Altro che sconti, salgono Imu e Tasi

L'allarma della Cgia: "I Comuni inaspriranno le aliquote. Quella della Tasi sulla prima casa rischia di salire al 6 per mille. Un peso inostenibile per le famiglie"

Tornano, o potrebbero tornare, a salire le tasse sulle prime case. E già da quest'anno. La segnalazione arriva dagli Artigiani di Mestre.

«L'aliquota della Tasi sulla prima casa rischia di salire al 6 per mille», avverte il segretario dell'organizzazione, Giuseppe Bertolussi. Per il momento, si tratta di un andamento che deve trovare conferma su larga scala. «Il campione analizzato è ancora molto ristretto. Tuttavia - avverte la Cgia - la tendenza appare abbastanza chiara: i Comuni, anche per l'anno in corso, hanno deciso di aumentare il peso fiscale dell'Imu e della Tasi».

Fino ad ora, segnalano gli esperti degli Artigiani di Mestre, «sono poco più di una dozzina le amministrazioni comunali capoluogo di provincia che hanno deliberato le aliquote-detrazioni dell'Imu e della Tasi per il 2015». Ma «oltre la metà dei sindaci che hanno già deliberato - come quello di Arezzo, di Bologna, di Livorno, di Modena, di Potenza, di Rimini e di Treviso - ha deciso di aumentare il peso delle tasse sugli immobili». I sindaci di Aosta, di Carbonia, di Pesaro e di Rovigo hanno confermato la stessa situazione del 2014. Gli unici Comuni che - segnala la Cgia - hanno disposto di alleggerire il carico fiscale sui propri concittadini sono stati quelli di Enna e di Mantova.

Il rischio di un aumento generalizzato scatterà alla fine di maggio. Entro quella data, termine ultimo per i Comuni per approvare il bilancio di previsione di quest'anno, il numero delle delibere che aumentano le tasse sulle prime case è destinato ad aumentare.

«A fronte di 1,5 miliardi di euro di mancati trasferimenti previsti per quest'anno - ricorda Bortolussi - per assicurare i medesimi livelli dei servizi, la maggioranza dei sindaci ha deciso di ritoccare le aliquote o di ridurre le detrazioni dell'Imu e/o della Tasi». E a rendere ancor più delicata la situazione, Bortolussi segnala «che nel 2015 i Comuni non disporranno di 625 milioni di euro. Risorse stanziate a favore delle amministrazioni comunali solo per il 2014 che, nelle iniziali intenzioni del legislatore, dovevano servire a ridurre il peso della Tasi sulla prima casa».

«Tra i tagli e il venir meno di queste preziose risorse, che nel 2014 sono servite ad abbattere il peso della Tasi sulla prima casa, per l'anno in corso - rimarca il segretario della Cgia - mancheranno nelle casse dei Comuni oltre 2,1 miliardi di euro che, in parte, saranno coperti dai cittadini attraverso un inasprimento della tassazione sugli immobili». In aggiunta, ricorda il presidente degli Artigiani di Mestre, la legge di Stabilità 2015 ha congelato l'aumento della Tasi sulla prima casa al 6 per mille. «Un pericolo, però, che rischiamo di subire l'anno prossimo. Infatti, se dal 2016 non verrà applicata la local tax , la situazione si ripresenterà nuovamente».

L'argomento è diventato subito tema da campagna elettorale. Zaia (Veneto) cavalca le argomentazioni della Cgil: le tasse aumenteranno. E lo stesso fa Giovanni Toti (Forza italia): le false promesse di Renzi, segnala in un tweet .

