Ma la base si ribella: mai con la Boschi

Insulti e minacce per i vertici: fate schifo, traditori, non vi voteremo mai più

Non sono giorni facili per gli attivisti del Movimento Cinque Stelle, volendo usare un eufemismo. Nemmeno il tempo di archiviare lo «spettro» di un accordo con Silvio Berlusconi che subito spunta il fantasma di Matteo Renzi e del Partito democratico. Se il Cavaliere è il nemico storico, i dem sono stati i diretti avversari dei grillini, in Parlamento e sul territorio, a partire dal 2013 a oggi. In quello che sembrava un nuovo bipolarismo basato sulla contrapposizione tra grillismo e renzismo, scenario poi spazzato via dal tonfo referendario dell'ex rottamatore e dalla rinascita del centrodestra.

Quindi, come era prevedibile, la base cresciuta a vaffa e odio nei confronti del centrosinistra ha preso decisamente male la svolta impressa dal mandato esplorativo dato da Mattarella all'«ortodosso» Roberto Fico. Per la maggioranza degli attivisti «l'unico governo possibile è con Salvini». E in moltissimi minacciano: «Non avrete più il mio voto». Il coacervo della ribellione è il Blog delle Stelle. Sotto all'ultimo post di Luigi Di Maio, dal titolo «O al governo o al voto» un commentatore anonimo scrive: «Un governo con il PD? Che schifo, ora capisco perché Grillo si è tolto dal movimento, non è più il Movimento 5 Stelle, quando Di Maio parla non si capisce niente, fa come i classici politici che noi volevamo cacciare». E addirittura aggiunge: «Preferiamo Salvini con tutto il centrodestra piuttosto che discutere con il Pd». Altri invocano un rapido ritorno al voto: «Cambiate la legge elettorale e andiamo a votare». Michele Bisceglia minaccia: «Se vi alleate con il Pd il Movimento crollerà!». Per Massimo Baldi «la sola scelta di considerare il Pd è un tradimento, addio al M5s». Si scatenano anche gli insulti al gruppo dirigente pentastellato: «Siete penosi e traditori» scrive un militante anonimo sul Blog. E spurgo spam cita Berlusconi: «Addio, si può sempre far carriera iniziando a pulire i cessi. O no?».

Sul profilo Facebook del candidato premier va ancora peggio. Pippo Di Vito attacca: «Giggino dopo aver sbeffeggiato per anni il Pd, pur di arrivare a ottenere la poltrona da premier, sarebbe disposto anche a fare patti con il diavolo Renzi». E Peppe Grippi: «Di Maio vergogna, siete tutti lo schifo della terra, lo schifo». Su twitter è curiosa la convergenza dei militanti di M5s e Pd sull'hashtag #senzadime lanciato da alcuni renziani e ripreso dai grillini. E Alessandro twitta a Di Maio: «Il m5s ha fermato la rivoluzione». Vincenzo ribadisce il concetto: «Non vi voterò più, Di Maio traditore del mio voto. Renzi, Boschi e Napolitano ci hanno truffato con le banche e tu li porti di nuovo al governo». Così molti grillini si augurano che il capo politico «sparisca davvero in fretta» perché per lui «sarebbe la prima volta al governo e anche l'ultima».

Ha fatto molto discutere l'endorsement su Facebook del deputato Carlo Sibilia. Anche lui bersagliato dalla «base». Ad esempio Mario D'Amelio, che scrive: «Il Pd? criminali che hanno ammazzato la nostra terra».

Commenti

MOSTARDELLIS

Mer, 25/04/2018 - 08:48

Mi verrebbe voglia di dire chi è causa del suo male pianga sé stesso, però qui è in gioco il paese e la vita di ognuno di noi. Dico solo a questi grillini che si sono pentiti di farsi sentire e di protestare il più possibile che Di Maio e compagnucci vari che, pur di prendersi le poltrone del governo, venderebbero l'anima al diavolo.

alby118

Mer, 25/04/2018 - 09:29

Di Maio due giorni fa parlava di DIGNITA'e ONORE in politica, come fosse Massimo Decimo Meriglio. Ma va là, pirletta !!!

acam

Mer, 25/04/2018 - 09:43

si votare come si votano i sindaci

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mer, 25/04/2018 - 10:00

Certo certo .. Hanno cambiato in parte il programma e che cosa hanno fatto i klikkatori? Niente, continuano a giocare a ping pong contro il cdx, contro il Pd, contro tutti, salvo poi essere in pratica relegati ad un ruolo di mera inutilità. Visti i capovolgimenti ed avvitamenti da far invidia ad un tuffatore olimpionico di Di Maio, nihil sub sole novi. Se questa è la rivoluzione di M5s annamo proprio bene. A me di sicuro non cambia la vita, non ci faccio certo una malattia. I problemi li avranno quelli che in età lavorativa, dovranno accettare politiche dettate dalla massoneria insediata nella Ue. Ve ne accorgerete presto, cari klikkatori.

Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 25/04/2018 - 10:06

Parlate come se "la base" fosse mai contata qualcosa per i grillini! E quando mai?

lento

Mer, 25/04/2018 - 10:36

..Questi 5s hanno paura di andare al governo perche' sono tutti cafoni.

