Berlusconi boccia la stangata del governo "Sanno solo tassare"

Critiche al mancato taglio Irpef. Intesa con Lega e Fdi alle Comunali. Piace la svolta animalista

L a giornata di ieri, per Berlusconi, è stata tutta rossonera. «È veramente molto addolorato d'aver dovuto lasciare il suo Milan - confida un parlamentare che da poco ha parlato con lui - Ma è convinto che solo così la squadra potrà tornare sul tetto del mondo».

Un ritorno ai vertici auspicato anche sul fronte politico dove i sondaggi sembrano sorridere al centrodestra. Già in testa rispetto agli avversari del Pd e del Movimento 5 Stelle, il centrodestra cresce anche grazie all'ultima «operazione agnelli». Pare che il video con «fiocco di neve», l'agnellino appena nato e nutrito col biberon da un Cavaliere a gambe incrociate, abbia fatto breccia. «E dire che qualche azzurro era scettico sull'operazione - continua l'anonimo senatore forzista - Invece, anche questa volta, ha ragione il presidente: pare che il salvataggio dei cinque agnellini abbia avuto un fortissimo apprezzamento tra gli animalisti. Berlusconi è apparso com'è: dolce, umano, sincero».

La svolta animalista del leader di Forza Italia non è recente ma è tanto forte da costituire uno dei rami dell'Albero delle libertà, programma al quale il Cavaliere si dedica senza sosta. Ripete: «In Italia ci sono 8 milioni di cani e 12 milioni di gatti. Abbiamo fatto un sondaggio e l'86% degli italiani li considera membri della famiglia. Chi maltratta un animale, chi lo uccide o lo addestra per lotte con cane contro cane deve essere punito anche con la prigione».

Ma gli animali rappresentano soltanto una fetta della vita dei cittadini e a questo proposito l'ex premier continua quelle che chiama le «selezioni»: incontri sia a villa Gernetto sia ad Arcore con categorie e rappresentanti delle professioni. «Sono molto soddisfatto - s'è confidato - Ho parlato con moltissime persone che hanno idee, progetti, proposte per trovare soluzioni ai troppi problemi che attanagliano gli italiani». Un'attenzione particolare Berlusconi la riserva alla questione fiscale, vero nodo che strozza la nostra economia. Non a caso il giudizio sul Def appena approvato dal Consiglio dei ministri viene bocciato senz'appello: «È pure saltato il taglio dell'Irpef. La sinistra sa solo mettere le mani in tasca agli italiani».

Ecco perché Berlusconi vede la riscossa all'orizzonte. Sui rapporti con gli alleati Salvini e Meloni non ci sono particolari novità anche se in Forza Italia si certifica che «siamo in una fase di disgelo». Lo impone un po' di sano realismo: uniti si vince, divisi si perde. Ecco perché per le prossime amministrative s'è trovata la quadra dappertutto anche se Salvini non manca di rimarcare: «Con Berlusconi, alle amministrative è più facile fare l'accordo. A livello politico non sono disposto a fare un accordo a tutti i costi». Giorgia Meloni, invece, spiega il presunto gelo con Salvini: «Il mio rapporto con lui è immutato. Siamo alleati solidi nonostante il continuo tentativo di divaricarci. Il mio rapporto con Berlusconi è migliorato e continueremo a lavorare in questo senso. Lavoriamo per arrivare a un centrodestra unito e coeso».

Commenti
Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Ven, 14/04/2017 - 09:50

Hanno da prima criticato Berlusconi per avere difeso la scelta di salvare l'agnellini, Ma la Boldrini e altri lo hanno copiato. CHI COPIA DIMOSTRA DI ESSERE UN INCAPACE

maurizio50

Ven, 14/04/2017 - 10:23

Egregio Cavaliere, è proprio per le ragioni da Lei manifestate che tutte le scelte operate dal 2012 in poi sono state sbagliate: con i compagni non ci si deve MAI accordare; la sinistra va combattuta SEMPRE!!!!!

