Bandiera del Reich, Pinotti minacciata dai neonazisti: "Pronta a querelare"

Il ministro della Difesa annuncia di voler intraprendere azioni civili contro i neonazisti che l'hanno minacciata per aver criticato l'esposizione di una bandiera del Secondo Reich all'interno di una caserma dei carabinieri a Firenze

Il ministro della Difesa Roberta Pinotti annuncia querele per avere ricevuto minacce da parte di attivisti neonazisti dopo il caso della bandiera neonazista esposta nekla caserma dei carabinieri Baldisserra di Firenze.

Il caso risale allo scorso sabato, quando la titolare della Difesa aveva annunciato provvedimenti "molto seri" contro il militare responsabile di aver esposto in caserma una bandiera di guerra del Secondo Reich: uno stendardo mai rientrato fra i vessilli ufficiali del regime nazista o del Terzo Reich ma comunque di gran moda fra i gruppi neonazisti di tutta Europa.

Oggi la Pinotti annuncia invece di essere stata minacciata per quelle parole di condanna e contemporaneamente assicura di essere pronta ad avviare azioni legali contro i responsabili.

"Sabato sera ho condannato con nettezza l'esposizione di una bandiera neonazista all'interno della caserma Baldissera di Firenze - ha scritto su Facebook - Da quel momento sono stata ricoperta da insulti e minacce di ogni tipo da parte di chi vorrebbe far credere che in realtà quella bandiera sia 'semplicemente una vessillo della marina imperiale tedesca'. Lo squadrismo da tastiera di chi pensa di derubricare un fatto grave in una presunta gaffe storica o in una fake news non passerà sotto silenzio e tutti quei commenti che hanno passato il segno di una critica civile verranno sottoposti all'autorità giudiziaria".

"I simboli sono ciò che diventano e l'uso che se ne fa- prosegue: con la caduta di Hitler tutto ciò che potesse richiamare il partito del Führer è stato vietato, ecco perchè i neonazisti - per ovviare al divieto - hanno iniziato ad utilizzare il vessillo del secondo Reich nelle proprie manifestazioni. Non possiamo chiudere gli occhi di fronte a episodi che ci riportano alla violenza di certi estremismi e che, in Europa come in Italia, sono sempre più frequenti".

Commenti

Dordolio

Mer, 06/12/2017 - 13:11

Il fatto grave è che questa ministressa insista nel definire neonazista una bandiera che non lo è e ha diversa dignità storica. Si può essere ignoranti una volta, ma non perseverare in questo errore. Si dimetta, non si può essere così ignoranti e continuare a fare i ministri. Perchè la bandiera in questione è stata eletta attualmente a SIMBOLO IDENTITARIO, non un succedaneo della svastica. Se si vogliono trovare alternative REALI alla svastica, poi, ce ne sarebbero una infinità (a partire dai simboli delle divisioni Waffen SS ad esempio....), o simboli runici di vario tipo, non legalmente sanzionabili come è ovvio...

Libertà75

Mer, 06/12/2017 - 13:13

a me della bandiera interessa relativamente nulla, io faccio presente che al giorno d'oggi ti danno del fascista anche se dici che il matrimonio è quello basato tra uomo e donna... quindi avere la foto della tua famiglia eterosessuale potrebbe indicare una tua propensione fascistoide?

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 06/12/2017 - 13:13

Meglio far scendere non un velo ma un tendone pietoso su ignoranza e nel non voler ammettere la VERITA' !!!

19gig50

Mer, 06/12/2017 - 13:14

In Parlamento vanno avanti a forza di fiducia e con i cittadini che li contestano a forza di querele... qualcosa non torna.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 06/12/2017 - 13:17

La comunista Pinotti è colpevole come i nazisti. Storicamente i sovietici e nazisti insieme hanno commesso la Shoah di sei milioni di Ebrei: tre milioni nel Reich e tre nell'Unione sovietica. Dunque l'apologia di genocidio, di qualificarsi neo-comunista, è da punire nella persona della cialtronesca calunniatrice.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 06/12/2017 - 13:22

E quelli della bandiera rossa falce-martello? Li lasciamo forse impuniti?

