"Basta suk nel centro di Roma. Così i turisti scappano via"

Il presidente di Federalberghi Giuseppe Roscioli accoglie l'allarme del Foreign Office di Londra sul degrado alla stazione Termini e al Colosseo

Roma «Quella di Roma è una situazione limite. O si manifesta subito la volontà politica di combattere la microcriminalità e l'illegalità diffusa, oppure la città pagherà un prezzo altissimo». Giuseppe Roscioli, presidente di Federalberghi Roma, non è sorpreso dall'allarme lanciato dal Foreign Office.

Presidente, che cosa pensa delle indicazioni fornite ai turisti britannici sui luoghi a rischio della capitale?

«Il problema esiste ed è un problema serio. La cronaca nelle ultime settimane ha raccontato del caos bagagli a Fiumicino, delle biglietterie di Termini “presidiate” dai rom, dell'aggressione ai turisti americani a Piazza di Spagna da parte degli ambulanti. Così si fa del male a Roma. Bisogna agire».

Il sindaco Marino ribatte sostenendo che a Londra il tasso di criminalità è maggiore.

«Ognuno tira acqua al suo mulino. Purtroppo a Roma ciò che è superiore è la microcriminalità, gli scippi, i borseggi, la pressione e il continuo assalto degli ambulanti ai turisti. E questo avviene anche nel salotto di Roma. Si tratta di qualcosa non paragonabile con quanto accade nelle principali capitali».

Come si inverte la rotta?

«Innanzitutto bisogna farlo subito altrimenti la situazione non sarà più recuperabile. Le forze dell'ordine fanno il loro dovere, ma serve la volontà politica. È evidente che se l'approccio è morbido scatta un tam tam che fa sì che gli abusivi accorrano in massa nella capitale, oltretutto con un atteggiamento sempre più aggressivo».

Qual è l'immagine-simbolo di questo difficile momento romano?

«Il Colosseo assediato dai finti centurioni romani che chiedono 10 o 20 euro per una foto è indecente. Quale figura facciamo di fronte al mondo? Oppure le Api Piaggio per le merci abusive parcheggiate a Trinità dei Monti. Mi chiedo: ma è così difficile vietarne il parcheggio in quell'area?».

Tutto questo può avere un impatto sul turismo?

«Roma ha un potenziale enorme, ma non bisogna farsi del male da soli. Dal primo settembre la tassa di soggiorno è salita a 7 euro per i 5 Stelle, a 6 per i 4 Stelle. È un approccio miope che suscita rabbia e scoramento. Perché non si guarda alle scelte compiute da altri Paesi come la Francia, dove il Parlamento ha rigettato la proposta di aumento dell'imposta perché secondo il ministro competente è “contraria agli interessi economici del turismo francese”?».

Le associazioni di categoria faranno sentire la propria voce?

«Ci siamo mobilitati più volte e lo faremo ancora. Non è possibile assistere a casi limite come la vendita di occhiali da sole di contrabbando di fronte a negozi di occhiali che pagano tasse di ogni tipo. Oppure permettere la vendita di prodotti contraffatti, nocivi per la salute. Bisogna intervenire alla radice, bloccando alla fonte le merci, ma anche dare segnali forti di controllo del territorio. Ormai per le strade di Roma si vende illegalmente di tutto, dagli ombrelli, ai cappelli, fino all'acqua e agli alcolici».

E gli alberghi? Sono tutti in regola?

«Basta andare su internet per scoprire il proliferare dell'abusivismo: risultano 4.000 alberghi quando quelli censiti sono 1.041. Abbiamo fatto finte telefonate: se paghi con la carta di credito ti dicono che non c'è posto, oppure ti chiedono di fare bonifici all'estero. Con la Guardia di finanza, però, abbiamo messo a punto un software che sta dando risultati importanti e che ci è stato chiesto anche da altre regioni. L'importante è invertire la rotta e far capire che a Roma non può valere la legge della giungla».

Commenti
Ritratto di laky

laky

Lun, 18/08/2014 - 09:17

Avete chiuso gli occhi ... avete spento il cervello ... chi governa non governa!!

Ritratto di mina2612

mina2612

Lun, 18/08/2014 - 09:19

E' questa la Roma che si meritano i romani (e purtroppo anche gli italiani). In quarant'anni, trentacinque sono stati sindaci di sinistra. Hanno avuto la parentesi di Alemanno che aveva ripianato parte del deficit, ma hanno preferito andare a cercare quest'ultimo sindaco col lanternino, altrimenti non lo avrebbero mai trovato... ma conoscendo personalmente un po' di romani, non avrebbero saputo fare di meglio.