Commenti
Ritratto di MIKI59

MIKI59

Dom, 26/04/2015 - 08:11

E' normale. Anche se il sistema centrale fa credere di diminuire le tasse, naturalmente, e questo lo capisce anche il re degli ignoranti (non Celentano), se le spese della gestione pubblica: enti, vari palazzi del potere, regioni, province, comuni, dove bivaccano tanti funzionari che intascano cifre iperboliche, lontane dalla realtà in cui vive il Paese, logicamente, per mantenere il carrozzone, bisogna attingere da qualche altra parte i fondi e quindi, se da una parte, falsamente, dichiarano di non aumentare le tasse, dall'altra le aumentano: a me pare una presa per i fondelli, con la "c" maiuscola.

istituto

Dom, 26/04/2015 - 08:18

Ma è logico. Se il governo fa tagli ai Comuni ,questi saranno costretti ad aumentare le tasse ovvero Imu-Tasi ecc. Ma per fortuna a fine maggio ci saranno le elezioni regionali, e spero che allora molti italiani "rinsaviranno" e voteranno centrodestra (non Alfano) e manderanno così un forte segnale a Renzie.P.S. avete notato come la maggioranza dei comuni che hanno già aumentato le aliquote di Imu e Tasi sono amministrate da giunte di sinistra ?

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 26/04/2015 - 08:20

Quale è la differenza tra DITTATURA, FASCISMO e quella dei rapresentanti del GOVERNO"""ANONIMO"""CHE GOVERNANO L`ITALIA ???

vince50_19

Dom, 26/04/2015 - 08:28

Naturalmente dopo le elezioni.. Sempre più falso e quaquaraquà sto governo Troika dipendente!

ninoabba

Dom, 26/04/2015 - 08:36

Grazie Renzi, eravamo un po' preoccupati dal fatto che da ormai un settimana, non avevi più aumentato le tasse agli italiani. Per favore non tenerci col fiato sospeso, dicci subito fra quanti giorni ci deruberai nuovamente, noi tutti saremo pronti a soddisfare il tuo esproprio settimanale. Non temere no dico parolacce. Sarebbe solo fiato sprecato e tu non meriti tanto onore.

freud1970

Dom, 26/04/2015 - 08:44

Tranquilli, belando,belando, pagheremo anche queste, di tasse.

Giulio42

Dom, 26/04/2015 - 09:02

Premetto che non sono di sinistra ne che sbavo per Renzi ma bisogna essere giusti e considerare che è solo un anno che è al comando di una banda di sbandati. Nessun Governo prima di lui ha avuto il coraggio di fare approvare riforme necessarie ma impopolari e la ripresa, deve partire dagli industriali, i politici, possono solo aiutare questo processo.

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Dom, 26/04/2015 - 09:14

Comunque sia, per come fanno ridere, i soldi se li meritano tutti. Con loro è meglio che andare al cinema.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Dom, 26/04/2015 - 09:18

Non capisco perché questo tomo con il suo ministro delle finanze non vengano mandati a casa immediatamente. Ormai è lapalissiana la loro incapacità operativa se non quella delle solite mani lunghe. Ci raccontano in continuazione scemenze su scemenze che cercano di far passare per vere. Sono, come tutti i sinistrati, nemici degli italiani. L'unica differenza con i fascisti il colore della bandiera, rossa al posto della nera. Peccato che moltissimi italiani non sono in grado di capire perché gli hanno distrutto pure la scuola.

eternoamore

Dom, 26/04/2015 - 09:24

CHE FIGURA DI MERDA

Ritratto di hardcock

hardcock

Dom, 26/04/2015 - 09:28

Questa e' la foto di due delinquent che stanno cercando di distruggere un popolo. GHIGLIOTTINA SUBITO!!!!!!

cast49

Dom, 26/04/2015 - 09:40

ma che fine fanno tutti i nostri soldi? sicuramente se li fottono i parlamentari in buona parte...Con B. si stava bene e le tasse non si aumentavano ogni settimana come fa quel deficiente...

