutti i sinistri di merenda.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Gio, 22/06/2017 - 14:36

Errani, un incapace, un inefficente, un venditore di aria fritta. Come del resto tutti i politici pd. Bertolaso avrebbe giá iniziato la ricostruzione. Con Errani neppure le macerie sono state sgomberate.

Ritratto di settimiosevero

settimiosevero

Gio, 22/06/2017 - 14:42

una altra grande mente del pinocchioabusivo renzi. certo che se i vari governi dei pdioti avessero latitato invece che propagandare ipocrisie e falsità, i terremotati sarebbero già nelle case e il pil italiano a 2.0/3.0 invece dello zerovirgola.

husqvy510

Gio, 22/06/2017 - 14:47

Come mai elpirl, totonno ecc non dicono nulla? Ora dovete per forza ammettere che a l‘Aquila Berlusconi e Betolaso hanno fatto un miracolo invidiato e copiato da tutto il mondo. Prego confutare se ci riuscite, delinquenti sxxxxxxxxxi

cgf

Gio, 22/06/2017 - 15:13

Se i soldi arriva, certamente arriva anche lui. è una persona molto... sensibile

Ritratto di orione1950

orione1950

Gio, 22/06/2017 - 18:26

(2)L'elite dei pensatori comunisti non é in grado di essere operativa. Il posto di commissario ad un'emergenza non puó essere occupato da un politico di professione che, per di più, trombato e proveniente dal soviet supremo. errani, da buon politico navigato, saprà solo distribuire i soldi alle varie coop rosse, di cui lui é specialista, ed altri pdioti comunisti. Gli appalti e le casette in legno lo dimostrano. Spero che l'anac controlli questo escremento specialmente adesso che e arrivata una montagna di soldi.