Il baby imprenditore che gestisce un impero da 1,5 miliardi di euro

A 26 anni guida gli ospedali del gruppo San Donato E vuole rivoluzionare la sanità «Sarà più smart e accessibile»

Paolo Rotelli nasce a Brescia nell'89. Si diploma nel 2007 al liceo Stendhal di Milano. Nel 2013 si laurea in management interculturel all'ateneo Science Po Aix en Provence, destinato alla formazione della classe dirigente francese. Nel 2011 debutta nel gruppo San Donato, affiancando l'amministratore delegato. Due anni dopo entra nel board come vice presidente. Dal giugno 2015 ricopre la carica di presidente del gruppo ospedaliero San Donato, che comprende 18 ospedali, - tra cui il policlinico San Donato, il San Raffaele e il Galeazzi - per 5.169 posti letto e 1,5 miliardi di fatturato.