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 06/12/2017 - 13:23

Diciamoci la verità, la Pinotti è un'altra Fedeli, entrambe ignoranti come asine.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 06/12/2017 - 13:25

La Pinocchia è troppo altolocata, vista la sua ignoranza. Dovrebbe dimettersi insieme a quell'altra quadrupede della pubblica istruzione.

Garganella

Mer, 06/12/2017 - 13:25

Ma questa, oltre che ignorare che la bandiera in oggetto non è nazista, dovrebbe perseguire chi ha fotografato parte di insediamenti militari.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 06/12/2017 - 13:29

deve stare molto attenta questa donna non sa con chi ha a che fare oggi come oggi fare un attentato con ci vuole nulla.

blackwater

Mer, 06/12/2017 - 13:35

è un retropensiero offerto dalla stampa amica,quella della bandiera "che non è neonazista" (anche se qui lo ripete nuovamente) "però viene usata dai neonazisti" quindi chi espone quella bandiera è neonazista.Sarebbe come dire che siccome in Cambogia vanno tanti pedofili (anche se non è una Nazione pedofila) chi va in Cambogia è dunque pedofilo.Ringraziamo di cuore chi ha votato PD e ci ha regalato Ministri come questi...

Ritratto di roberto-sixty-four

roberto-sixty-four

Mer, 06/12/2017 - 13:46

E allora se tutti i neonazisti usassero come auto una BMW, cosa fai ne vieti la circolazione? Ma vai a fare la spesa che e' meglio! (magari con i tuoi soldi e non con i nostri).

Trinky

Mer, 06/12/2017 - 13:50

Perchè non querela anche il suo kompagno Sala per il saluto col pugno?

brunicione

Mer, 06/12/2017 - 14:04

In Italia, quando non si sa cosa rispondere, si "QUERELA", tanto con la magistratura che abbiamo, siamo certi che non succederà più niente.

schiacciarayban

Mer, 06/12/2017 - 14:08

Ma questa ignorante conosce la differenza tra il II e il III Reich? Un ministro della difesa dovrebbe saperlo, forse potrebbe chiedere alla Fedeli!!! Siamo messi malissimo!

Dordolio

Mer, 06/12/2017 - 14:13

Se avessi tempo da perdere per dileggiare la Pinotti e i suoi accoliti, mi piacerebbe organizzare una manifestazione di Destra radicale con - come vessillo - una bandiera con il Carciofo Violetto di S. Erasmo. Mi hanno sempre detto che gli abitanti di quell'isoletta della laguna veneta sono fascistissimi (chissà se è vero) e solo lì crescono questi carciofi particolarissimi (e squisiti). Da quel momento il carciofo diverrebbe un simbolo eversivo? Magari Fiano proporrebbe una legge "contro il carciofismo violetto e i suoi simboli". Che spasso. Quasi quasi ci penso seriamente. E mi mobilito per cercare accoliti per questa avventura eversiva politico-gastronomica. A CHI I CARCIOFI? A NOI !!!

petra

Mer, 06/12/2017 - 14:18

Eccola un'altra che segue le orme della Boldrina. Gran cervello.

lawless

Mer, 06/12/2017 - 14:21

quella bandiera è un messaggio a questi governanti da strapazzo che non riescono a vedere al di la del proprio naso (o fanno finta per scopi beceri). Il messaggio è: noi italiani siamo arcistufi di essere trattati da pezze da piedi, sempre messi all'ultimo posto vessati e trattati come sudditi. La pinotti è partita in tromba senza neanche riflettere se la bandiera esposta poteva essere o meno oggetto di reato e come si dice facendo quindi una figura "barbina". Se avesse aspettato un attimo prima di "scaldarsi" avrebbe capito che il segnale tradotto con un vecchio adagio intendeva dire " parlo a nuora perché suocera intenda" e invece da comunisti incalliti sono ossessionati dal nazifascismo che per loro colpa sta riaffiorando con forza.

glasnost

Mer, 06/12/2017 - 14:29

Ma perché il Renzi avrà scelto per il suo (fallimentare) governo tutte queste cretinette incapaci ed imbottite di ideologia?