st.it

Dom, 26/04/2015 - 09:45

Cosa ci si può aspettare dai provvedimenti demenziali chiamati RIFORME messi in atto da questo pupo , manipolato a dovere da chi comanda e si sta arricchendo a dismisura a spese di tutti gli altri? Da un infxxxxame che esibisce statistiche e previsioni piuttosto che dati concreti e risultati certi? Comunque sembra che questo ci stia bene se ci accontentiamo di essere governati da questi bugiardi!

linoalo1

Dom, 26/04/2015 - 09:45

Ed i Sinistrati che difendono Renzi a tutti i costi,quanto contenti sono?Personalmente,spero che,l'Armata Brancaleone al Governo,venga fatta sparire al più presto!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Dom, 26/04/2015 - 09:46

INSIEME A OBAMA HA FATTO UNA FIGURA DI CACCA. COI MIGRANTI SI E' SVEGLIATO DOPO 900 MORTI E POI L'EUROPA GLI HA DETTO, ARRANGIATI. L'ALTRO GIORNO FA DETTO L'ITALIA RIPARTE E SI E' MESSO A CANTARE BELLA CIAO, LA PROSSIMA SETTIMANA SCIOPERO DELLA SCUOLA PERCHE' NON VOGLIONO PIU' VEDERE LE TETTE DELLA GIANNINI, IN PARLAMENTO SI E' PRESO ANCHE DEL BUGIARDO, POI HA DETTO IO NON MOLLO...MA CHI E' QUESTO SUPERMEN O UN PIRLA CHE E' CAPITATO PER CASO A PALAZZO CHIGI GRAZIE AL COMUNISTA NAPOLITANO.

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Dom, 26/04/2015 - 09:47

Sembrerebbe che questo scatto fotografico li abbia sorpresi con le mani nel sacco. Sui loro volti un senso di colpa pesante, per essere stati complici delle caste parassitarie, lasciate finanziariamente indenni. Perfetti 'eunuchi', organicamente incapaci di 'procreare', hanno stampato in volto il peso delle loro coscienze da ineluttabile fine mandato, decisamente immeritevoli d'essere confermati. E non c'è Viagra che tenga. -riproduzione riservata- 9,45 - 26.4.2015

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Dom, 26/04/2015 - 09:50

Non lamentiamoci, bisogna pure mantenere i neopartigiani d'Africa.

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 26/04/2015 - 09:50

Non è che non si era capito, non è nemmeno un venditore di pentole, questo è solo un prestigiatore scadente che da un anno e mezzo continua a fare il gioco delle tre carte e bluffando continuamente, conscio però di aver di fonte un popolo rimbecillito, e una classe politica infame e codarda che preferisce la poltrona alla dignità. E quindi piglia tutti per il c....la permanenza di questo guaritore da fiera paesana la pagheremo cara...

Magicoilgiornale

Dom, 26/04/2015 - 09:57

BRAVISSIMI ! Noi cerchiamo di non vendere casa facendo capriole per pagare imu e tasi etc ed i comuni e assessori pensano solo ad arricchire i loro conto correnti avvalendosi di prelievi dalle casse comunali

Magicoilgiornale

Dom, 26/04/2015 - 09:57

ELIMINATE I COMUNI !!! FACCIAMO UNA PETIZIONE !!!! LO VOGLIONO TUTTI !!!

Luis53

Dom, 26/04/2015 - 09:58

Un mio purtroppo vicino di casa ovviamente del partito democratico sostiene che in Italia le tasse sulla casa sono nulla e che negli altri Stati si paga molto di piú devo credergli?

michetta

Dom, 26/04/2015 - 10:06

Vediamo se riesco a farmi pubblicare qualcosa, cambiando tattica. Finalmente! Ci aumentano le tasse! Siamo soddisfattoi di avere un Governo Renzi, che ci toglie per dare ai piu' bisognosi che vengono dal nordafrica! E chi l'avrebbe mai detto, che il Presidente del Consiglio, sarebbe andato alla riunione dei Capi di Stato, appoggiando le richieste di chi ci occupa!? Meno male! Sara' contento il Vaticano e tutte le caritas/onlus, che prendono e spandono per il bene di tutti quelli che un giorno imporranno perfino laloro religione. E' giusto così! Gli Italiani, se ne devono fare una ragione, pagando di piu' Imu, Tari, Asl, Biglietti del tram, Bolli sui C/C ecc.ecc. AMEN

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 26/04/2015 - 10:10

era meglio con berlusconi, vero, scemi di sinistra? vorreste pagare meno tasse? :-) patetici! ridicoli!!

