Berlusconi, appello alle urne: nel 2013 perso per 2 voti a seggio

Il Cavaliere impegnato a tirare la volata ai suoi candidati avverte gli alleati: «Con l'Italicum abbiamo una sola chance, uniti per passare il 40% al primo turno. Con Salvini? C'è cordialità»

Berlusconi lancia Marchini («È l'unico che può battere la Raggi al ballottaggio», ndr) e manda un messaggio a Renzi: se lascia perché sconfitto al referendum, siamo pronti a un governo d'emergenza per cambiare l'Italicum.

Il Cavaliere prosegue la sua campagna elettorale per tirare la volata ai candidati di centrodestra. Oggi sarà a Ostia assieme a Marchini e chiuderà la campagna di Parisi a Milano. Nel frattempo registra interviste per tv locali e nazionali. Un ruolino di marcia fitto fitto che gli fa ammettere: «Qualche volta mi prende la voglia di allontanarmi dalla politica - confessa a L'aria che tira su La7 -. Infatti sento una sana invidia verso i pensionati. Sento però un senso di responsabilità, che non riesco a eliminare. E voglio continuare a impegnarmi vedendo le cose che stanno capitando in Italia e non avendo trovato ancora nessuno che possa battersi». L'obiettivo è quello di presentarsi uniti alle elezioni e battere la sinistra. Tuttavia, ragiona il Cavaliere, «Forza Italia è disponibile a un governo di unità nazionale in caso di emergenza. Per cambiare la legge elettorale non solo Forza Italia è disponibile; ma è necessario che lo faccia».

Un'ipotesi, questa, che naturalmente ha subito provocato il veto piccato della Lega che attraverso il leader Salvini ha espresso subito il niet: «Che gli italiani votino, non ne posso più di presidenti non eletti, Monti, Letta, Renzi. Lo capisca anche Berlusconi: nessun accordo, nessun inciucio, elezioni subito, come Lega siamo pronti anche domani». Ma quello del governo delle larghe intese rimane una sorta di piano B perché il fine principale è quello di sconfiggere Renzi nelle urne: «Il centrodestra ha una sola possibilità di vincere le elezioni: farlo al primo turno superando il 40% perché al ballottaggio perderebbe sia con il Pd che con M5S».

Ecco quindi l'appello all'unità: «Tutti sanno che c'è una probabilità di vincere solo se stiamo tutti insieme, altrimenti è sconfitta sicura». Le magagne con Salvini sono minimizzate: «Salvini quando sta con me è ragionevole, c'è cordialità e non c'è alcun timore per i nostri rapporti futuri». Ecco perché: «In Italia ormai ci sono tre poli. Il centrodestra non può pensare di vincere al ballottaggio, perché se andasse al ballottaggio contro M5S gli elettori del Pd voterebbero per questi, mentre se andasse al ballottaggio con il Pd tutti gli elettori di M5S voterebbero per il Pd. L'unica possibilità di vincere è quindi di farlo al primo turno superando il 40%». Poi, sulla futura leadership del centrodestra l'ex premier torna a ripetere: «Io sono stato dichiarato incandidabile per 6 anni e non ho alcuna intenzione di propormi come candidato premier. Voglio soltanto tenere tutti insieme. Sono e sarò un federatore».

Poi, in serata, fa un appello al voto al Tg5: «Molti si sono rassegnati e non votano più pensando che il loro voto non conti. Non è vero: abbiamo perso le ultime politiche per soli due voti a sezione. Quindi il voto di tutti e importante. Sono 15 minuti spesi bene». Insomma, Renzi resta l'avversario da battere perché «bulimico di potere» e pericoloso. Anche se, ammette Berlusconi, «Renzi è bravissimo a comunicare. È il miglior comunicatore che abbiamo visto nella storia. È più bravo di me anche se io sono più bravo in un'altra cosa». Quale? «Io sono un democratico vero e ho un buon senso che mi guida in tutte le cose che faccio».

Poi Myrta Merlino, rivela un fuorionda de L'aria che tira: Berlusconi avrebbe escluso le nozze con la compagna Francesca Pascale: «Con Francesca ci sono 50 anni di differenza, pensa davvero che alla mia età possa sposarmi?».

Commenti

xgerico

Ven, 03/06/2016 - 08:31

Berlusconi, appello alle urne: nel 2013 perso per 2 voti a seggio..........E la somma che fa il totale!

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Ven, 03/06/2016 - 09:00

Come si fa a credere a Berlusconi quando dice di voler cambiare la legge elettorale in collaborazione con il centrosinistra? Ha fatto già saltare il tavolo almeno due volte. Vent'anni fa con D'Alema, poi, quando sembrava una cosa fatta, con Renzi, perché quest'ultimo aveva fatto eleggere PdR Mattarella. Caro ex cav. crederle è proprio impossibile.

INGVDI

Ven, 03/06/2016 - 09:22

Il suo progetto: l'inciucio con Renzi, Fini, Casini, Verdini e l'abbandono di Salvini.

il sorpasso

Ven, 03/06/2016 - 09:52

Ha ragione; chi vuole sconfiggere questo governo deve assolutamente andare a votare.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 03/06/2016 - 10:11

"Con Salvini? C'è cordialità". Mi ricorda tanto il siparietto tra la Pina e il Rag. Ugo Fantozzi: "Ma allora... vuol dire che... tu mi... mi a...?" (Ugo Fantozzi alla moglie) - "Ugo, io... ti stimo moltissimo" (La risposta della Pina).

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 03/06/2016 - 10:44

Imperativo mandare a casa Renzi. E poi, di corsa, a strigere patti con il PD. Quando si dice: comprendere le pulsioni dell'elettorato di destra.....