Ritratto di Loudness

Loudness

Mer, 06/12/2017 - 14:30

I neonazisti nostrani dovrebbero eliminare tutte le bandiere attualmente in uso ed utilizzare solo quella italiana. Tempo qualche giorno la Pinotti e tutta la base sinistrata italiana chiederebbe l'abolizione del vessillo tricolore in quanto usato dai neonazisti.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Mer, 06/12/2017 - 14:31

bestie e bestialità. una bandiera della marina è e rimane una bandiera della marina anche quando riveste un ciuco, pure se il ciuco crede sia un vestito di marca.

zingozongo

Mer, 06/12/2017 - 14:35

fa benissimo la pinotti, come se non bastasse il predominio politico ed economico dei crucchi nella UE (l euro in pratica e un marco svalutato)dobbiamo sopportare chi idolatra i nazisti della seconda guerra mondiale, basta !!! w la pinotti

Ritratto di Leon2015

Leon2015

Mer, 06/12/2017 - 14:36

ma chi vuoi querelare? il popolo che ti contesta? quando il popolo ha le prove che ,un ministro che ricopre (con quale permesso?) una certa carica, dimostrano incompetenza, ignoranza ecc ecc, pretendi che ti mandi un mazzo di fiori? E' come se l'asino denunciasse chi lo chiama asino.

pc64

Mer, 06/12/2017 - 14:44

La tipina ha avuto una reazione isterica, e ha pensato di trarre il massimo giovamento politico da una vicenda marginale. Il problema è che ha fatto una figura di mxxxa e ora non sa come uscirne. Basterebbe semplicemente dire "Scusate avrei dovuto riflettere meglio prima di parlare".

steacanessa

Mer, 06/12/2017 - 14:44

Da orribile comunista dimentica che i soli violenti sono i suoi sodali dei sedicenti centri sociali.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Mer, 06/12/2017 - 14:47

@Dordolio14:13 Bravissimo!!! ;-))

Libertà75

Mer, 06/12/2017 - 15:01

@dordolio, ahahahhaha...

tormalinaner

Mer, 06/12/2017 - 15:04

Alla Pinotti non le pare vero che qualcuno la minacci da destra, così almeno si sente importante.

agosvac

Mer, 06/12/2017 - 15:06

Essendo la bandiera in esame del tutto estranea al nazismo, non sarebbe meglio dimenticare le idiozie e continuare a cercare di essere più intelligenti??? Purtroppo c'è da dire che alcuni esponenti della sinistra vedono fascismo o nazismo anche dove non ce ne è neanche l'ombra!!!

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 06/12/2017 - 15:09

Riprendo da Dordolio che appare in testa: "Il fatto grave è che questa ministressa insista nel definire neonazista una bandiera che non lo è e ha diversa dignità storica". Si può essere ignoranti una volta, ma non perseverare in inammissibili errori. Purtroppo l'IGNORANZA è malattia grave che COLPISCE parte rilevante della politica, sotto tutte le bandiere.

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 06/12/2017 - 15:11

Domanda: avere in casa un dipinto che rappresenta Hitler é reato?

Ritratto di Giorgio Prinzi

Giorgio Prinzi

Mer, 06/12/2017 - 15:14

Visto che se ne dicono tante, una mia ipotesi estemporanea. E se la Ministro Pinotti, fosse caduta in un perfido trappolone teso ai suoi danni, facendo affidamento proprio ad una sua emotiva e viscerale reazione? Personaggi come Lei, il Ministro Minniti ed altri hanno mortali nemici nella loro stessa coalizopne di appartenenza. Tempo fa il circolo PD di Genova, al quale fa capo la Ministro Pinotti, subì un atto ostile, mi sembra di tipo vandalistico incendiario. Non credo da parte di estremisti di destra, più probabilmente da parte di estremisti di sinistra avversi all'acquisizione degli F-35. Quando si rivestono ruoli delicati sarebbe necessario essere quanto mai cauti e parlare solo e soltanto dopo avere acquisito tutti gli elementi. Nella vicenda in questione sembra proprio l'Onorevole Roberta Pinotti destinata ad essere la vittima sacrificale. Cui prodest, in riferimento all'ipotesi del "trappolone"?