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Dom, 26/04/2015 - 10:14

mi si è aperta la portiera...è caduto giù l'armando...

lamwolf

Dom, 26/04/2015 - 10:32

Che siate tutti maledetti, po.... bas.... vigliacchi, inconcludenti e incompetenti. Devo agiungere altro aff.....

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 26/04/2015 - 10:40

Ed ora precipitatevi, mi raccomando, a prestare puntualmente il "soccorso azzurro" a questa banda di criminali.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 26/04/2015 - 10:43

#Euterpe Tacitiana, caustica e realista. Come sempre. Avanti così.

Ritratto di rebecca

rebecca

Dom, 26/04/2015 - 10:45

Giulio42@@- i politici contribuiranno a fare scendere le tasse quando ridurranno drasticamente i loro privilegi, gli stipendi, i vitalizi le pensioni e tutti gli sperperi che girano attorno a questi t@@@i da f@@@@a

VittorioMar

Dom, 26/04/2015 - 11:34

..ne eravamo certi!Ercolino superbone,dopo aver fatto tutti i tagli programmati, elimina anche le tasse,ha dimezzato il debito publico,può fare il pestamusi con il PD e avverari!!Sta ancora sognando!!Non svegliatelo potrebbe essere traumatico!!

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Dom, 26/04/2015 - 11:38

Mi viene in mente lo slogan: Tutti per uno, uno per tutti! TUTTI pagano PER le caxxxte di Mr.ReMa alias UNO e Mr.ReMa(UNO) che prende tutti giorni TUTTI in giro il popolo bue (con rispetto al Bue che fa il suo lavoro da ammirare)!! Avanti con il PD, la implosione (collasso) finale prima o poi arriverà.

swiller

Dom, 26/04/2015 - 11:40

Ladri criminali mafiosi.

bruco52

Dom, 26/04/2015 - 12:07

Questo pezzo di toscano qualche settimana fa, ha dichiarato "ho abbassato le tasse", ma nel dire questo, la sua faccia e il tono della voce hanno fatto capire che non credeva neanche lui a quello che diceva...ecco come siamo messi con questi politici....sono solo dei ladri e dei bugiardi....il Fonzie toscano è solo un fanfarone, ma purtroppo sta lì e comanda....Dio ci salvi...

agosvac

Dom, 26/04/2015 - 12:24

In fondo Renzi ha ragione: non sarà lui ad aumentare le tasse, lui si limiterà a togliere soldi a Regioni e Comuni e saranno, così, loro ad aumentare le tasse. Il risultato è molto peggio, ma lui non si sporca le mani: la colpa sarà di Regioni e comuni. Se si pensa ai danni enormi che fanno le Regioni c'è da chiedersi come mai invece di eliminare le province non si pensi ad eliminare le Regioni. I comuni, purtroppo, sono gli unici che non si possono eliminare ma si potrebbe istituire un controllo ferreo sulle spese che sostengono. Per esperienza diretta posso sostenere che la burocrazia comunale è la peggiore che esista. L'unica cosa che sa fare è mettere i bastoni tra le ruote dei cittadini ed impedire che qualsiasi pratica possa andare a buon fine senza il pagamento di una mazzetta.