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 03/06/2016 - 10:48

"Infatti sento una sana invidia verso i pensionati. Sento però un senso di responsabilità, che non riesco a eliminare." Silvio, ti vogliamo bene. Rifuggi, quindi, da questi crudeli olocausti. Te ne saremo eternamente grati.

Ritratto di Pettir45

Pettir45

Ven, 03/06/2016 - 11:07

Berlusconi: chi meglio di lui? Non c'è alternativa, ma anche sta volta riuscirà a lega-re il cdx.

Mr Blonde

Ven, 03/06/2016 - 11:12

in effetti c'è un paese in cui ilcentrodx è in rimonta, ma è la francia, dove tutti i sondaggi danno per vincente un vero liberale per far uscire il paese dall'immobilismo di sinistra in cui è sempre stato, un pò per intenderci tipo l'italia. Ma là la destra "idiota", per intenderci quella parastatale illiberale ed euroscettica i gollisti la isolano, qui gli lisciate il pelo.

Ritratto di calzolari loernzo

calzolari loernzo

Ven, 03/06/2016 - 11:48

il concetto di LIBERALITA' in italia non è ancora recepito dalla maggioranza dei cittadini e, quel che è peggio, vi sono forze politiche che lo demonizzano.

cicero08

Ven, 03/06/2016 - 12:26

da un lato sembra il Milan di brocchi dopo aver battuto l'Udinese, dall'altro l'esortazione forte di Berlusconi prima della finale di Coppa Italia...

Ritratto di MLF

MLF

Ven, 03/06/2016 - 12:28

Da una parte ha ragione, dicendo che la destra disunita non va da nessuna parte. Dall'altra il rischio di un "doppio gioco" e' molto alto, specie per la Lega. Questo potrebbe purtroppo facilitare il centrosx. E poi, quanti di voi credono veramente che Renzi, in caso di sconfitta, si ritirerebbe davvero? Io personalmente no. Di avere una faccia di tola lo dimostra continuamente, perche' dovrebbe mantenere la parola stavolta?

cicero08

Ven, 03/06/2016 - 12:36

un fenomenale promotore di inciuci: ecco pronto un altro governo di emergenza e magari rimettiamo in sella anche Napolitano dopo averlo supplicato nuovamente...

Caiogracco

Ven, 03/06/2016 - 12:43

Da quale tv è partito l'appello? Avevo capito che tutte le tv sono controllare da Renzi, che è proprietario delle principali tv commerciali, grazie alle quali ha convinto gli italiani.

aitanhouse

Ven, 03/06/2016 - 13:07

non pensiamo all'"italicum" e diamoci da fare per il NO al referendum,con la vittoria del NO l'italicum muore da solo e si va all'elezione col consultellum. Passerà qualche anno , ma lo sfascio in cui cadrebbe il paese può essere evitato solo ripartendo da un parlamento scelto e proporzionale , del resto così è nata la repubblica e così è progredita. Bisogna solo tremare all'idea di una camera che, con una maggioranza truccata e composta da nominati scelti per fedeltà e lecchinaggio al capo, può mettere mano alla costituzione e cambiarla:FOLLIA PURA! Abbiamo già disgraziatamente pagato il ventennio fascista , ora sarebbe ancora più grave con il dominio dell'europa.

ziobeppe1951

Ven, 03/06/2016 - 13:28

Caiogracco...non hai capito che bimbominkia è un usurpatore della tv di stato e non,il ducetto non ha bisogno di comprare alcunché, non deve chiedere MAI!

Ritratto di dlux

dlux

Ven, 03/06/2016 - 13:40

Non capisco, non per colpa mia, la logica di Berlusconi. Dopo aver portato il centrodestra ai minimi termini, per la scriteriata ed incoerente politica seguita dal 2011 in poi, da una parte a parole propone l'unità del centrodestra e dall'altra con i fatti fa di tutto per dividerla. Francesco, La prego, lo pubblichi. Grazie.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Ven, 03/06/2016 - 13:47

Una cosa è certa, il centro destra farebbe bene a mandare persone preparate come rappresentanti di lista. In questo devono imparare dagli attivisti PD. Poi, ai seggi, siate duri, denunciate, fate mettere a verbale ogni eventuale distorsione dell'interpretazione di voto che il Presidente di seggio deve dichiarare. Occhio che su queste cose i comunistacci sono preparati... non sono preparati solamente a competenti quanto virulente reazioni (parlo per esperienza personale).

Ritratto di hermes29

hermes29

Ven, 24/06/2016 - 17:57

Mi consenta! Abbiamo perso perché ci hanno annullato decine di migliaia di voti. Dove è scritto "NULLO" deve considerare che il 70% era di Centrodestra. Servono buoni scrutatori e fedeli Presidenti per ogni seggio Nazionale. Con questa accortezza avremmo vinto dal 94 ad oggi. Non sprechiamo l'ultima occasione negligentemente. Dopo tutto cambierà senza aver potuto noi decidere, ma obbligati ad accettare i repentini cambiamenti.

Ritratto di hermes29

hermes29

Ven, 24/06/2016 - 17:57

Mi consenta! Abbiamo perso perché ci hanno annullato decine di migliaia di voti. Dove è scritto "NULLO" deve considerare che il 70% era di Centrodestra. Servono buoni scrutatori e fedeli Presidenti per ogni seggio Nazionale. Con questa accortezza avremmo vinto dal 94 ad oggi. Non sprechiamo l'ultima occasione negligentemente. Dopo tutto cambierà senza aver potuto noi decidere, ma obbligati ad accettare i repentini cambiamenti.