27Adriano

Mer, 06/12/2017 - 15:25

Povera ...Pinotta. E' grazie a te e all'idiozia dei tuoi kompagni komunisti che le Istituzioni diventano....prostituzioni!

Reip

Mer, 06/12/2017 - 15:30

Incompetente, falsa e bugiarda! Tutto quello che sta succedendo, il risorgere dell nazifascismo, l’odio crescente e l’intolleranza nei confronti degli africani, è diretta conseguenza della politica scellerata della sinistra nei confronti dell’immigrazione clandestina! Fare entrare chiunque senza controllo alcuno, spalancate le frontiere all’Africa e a spese dei contribuenti traghettate i finti profughi in casa nostra, costringendo i cittadini italiani ad accettare una invasione voluta per business dei comunisti! Spendete i soldi dei lavoratori e dei pensionati per dare vitto, alloggio e sanità ai finti profughi clandestini, assegnate le case popolari a famiglie maghrebine piuttosto che italiane, la magistratura di parte è lassista nei confronti dei crimini e degli stupri perpetuati da queste bestie, il governo del Pd è strafottente nei confronti del malcontento del popolo italiano, sono questi i motivi che fanno risorgere sentimenti nazifascisti. E siamo solo all’inizio!

blackwater

Mer, 06/12/2017 - 15:42

io parto dall'idea che quel Carabiniere sia "nazista" ed anche un pò stupidotto,ma non è questo il punto; il punto è invece che abbiamo un Ministro della Difesa che senza nessuna remora ha accusato un Militare in servizio di essere un nazista e questo in base non solo ad un retropensiero (offerto dalla stampa amica di sinistra) ma anche ad una retrodichiarazione.Sul primo post(poi modificato ma ancora presente su cronologia modifiche) il Ministro ha parlato di bandiera NAZIFASCISTA (!) e non già di bandiera usata ANCHE dai nazifascisti.A margine,cosa tutta da verificare: in tutto sul web sono presenti solo QUATTRO foto ove la bandiera incriminata è presente,quindi un uso così sporadico che non fa assolutamente testo.

restinga84

Mer, 06/12/2017 - 15:53

Quando ho tempo libero a disposizione mi diletto leggere tutti i varii commenti dei miei connazionali sui varii blog.Io,per il mio lavoro,sono spessissimo in viaggio all`estero,quindi,la politica la vedo,come si suole dire,dal di fuori.Assicuro che c`e`che andare a nascondersi e vergorgnarsi di essere italiano.Iniziando dalle nostre missioni diplomantiche,allo estero che sono nelle mani degli amici di merenda,con stipendi da nababbi, in barba ai nostri connazionali con pensione da fame.Ma quello che sopratuttutto ti fa sentire male sono le critiche di presidenti di piccole repubbliche africane circa la nostra classe politica che e` da compatire perche`e`li, per sbarcare il proprio lunario e non altro.Quanto sopra e`la considerazione della nostra classe politica.

opinione-critica

Mer, 06/12/2017 - 16:06

La Pinotti è super fortunata. Sono molti gli anziani italiani che sono stati aggrediti e rapinati senza ricevere minacce da quelli che lei manda a prendere sui barconi provenienti dall'Africa. Nessuno piangerà se qualche polito, di quella levatura, incapace di distingure le bandiere, sarà malmenato. Forse gli sarà utile per documentarsi.....