agosvac

Dom, 26/04/2015 - 12:31

Egregia anna17, nessuno può "mandare a casa" Renzi perché non ne ha i voti. Gli unici che potrebbero farlo sono i suoi stessi compagni di partito mettendolo in minoranza. Ma non lo faranno mai perché perderebbero un sacco di soldini!!! I vari bersani, civati, fassina, cuperlo e tanti altri compagnucci di viaggio, di fronte all'ipotesi di dimissioni di Renzi con conseguenti elezioni anticipate, se ne stanno a cuccia e non abbaiano più!!! Questa è la realtà dei fatti e non credo ci sia una via facile di uscita.

unosolo

Dom, 26/04/2015 - 12:35

è chiaro che i comuni e le regioni come sempre si rifaranno alzando le tasse e le addizionali , come sempre senza specificare nulla ai cittadini in quanto si prenderanno i soldi parte in busta paga direttamente mentre le altre come IMU e Tasi con dei bei bollettini colorati . Il governo non ha tagliato sprechi ma ha assunto altri parassiti , come se non bastavano quelli precedenti , forse hanno allargato la famiglia e necessitava aggiornarli. cosa si fa per proseguire a governare senza essere eletti.

squalotigre

Dom, 26/04/2015 - 12:43

Magicoilgiornale- non bisogna eliminare i Comuni, e nemmeno le Province. Bisognerebbe eliminare, e subito, le regioni. Da quando sono state istituite il debito pubblico è decuplicato, si sono creati tanti parlamentini con relativi stipendi pari a quelli percepiti da deputati e senatori, con burocrazie proprie, come se non bastasse la burocrazia centrale, con compiti che sono spesso dei duplicati e last but not last con contributi ai gruppi che, come sta manifestandosi in tutta la sua evidenza, sono stati utilizzati per comprare orologi, fare viaggi all'estero, comprarsi le mutande (verdi o rosse) e fare pranzi luculliani con amici e parenti. Viva l'Italia.

timoty martin

Dom, 26/04/2015 - 12:49

Questo spavaldo ha sempre mentito, sin dall'inizio. Non ve n'eravate accorti ??

ferry1

Dom, 26/04/2015 - 12:53

Hanno deprezzato l' euro nei confronti del dollaro falcidiando i risparmi,assassinato il mercato immobiliare,ridotto al lumicino Partite Iva e PMI,aumentato il debito pubblico e le spese e soprattutto cacciato un sacco di balle.Sono solo infami delinquenti!

Bellator

Dom, 26/04/2015 - 13:18

Quando gli Italiani si accorgeranno che è tempo di cacciare a calci in c..lo, questi incapaci, abusivi, che ci Governano,che hanno condizionato gli Italiani, a risparmiare,sulle spese correnti del vivere mensilmente, per non essere privati dei servizi essenziali: acqua, luce, Gas, le cui esose tariffe non più sopportabili, comprese le imposte sula prima casa e sugli immobili che non danno reddito !!.Quando riempiamo le Piazze per processarli per il sabotaggio che stanno perpetrando agli Italiani !!

Ritratto di DASMODEL

DASMODEL

Dom, 26/04/2015 - 14:22

@Euterpe 9,50-la verità nuda e cruda in una semplice frase! Brava come sempre! Cordiali Saluti-

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Dom, 26/04/2015 - 14:56

Non volendo tagliare gli sprechi della spesa pubblica, aumenteranno i tagli della spesa privata.Grazie a Renzi avremo un'aumento..di spese.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Dom, 26/04/2015 - 15:06

Molti sindaci,come i governatori regionali,hanno tagliato i capelli,non gli sprechi.Resto dell'idea che non si possono chiedere sacrifici a famiglie che vivono con meno di 2mila euro mese mentre vi sono dipendenti di Camera,Senato e presidenza del consiglio (segue lunghissima lista) che sembrano aver vinto la lotteria e non un concorso.Vi sono barbieri che a fine carriera ricevono una paga annua che supera i 200mila euro.E per amor di patria non vado oltre,specialmente con le spa pubbliche che producono posti ben pagati ad "ex" di lusso e debiti per la collettività.