Ritratto di bracco

bracco

Lun, 18/08/2014 - 09:30

Marino deve star zitto e darsi da fare nel fare sloggiare quella marmaglia emblema del degrado e della delinquenza. Non c'è dubbio che a Londra ci sia della delinquenza, ma metterla in bella mostra quando il turista mette piede, bisogna essere degli incoscienti, per altro cosa aspettarsi da un sindaco come Marino che appartiene a quella parte politica che ha incentivato che quel degrado dovesse succedere

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Lun, 18/08/2014 - 10:05

L'ultima volta che mi fermai a Roma per oltre una settimana, risale a qualche anno fa. Più degli abusivi, notai un generale degrado ambientale: facciate scrostate, arredo urbano abbandonato a se stesso, un diffuso senso di trascuratezza e menefreghismo verso la cosa pubblica. Se oggi l'aspetto umano si è aggiunto con prepotenza ed ha acquistato più peso di quello ambientale, stiamo (state) freschi! Sekhmet.

maurizio50

Lun, 18/08/2014 - 10:09

Son meravigliato!! Tutte le grandi città italiane sono governate da Sindaci di sinistra, eletti a furor di popolo!! Ed ora i cittadini si accorgono che i Sindaci di sinistra tutelano l'illegalità, han traformato le città in accampamenti permanenti di zingari, sbandati africani e tossicomani, incrementano la microcriminalità chiamandola comprensione per i diseredati!!!Soltanto ora se ne accorgono quelli che han votato PD in tutte le salse??? Roma è peggio del Cairo, così come Milano è a livello di Dakar!!! Grazie Compagni!! Grazie imbecilli che votate da cinquant'anni a Sinistra!!!!Poi lamentatevi!!!

Ritratto di illuso

illuso

Lun, 18/08/2014 - 10:27

Berlino capitale che non ha nulla ha il triplo dei turisti di Roma. Il motivo? Berlino è la capitale della Germania con gli attributi, roma dell'italietta papalina senza palle.

Beaufou

Lun, 18/08/2014 - 10:30

A Roma varrà la legge della giungla finché non ci sarà un sindaco capace di fare il sindaco. I mali di Roma non sono un'appendicite, nel qual caso (forse) Marino avrebbe saputo cavarsela. I Romani, che la sanno lunga, potevano anche accorgersene prima.

vigpi

Lun, 18/08/2014 - 11:01

Se dovendo scegliere tra chi dice :aumentiamo la accoglienza e la solidarietà,togliamo gli uomini dell'esercito dalle nostre strade e mette all'assesorato alla sicurezza un ex dirigente della caritas, e chi dice caccciamo i rom e aumentiamo la presenza delle forze dell'ordine, SI SCELGONO I PRIMI... ma di che ci si lamenta...

GimmeSong

Lun, 18/08/2014 - 11:20

La delinquenza a Londra sembra maggiore perche denunciata e perseguits. Da noi ti dicono che lo denunci a fare... tanto lo sappiamo

claudio faleri

Lun, 18/08/2014 - 12:07

l'italia si trasformerà a breve in un grande gabinetto, tutti sanno di poter venire e fare quello che vogliono, degrado e ancora degrado, i più contenti sono i comunisti per i quali il degrado e sinonimo di popolare e loro questa parola, la mangiano anche a colazione, poi però si rifugiano in altri luoghi dive il popolare non li disturba

Linucs

Lun, 18/08/2014 - 13:34

Anche oggi ho veramente apprezzato le parole di Pacifici in difesa del decoro della propria città.

luigi.muzzi

Lun, 18/08/2014 - 13:38

Che si lamentano a fare i romani ? Marino sta solo applicando il suo programma...

lamwolf

Lun, 18/08/2014 - 14:10

Roma sta attraversando un degrado dovuto alla criminalità senza presedenti. Le piazze e giardini presi d'assalto dalla varie etnie. Latino americani ubriachi con bottiglie di vino e birra da tutte le parti, africani con spaccio di droghe, mendicanti e rom specie minori dediti allo scippo tra il Colosseo e la Stazione Termini. Praticamente girare per certi luoghi e come andarsela a cercare. I romani che non vivono più le piccole e poche aree verdi perché zeppe di delinquenti, ubriaconi, drogati e spacciatori.

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 18/08/2014 - 14:14

Fratelli, questo è solo l'inizio, ne arrivano 1000 al giorno in barcone. Il bello deve ancora venire. Grazie Renzi, grazie angelino, continua usate così, siete tutti noi. Specialmente le bestie che vi hanno dato il 40%.