Ritratto di emiliano65

emiliano65

Mer, 06/12/2017 - 16:15

E io che pensavo che la vittima fosse un ragazzo italiano di ventanni messo alla gogna, con il comandante generale dell'arma che, obbedir tacendo è pronto a perseguire con punizioni esemplari per soddisfrare i desiderata del ministro. E invece la vittima è il ministro. Sono proprio un ingenuo. Ah dimenticavo: per il procuratore militare non vi sono elmenti di rilevanza penale. Ma tant'è: la caccia alle streghe continua.

Giovanmario

Mer, 06/12/2017 - 16:24

e quindi questo bellissimo esemplare del partito di renzi vorrebbe far processare pure le intenzioni o i pensieri o le idee?? e il dramma dell'italia di noggi è che ci sarà pure qualche magistrato che le darà retta..

giovanni PERINCIOLO

Mer, 06/12/2017 - 16:37

Invece essere minacciati dai bravi ragazzi dei centri sociali, come successo a Salvini, é cosa buona e bella!

maurizio50

Mer, 06/12/2017 - 17:07

Che dire?? Madame Pinotti, (parente di Gianni & Pinotto??)dimostra non solo ignoranza , tipica dei personaggi della sinistra, ma pure becera arroganza. Non solo ha detto, quale Ministro, una bestialità denotando profonda ignoranza; ma detta bestialità deve diventare verità. Come la sinistra pretende sia verità ogni sua balorda affermazione.Tanto per ricordare un'altra perla: gli immigrati pagano le pensioni agli Italiani. Speriamo che, come dicono altrove, " a' da passà a nuttata"!!

Ritratto di abj14

abj14

Mer, 06/12/2017 - 17:14

Ormai neppure la nota 3a narice di guareschiana memoria riesce più ad ossigenare opportunamente certe scatole craniche.

baronemanfredri...

Mer, 06/12/2017 - 17:33

FEDELE NEI SECOLI

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 06/12/2017 - 17:40

Pensate se ci capita una guerra con la gianna e Pinotta al comando...

DRAGONI

Mer, 06/12/2017 - 17:41

EFFETTIVAMENTE LE MINACCE SONO FUORI LUOGO POICHE'LA BANDIERA NON E' DA RITENERSI NAZISTA COSI' COME ANCHE LA PROCURA MILITARE HA SENTENZIATO NON RILEVANDO ALTRESI'ALCUNA MANCANZA DISCIPLINARE DA PARTE DEL CARABINIERE.TOTO' AVEVA UN'ARMA SEGRETA:LA PERNACCHIA. TANTE "RISPETTOSE" PERNACCHIE AL SIG.RA PINOTTA OVVERO NON ALLA "CARICA" RICOPERTA MA AD UNA PERSONA DI PARTE E STRABICA POLITICAMENTE .

Iacobellig

Mer, 06/12/2017 - 17:49

Piuttosto vai via, non sei all’altezza del ruolo ricevuto per turno politico di sinistra.

Anonimo (non verificato)

AndreaT50

Mer, 06/12/2017 - 18:18

La bandiera era Prussiana!!! Ma studiate!!!

Ritratto di nestore55

nestore55

Mer, 06/12/2017 - 18:29

Devo ancora incontrare un ignorante che non cerchi di insegnarmi qualcosa.E.A.

Ritratto di centocinque

centocinque

Mer, 06/12/2017 - 18:29

Un’altra notre dame des poules

fabioerre64

Mer, 06/12/2017 - 18:36

Ma quanto è ignorante?! "...di chi vorrebbe far credere che in realtà quella bandiera sia semplicemente un vessillo della marina militare tedesca" E' un vessillo della marina militare tedesca, ignorante!

paco51

Mer, 06/12/2017 - 18:36

per molti e sempre di più , i Tedeschi, sono gli alleati! che ci vuol fare? bandiera o non bandiera è così!

19gig50

Mer, 06/12/2017 - 18:51

tutta gente che sarà presto dimenticata...per fortuna.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 06/12/2017 - 19:11

allora neonazisti, esponete la bandiera italiana e vediamo se la toglieranno dappertutto, solo per il fatto che l'avete esposto voi.

Ritratto di Lissa

Lissa

Mer, 06/12/2017 - 19:21

Ma studiare un tantino la storia,NO!

