Baciapiedi, l'avvocato: "La foto? Alle feste sono un molestatore"

De Cesare replica alle accuse dopo la foto pubblicata dal Giornale

Quella foto di Leonardo de Cesare, 45enne avvocato, chinato in un "baciapiedi" alla pm incaricata di seguire l'inchiesta sull'incidente ferroviario in Puglia, ha scatenato una grossa polemica appena dopo la sua pubblicazione sulle pagine del Giornale.

Un caso che ha provocato più d'un imbarazzo in procura, tanto che il pubblico ministero Simona Merra ha deciso ieri di fare un passo indietro. "Mi dispiace. Non credo sia giusto", dice l'avvocato protagonista di quella foto, scherzoso ma inopportuna, soprattutto per il fatto che sta seguendo lui la difesa del capostazione di Andria.

"Io sono molto allegro, mi piace scherzare, sono un molestatore seriale in senso positivo si intende - dice a Repubblica l'avvocato -. Era l'estate del 2013, ad una festa di compleanno. Avevo fatto qualche gavettone e un po' di acqua ha schizzato il vestito della dottoressa. Gli amici mi hanno detto che come penitenza avrei dovuto baciarle i piedi".

"Con la dottoressa Merra, che io conosco, i rapporti sono sempre stati improntati alla massima correttezza professionale" spiega poi, aggiungendo anche che il capostazione Vito Piccarreta non si è mai tirato indietro dal collaborare con la procura. "Abbiamo appena depositato la richiesta di un nuovo interrogatorio perché Piccarreta vuole essere utile, in ogni modo".

Commenti

treumann

Dom, 07/08/2016 - 10:51

A costo di andare contro-corrente, sostengo che non ci vedo assolutamente nulla di scandaloso in questa fotografia; se è vero che risale al 2013, vuol dire che questo magistrato e questo avvocato si saranno "affrontati" già altre volte in tribunale. E nessuno aveva avuto nulla da ridire in questo lasso di tempo?

nopolcorrect

Dom, 07/08/2016 - 11:40

Che linguona! That's class!

Linucs

Dom, 07/08/2016 - 12:17

Ma cosa stai dicendo! Vi devono venire a cercare entrambi, tutti quelli che in tribunale sono stati macellati da incompetenti come voi.

greg

Dom, 07/08/2016 - 12:25

TREUMANN - Attenzione a sciegliere un soprannome che vorrebbe significare "uomo fiducioso", perchè chi parla il tedesco, come me, potrebbe suggerirle di modificarlo in "naivmann", o anche peggio, tipo leichtgläubig. Fra magistrati italiani, soprattutto nel sud, lei dovrebbe ricordare le sospette assoluzione all'orecchino pugliese (detto anche ricchione) che andava a pranzo e alle feste con il magistrato che poi lo assolse da più di una imputazione di interessenza privata in atti pubblici, della morte di operai dell'ILVA di Taranto causa gli inquinamenti industriali della acciaieria e molto altro ancora. Quelli se la suonano e se la cantano assieme, tanto cosa vuole che siano i morti di quell'incidente, ormai sono morti, questa è la mentalità al sud!!

Ritratto di Zio_Fester

Zio_Fester

Dom, 07/08/2016 - 12:42

Un Pegno ? Un molestatore ? MA chi se ne fregaaaa ! Con quella Lingua fuori sembri solo un cxxxxxo !

marygio

Dom, 07/08/2016 - 13:30

anch'io non ci vedo niente di scandaloso. scandalose sono le s

Gianca59

Dom, 07/08/2016 - 16:10

Foto raccapricciante, degna di un museo degli orrori....ma chi è quel lecchino ?

Accademico

Dom, 07/08/2016 - 17:44

Beh sì, parliamo di feste raffinate. Di un certo livello. Dove per l'appunto s'incontrano similes cum similibus.

FRANZJOSEFVONOS...

Dom, 07/08/2016 - 18:02

HO CONOSCIIUTO QUANDO ERO PICCOLO TRA LA FINE DEGLI ANNI '60 E INIZIO '70 UN GIUDICE CHE APPLICAVA IL CODICE PENALE PRIMA DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE, IMMAGINATE CHE SENTENZE APPLICAVA NEL PENALE. ERA UN GIUDICE SEVERISSIMO RETTO CORRETTO COME GIUDICE, COME PERSONA E COME PADRE AVREI VOLUTO PORTARE QUESTA GIUDICE DAVANTI A LUI SAREI CURIOSO COME L'AVREBBE RIMPROVERATA E MESSA IN RIGA. QUESTO NON DOVEVA NEMMENO SUCCEDERE NEANCHE PER SCHERZO LA GOLIARDIA SI DIMENTICA AL MOMENTO DELLA LAUREA IN LEGGE. ORMAI L'ITALIA E' MORTA QUESTO E' L'ESEMPIO. E' STATO UN GIOCO UNO SCHREZO BENE NESSUN E'MORTO, MA LA CARICA PUBBLICA CHE OCCUPA QUESTA SIGNORA NON E' GIUSTIFICATA. CONOSCO GIUDICI CHE SONO RIGIDISSIMI.

scimmietta

Dom, 07/08/2016 - 18:55

X treumann: "...vuol dire che questo magistrato e questo avvocato si saranno "affrontati" già altre volte in tribunale...." il guaio stà proprio in questo!

scimmietta

Dom, 07/08/2016 - 18:56

X marygio: è peggio la toppa del buco.

Anonimo (non verificato)

lavieenrose

Dom, 07/08/2016 - 21:19

sinceramente a me questa foto provoca disgusto. Poi vengono altre considerazioni.......

rokko

Dom, 07/08/2016 - 22:41

Mah per una foto tanto casino..

loscappatoinnic...

Dom, 07/08/2016 - 22:48

No. Sei solo un terrone

Ritratto di 51m0ne

51m0ne

Lun, 08/08/2016 - 07:12

ma non è il Viperetta quello nella foto?