Massimo Bernieri

Ven, 14/04/2017 - 10:26

Quando nel 1998 era alla opposizione fece a Roma la manifestazione IRAP imposta rapina inventata dal gov Prodi promettendo appena eletto di abolirla.E' andato al governo nel 2001 e 2008 in quest'ultimo caso con la maggioranza assoluta nelle 2 camere e l'IRAP è rimasta come la promessa di 2 aliquote fiscali.Disse che avrebbe messo il canone TV nella bolletta elettrica per diminuire l'evasione di questa tassa ma nel 2011 il governo cadde e non se ne fece nulla.Lo fece anni dopo il governo Renzi e subito a criticare di una nuova tassa.Un po' di coerenza ci vorrebbe,Quanto agli agnellini è patetico.Vengono allevati come i vitelli,maiali,galline conigli ecc proprio per essere macellati perché l'uomo deve mangiare.Allora cosa dire dei pesci?Non sono esserei viventi anche loro?Non credo che alle prossime elezioni vincerà ma anche se sarò così,non otterrà la maggioranza assoluta e dovrà fare alleanze con altri e addio a tutti i buoni propositi.Non saremo mai un paese normale.

antonio54

Ven, 14/04/2017 - 10:59

Ricordiamoci sempre, che l'idea di far nascere questi governi di non eletti, è solo e soltanto di Berlusconi... adesso ha poco da lamentarsi. Ha sbagliato tutte le mosse, non è più credibile...

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 14/04/2017 - 11:01

tontoloni di sinistra, ragliate forte mi raccomando :) ragliate! HIIIII-HOOOOOO HIIIII-HOOOOOO :) asini veramente....

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Ven, 14/04/2017 - 11:05

«siamo in una fase di disgelo». Lapalissiano, la neve si sta sciogliendo, ma non il gelo nel CDX a parte gli accordi di solo potere per le amministrative .Bastava sentire ieri sera salvini a otto e mezzo con un lungo elenco di cose incompatibili tra lega e quel che resta di forza Italia. Se questo fosse il disgelo della neve le turbine non girerebbero. Se poi per qualche voto vuol fare il pastore, bene, risparmierà con il giardiniere che tutto faceva tranne quello

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Ven, 14/04/2017 - 11:13

La condanna senza appello del Def dimostra ancora una volta quanto Berlusconi sia vicino agli italiani e ne comprenda i problemi. Troppe tasse distruggono l'economia e Berlusconi, come sempre, non si limita a individuare il problema ma trova anche la soluzione, semplice ed efficace: taglio dell'IRPEF con riduzione a due aliquote. E' da sempre la soluzione giusta che purtroppo non fu capita dai suoi alleati quando era al governo. Berlusconi ha sempre detto che "per applicare il nostro programma occorre FI al 51%". Questo per mettere a tacere i male informati maliziosi quando dicono " ...non lo ha fatto quando era al governo". Non lo fece perché altri non lo consentirono.

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Ven, 14/04/2017 - 11:16

antonio54, lei ha perfettamente ragione

Ernestinho

Ven, 14/04/2017 - 11:22

Per quanto riguarda il taglio delle aliquote fiscali io non ci ho mai creduto. E' facile fare promesse a vanvera, da parte di tutti!

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Ven, 14/04/2017 - 11:40

@rinnocent637, babbeo ignorante (nel senso che ignori che da anni c'e' chi perora la causa degli agnellini) una a caso "26 mar 2015 - Sono oltre 900 mila quelli uccisi in occasione della Festa dice Daniela Poggi che sostiene le associazioni animaliste che si battono contro ..." è incapace chi pensa di avere in tasca la verità, non chi copia.

Giorgio1952

Ven, 14/04/2017 - 12:24

«In Italia ci sono 8 milioni di cani e 12 milioni di gatti. Abbiamo fatto un sondaggio e l'86% degli italiani li considera membri della famiglia»; il video con “fiocco di neve” pare abbia fatto breccia, “Berlusconi è apparso com'è: dolce, umano, sincero”, così come è generoso con le testimoni dei suoi processi e tanti personaggi dalla specchiata moralità come Tarantini, Lavitola, Dell’Utri, Lele Mora e Fede, Ruby, etc.etc. Continua ad essere il campione del «doppio binario»: è capace di farsi concavo e convesso a seconda delle circostanze e degli interlocutori, un giorno c'è il disgelo nel Cdx, il giorno dopo il Cav è l'unico argine all'euro disfattismo, il giorno dopo ancora dice che è “un errore snobbare i populisti”, infatti l’unita del Cdx è sempre più solida «Con Berlusconi, alle amministrative è più facile fare l'accordo. A livello politico non sono disposto a fare un accordo a tutti i costi» Salvini dixit.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 14/04/2017 - 13:28

Ecco i soliti babbei che parlano d'altro. Siete così incapaci che non riuscite neppure a leggere il titolo. Altro che babbei! Comunque, trascurandovi perchè non siete degni di nota, è lampante che questo governo sa soltanto tassare. mancano i soldi? Giù un'altra tassa, e i babbei di prima sempre più contenti. Altro che babbei sono.

lavieenrose

Ven, 14/04/2017 - 13:58

Giorgio1952 farsi concavo e convesso è una gran dote. I "rigidi" si spezzano.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Ven, 14/04/2017 - 14:01

e comunque io l'agnellino me lo magno e da oggi sarà alla faccia del silvio lader!