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mer, 06/12/2017 - 19:25

Poveretta penosa.

fert64

Mer, 06/12/2017 - 19:28

prossima primavera a casa a LAVARE I PIATTI!!!

Ritratto di viktor-SS

viktor-SS

Mer, 06/12/2017 - 19:32

Solo il cognome di ella è una barzelletta, ahah!

illupodeicieli

Mer, 06/12/2017 - 19:47

Invece di annunciare, fai le cose, caro Ministro: in alcuni casi, è meglio o peggio finire in tribunale. Così le cose si chiariscono.

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 06/12/2017 - 20:09

---la pinotti ha ragione da vendere e guarda caso mi copia---"I simboli sono ciò che diventano e l'uso che se ne fa"---io avevo parlato di valore intrinseco storico e di uso per abitudine---dordolio vuole fare lo spiritoso ma dice una cosa in fondo giusta----il pentacolo per esempio--prima degli anni settanta a cosa lo potevi associare?---solo a roba esoterica magari--poi hanno iniziato ad usarlo le brigate rosse e la famosa stella a 5 punte all'interno di una circonferenza ha assunto piano piano un altro significato---è il tempo e l'uso quello che conta--voi evidentemente mancate dalla germania da secoli --perchè ad ogni e dico ogni manifestazione della destre estreme tedesche questa bandiera compare inesorabilmente--ha acquisito un valore intrinseco

Anonimo (non verificato)

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Mer, 06/12/2017 - 20:40

AVVISATE LA PINOTTI DI ACCENDERE IL CERVELLO!!!!nopecoroni

vince50

Mer, 06/12/2017 - 21:02

Quando si ha paura persino di un pezzo di stoffa,vabbè........

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Mer, 06/12/2017 - 21:54

Quando che la mxxda monta in scagno o la spussa o la fa dano

ESILIATO

Mer, 06/12/2017 - 21:59

Quando fanno carriera sotto le scrivanie diventano sospettose di tutto.

Ritratto di stufo

stufo

Mer, 06/12/2017 - 22:22

Aspetto ancora la denuncia dell' italiano Baluba che ha calpestato il Sacrario di Redipuglia.

toby111197

Mer, 06/12/2017 - 22:40

la cosa imbarazzante è l'ignoranza e l'incompetenza di certi politici

maria angela gobbi

Gio, 07/12/2017 - 01:20

peggio per i sinistri che a furia di stupidaggini si rovinano da soli,ringraziamoli vivamente:sono la miglior propaganda per la non-sinistra,che non è necessariamente solo la "destra",ma semplicemente un equilibrato centro

Ritratto di luigin54

luigin54

Gio, 07/12/2017 - 04:35

E' propio vero siamo in mano a degli IGNORANTI che non sanno di cosa parlano e cosa fare.

Anticomunista75

Gio, 07/12/2017 - 04:49

ElPirl, sta di fatto che la bandiera appesa da quel povero cristo non è una bandiera nazista, punto. Quindi, non dovrebbe essere aperta nessuna indagine a suo carico. Poi se i comunisti si arrogano il diritto di decidere della vita altrui sulla base delle loro supposizioni, facciano pure. Ormai gli rimane poco tempo, poi questi schifosi traditori, affamatori del popolo italiano, saranno relegati dove più gli compete. Nel caso di questa dannatissima raccomandata ignorante e senza cervello, la cucina. Fanno quasi tenerezza, stanno sparando le ultime cartucce di odio verso gl'italiani, sapendo che il popolo stesso esasperato dai loro continui soprusi li catapulterà presto nell'oblio.

lolafalana

Gio, 07/12/2017 - 08:20

Sebben che siamo donne, ignoranti comunque siamo...

cianciano

Gio, 07/12/2017 - 08:31

....pian piano stanno arrivando? Cari politici italiani, incapaci di tutto, ecco dove avete portato il paese. La gente è stufa di tutte le vs porcherie (cercate e volute) e incapacità assolute. Mi sa tanto che si sta facendo la somma per presentare il conto.