FRANGIUS

Mer, 25/04/2018 - 10:38

HANNO RAGIONE I SOSTENITORI DEI GRILLINI .IO NE CONOSCO TANTI DI FEDE PD ,NAUSEATI E CHE HANNO VOTATO 5STELLE.QUINDI DI MAIO SE SPOSA PD SOLO PER DIVENTARE PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DISTRUGGERA' CON LE SUE MANI IL MOVIMENTO CHE DOVEVA ESSER ALTERNATIVO.

lavieenrose

Mer, 25/04/2018 - 10:47

ma va la: con la francia con la spagna purchè se magna è il motto dei 5* e del PD. Su questo la convergenza la trovano subito anche senza il cananea

Ritratto di giuliano lodola

giuliano lodola

Mer, 25/04/2018 - 11:12

Gli elettori una volta votato non contano più nulla, o non lo sapevate

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mer, 25/04/2018 - 11:20

Non so voi, ma io con la Boschi ci andrei , eccome se ci andrei.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mer, 25/04/2018 - 11:22

Da quando esiste il mondo la base ha sempre contato come il due da picche.

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Mer, 25/04/2018 - 12:09

Se i 5 stelle vanno con il Pd al prossimo voto spariranno pure loro.Movimento finito.Stop.Temo che fico non riuscirà,purtroppo.a mettere d'accordo i compagnucci....Quindi?Addio sogni di una disfatta.

tosco1

Mer, 25/04/2018 - 12:17

Con la stella Boschi, ora il M5S avra' finalmente 6 stelle,invece di cinque.E forse e'quello che volevano. Ma immaginiamoci il costo per il bilancio dello stato di tutta questa operazione di congiungimento di ideali,sulla carta contrapposti, ma che diventano facilmente condivisi quando ci si siede in una tavolata festosa e spensierata, come appare essere questa .

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mer, 25/04/2018 - 12:58

Come non capirli! Anche la balordaggine cronica che li affligge non esclude sprazzi di intelligenza o almeno di buon senso. L'altoatesina Maria Etruria Boschi incarna plasticamente l'arroganza e l'assoluta mancanza di scrupoli morali ed etici che sono il carattere distintivo del renzismo, e la base grillina che già guarda con sospetto le confuse, pasticciate e alle volte assurde mosse dell'inserviente del San Paolo, questa proprio non riesce a mandarla giù.

Anonimo (non verificato)

agosvac

Mer, 25/04/2018 - 13:02

Una cosa è sicura: la signora Boschi è troppo potente per non fare parte dell'accordo!!!

giseppe48

Mer, 25/04/2018 - 13:08

Ci andrete ci andrete siete troppo glioni co

Silvio B Parodi

Mer, 25/04/2018 - 13:27

marino birocco, anch'io con la M.E.B ci andrei, ma metterei in cassaforte soldi carte di credito bot, e orologi d'oro!!poi darei le chiavi ai carabinieri!!!!

bellotti

Mer, 25/04/2018 - 15:08

M 5 Stelle. Peggio dei saltimbanchi. Voltagabbana di professione. VENDUTI. Andate a lavorare.

Ritratto di franco_G.

franco_G.

Mer, 25/04/2018 - 15:53

Pensate, quelli che fecero un video intitolato: cosa fareste se foste in viaggio con la Boldrini ? adesso potrebbero davvero trovarcisi in viaggio assieme fino alla fine della legislatura. Ma a Di Maio, quando si guarda allo specchio, non gli viene da ridersi in faccia da solo ?

gianni59

Mer, 25/04/2018 - 16:16

forse non hanno capito che Renzi, Boschi & CO nelle contrattazioni saranno come il due di coppe a briscola!!

manfredog

Mer, 25/04/2018 - 16:31

..'noi mai con la Boschi'..siamo capaci di imboscarci da soli..altroché..!! mg.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 25/04/2018 - 17:02

@alby118:..Gia!...Un asinello risalito!@franco_G.:Evidentemente no!Da niente,a quasi Presidente del Consiglio...è super gasato!@Marcello.508:...questi 40-50.000 "cliccatori" di professione,base WEB del movimento,ormai contano niente.Agli "eletti"(non si sa come,da chi,con quali meccanismi...),senza arte ne parte,non pare vero,di essere passati dalla disoccupazione,dalle "stalle", alle "5 stelle",avere una poltrona,con tutti i privilegi del caso...

gianfri46

Mer, 25/04/2018 - 18:47

Ma il Giggino che predicava.... che gli elettori hanno votato per un premier (lui)un programma (poi cambiato )ed una squadra di ministri e gli altri dovevano affiancarsi.... Che fine ha fatto ? Ma che inganno ha fatto ai suoi sostenitori ? Per fortuna urlava onestà.. onestà...

Ritratto di ..BiceUlisse...

..BiceUlisse...

Mer, 25/04/2018 - 19:25

MAI CON I DELinquenti

Ritratto di jasper

jasper

Mer, 25/04/2018 - 20:05

Pure la base del centro-destra urla: mai con il m5s e mai con il PD. Hanno ragione essendo i due partiti criminogeni e demenziali. Uno è stato fondato da un buffone-di-corte pazzo da legare e l'altro è l'erede spirituale del demenziale e criminale Partito Comunista.