Totonno58

Ven, 14/04/2017 - 14:20

Lasciatelo parlare, anche per rispetto all'anzianità...però mi piace pensare che anche chi l'ha sostenuto per anni riconosca che, in questo caso come in tanti altri, Berlusconi non sappia neanche di cosa parla..."Meno tasse per Totti", "Più f..a per tutti", ricordate i benevoli sfottò di più di 20 anni fa?!:)

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Ven, 14/04/2017 - 14:22

Leonida55, è più babbeo chi parla di detassazione in un articolo collegato all'uomo che ha sempre e solo rubato per se stesso e non ha mai fatto qualcosa di utile sulle tasse o chi ancora si ostina a cercare del serio in questo uomo? difficile per uno come te dare la risposta. dolce agnellino torna a giocare nel prato che tra poco arriva pasqua...

peter46

Ven, 14/04/2017 - 14:30

"E dire che qualche azzurro era scettico sull'operazione,dice l'anonimo senatore azzurro(che speriamo non fosse quello che a detta Biancofiore,prima di 'recarsi' a Villa Grazioli passava da uno dei tanti viali 'frequentati' notte e giorno di Roma a 'recuperare' la 'sua' nipote da presentare a colui che andava a riverire)...ha avuto fortissimo apprezzamento fra gli animalisti" ...e tu aspetta che gli 'animalisti' vengono a votare te e Lui,o per meglio dire fai un rapporto fra animalisti e non animalisti e vedrai quanto hai da perdere rispetto a...muto,muto per non perdere più del nulla 'possibilitato' a guadagnare elettoralmente. Taglio dell'irpef non fatto nel def?Almeno questi non si sono 'azzardati' ad aumentarlo come il tuo auspicabile candidato, qualora non si riesce a 'condonarti' in tempo per candidarti,il leghista Zaia,nella regione di sua competenza,per 'compensare' ai costruttori,le perdite della Pedemontana Lombardo-Veneta...e non riferirlo a Leonida55,che perde l'elmo.

jenab

Ven, 14/04/2017 - 14:39

già perchè invece con i governi berlusconi le tasse sono diminuite!!! non ha fatto altro che aumentarle pure lui..promesse solo promesse, e una massa di furbi che ci casca, rincoglioniti dal calcio. Neanche quando aveva la maggioranza assoluta più grande di tutta la storia della repubblica, ha diminuito le tasse...vai dai cinesi che forse è meglio...

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Ven, 14/04/2017 - 15:06

"Berlusconi boccia la stangata del governo "Sanno solo tassare"". Ma guarda un po'! Se non lo diceva lui, non l'avremmo mai saputo. E poi, se il PD, nonostante tutto, riesce ancora a mantenersi intorno al 26 per cento o forse più, vuol dire solo una cosa. Agli italiani, masochisti quali sono, piace la "stangata" e non solo. Ma anche tutto il resto. Purché provenga dal PD. PD che sarà rivotato a larga maggioranza alla prossima occasione elettorale. Complimenti, Italia, che continuamente ti lamenti e ti lagni come fanno gli accattoni. Evidentemente i tuoi saranno lamenti alla napoletana. A quanto sembra, qui si "chiagne e si fotte" sapendo di farsi anche fottere.

Ernestinho

Ven, 14/04/2017 - 16:55

I "politicanti" sono tutti uguali! Possibile che non lo vogliate capire?

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Ven, 14/04/2017 - 17:02

Errata corrige: Leggere correttamente: "Se non l'avesse detto lui, ..." invece di "Se non lo diceva lui, ...". Chiedo venia per la svista.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Ven, 14/04/2017 - 17:16

Sig. "antonio54", chi se lo può scordare? Solo un fanatico e un mentecatto coi paraocchi lo può fare, come alcuni, troppi fanno a sinistra. E' così evidente. Lo ha fatto tante altre volte prima il Berlusca, ma ancor più oggi che ormai annaspa, che vuole solo raccogliere voti e portare a sinistra, a danno del centrodestra. Ultimamente tale tecnica è stata applicata a Roma, a favore dei 5 stelle, uguali ai e peggiori dei sinistri, ma a danno del centrodestra che lui vorrebbe oggi pure rifondare. Sempre lui a capo ovviamente.