Berlusconi e l'Italia "Premier inadeguato dobbiamo reagire"

Il leader azzurro è preoccupato: "Il Paese ha perso peso, noi non facciamo la politica del tanto peggio tanto meglio"

Berlusconi si prepara alla spallata. Renzi scricchiola soprattutto in Europa e il Cavaliere vuole tenersi pronto. Vede il premier sempre più in difficoltà nei rapporti con la Ue e studia il dossier «politica estera». Non a caso questa sera incontrerà gli eurodeputati azzurri per fare il punto della situazione. Non che Berlusconi gioisca della situazione in cui s'è infilato Renzi perché, ripete, «non siamo come la sinistra che ha sempre fatto la politica del tanto peggio tanto meglio»; tuttavia ritiene del tutto inadeguato l'attuale governo che ha fatto crescere esponenzialmente lo scontro con l'Europa. A peggiorare la situazione le notizie che arrivano da piazza Affari: la borsa crolla e la paura di un attacco speculativo al nostro Paese è concreto.

Berlusconi manifesta tutta il suo sconcerto nei confronti del premier: «Non ha peso in Europa; ormai l'Italia non conta nulla. Dobbiamo reagire». La traduzione graffiante del pensiero del Cavaliere è del capogruppo alla Camera Renato Brunetta: «L'Europa scarica Matteo Renzi nella discarica degli intemperanti fastidiosi. Da destra, Weber, e da sinistra, Moscovici, non esitano a esternare in pubblico l'insofferenza verso le intemerate continue contro la Commissione di Bruxelles», scrive il parlamentare su Facebook. E ancora: «L'Europa può permettersi questo trattamento destinato a un monello perché sa che non ha peso politico né prestigio personale, e l'Italia dopo le cure dei tre premier non eletti da nessuno ha una debolezza strutturale in tutti i campi, dalla economia alla qualità delle riforme, elogiate nella loro presentazione colorata di chiacchiere, pessime alla prova dei fatti».Il nodo è sempre lo stesso: il debito e il deficit.

E il Cavaliere è convinto che la sinistra non riuscirà mai ad abbatterlo perché, ontologicamente, è portata ad aumentare le tasse per fare cassa, mortificando ulteriormente l'economia. Risultato: un cane che si morde la coda. Ecco perché l'ex premier è convinto che il centrodestra sia destinato alla riscossa. Quando non è dato sapere ma due scossoni dovrebbero arrivare alle prossime elezioni amministrative quest'estate e poi al referendum confermativo delle riforme targate Renzi-Boschi di ottobre. E allora sarà il redde radiotem. Certo, Forza Italia resta un partito scosso e anche per questo il Cavaliere vuole incontrare tutti i coordinatori regionali. Il summit è previsto per oggi a palazzo Grazioli. Cercherà di rassicurare tutti e di dare una siringata di ottimismo nonostante si susseguano voci di ulteriori addii.

A breve due deputati azzurri dovrebbero salire sul Carroccio mentre un altro (si mormora Giorgio Lainati ndr) andrà sotto la Ala di Verdini.Ma il Cavaliere fa spallucce e pensa al futuro. Così, senza fretta, però, lavora anche al dossier candidature. E sul dossier candidature dal leader della Lega Salvini arrivano le conferme sulle recenti indiscrezioni: la bocciatura di Bertolaso su Roma; l'apertura a Letizia Moratti e Stefano Parisi e il pollice verso a Maurizio Lupi su Milano. Ma sul «file» candidati si preferisce aspettare l'esito delle primarie del Pd perché, come dice Salvini, «la vittoria di Beppe Sala alle primarie del centrosinistra di Milano non è scontata; e il Comune lo conoscono di più e meglio la Balzani e Majorino. Sono più sul pezzo».

Annunci

Commenti

abocca55

Gio, 04/02/2016 - 08:51

Caro Silvio, a te piace la gente leale, sincera? Bene, allora io ti dico che questa campagna di ODIO, questa mania di persecuzione e di livore nei confronti di renzi e della boschi, ti ha fatto perdere consensi, ma ancora di più ti ha calato in basso nel giudizio storico. Per il resto sei libero di fare quello che vuoi. Ora sei un alleato di tutti quelli che vogliono danneggiare la nostra Bella Italia. Ti stai distinguendo per il pessimismo e la sfiducia che stai diffondendo a macchia d'olio. E' un peccato, perché avevi fatto molto e bene nel passato.

Adinel

Gio, 04/02/2016 - 09:13

si auspica veramente un ritorno della destra con la Lega! Veramente che in Europa l'italia non ha peso. Tanto ormai hanno capito che la sinistra e Renzi fanno salpare qualsisi immigrato , per poi lamentarsi di quanto ci costano. Ed eventualmente rin facciare poi l'Europa per la mancata collaborazione, sottointesa in ( denaro)! Ormai si è capito che questo Governo non ha mai idee risolutive.Perció ê veramente auspicabile l'avanzata di una destra , con Leadership forti!!

Ritratto di ..sandrinoI£Mazzolatore..

..sandrinoI£Maz...

Gio, 04/02/2016 - 09:18

menomalo che silvio ci è

Duka

Gio, 04/02/2016 - 09:26

Berlusconi non sempre ha ragione ma in questo ne ha da vendere. L'attuale capo del governo è un insulto chiamarlo PREMIER. In realtà, è un usurpatore del potere, grandissimo cafone, totalmente incapace. E' stato impoltronato come i suoi due predecessori con sistema vetero-bolscevico; una vera porcata.

conviene

Gio, 04/02/2016 - 09:32

CRAMER QUANTE CONTRDDIZIONI NEL TUO PEZZO. ALLORA FI CONTINUA A PERDERE PEZZI, NON SOLO TR AGLI ELETTORI. NON SI SCELGONO I CANDIDATI PE RLE CITTA' PERCHE' SI LITIGA TRA FI. LEGA E FASCISTI PERO TUTTO VA BENE PER IL CENTRO DESTRA E E' RANZI CH EVA MALE PERCHE'DIFENDE GLI INTERASI DEGLI ITALIANI IN EUROPA NONOSTANTE IL PPE E QUINDI FI IN EUROPA FACCIA DI TUTTO PE RAFFOSSARE L'ITALIA. BELLA COERENZA. MENO MELE CHE GLI I CITTADINI SONO PIU' INTELLIGENTE DI TANTI POLITICI

conviene

Gio, 04/02/2016 - 09:40

PERFETTO ABOCCA55 TRANNE L'ULTIMOA FRASE.

glasnost

Gio, 04/02/2016 - 09:52

Per vedere se il pericolo di cacciata di Ren zi da parte di Berlusconi è reale, basta guardare cosa fa la magistratura. Se parte contro Berlusconi un'altra bordata significa che il pericolo per Renzi è reale.

PAOLINA2

Gio, 04/02/2016 - 09:53

Vai a fare il nonno che i nipotini ne hanno bisogno, in questa occupazione sarai bravissimo dopo l'esperienza ai servizi sociali, di danni al paese ne hai gia' fatti tanti, non abbiamo bisogno di uno come te o dei tuoi servi.

peter46

Gio, 04/02/2016 - 09:56

Ancora con 'sta storiella del non contare in Europa?Ci ricordiamo infatti di quando ordinasti di 'muovere i carri armati'verso Bruxelles per levare l'onta della 'cacciata' di Buttiglione,e malgrado fi 'fornisse'la maggioranza dei deputati europei al ppe, che ha sempre governato da solo o in coalizione,proprio perchè con te a PDC contavamo.Certo,con Monti da te mandato a presiedere l'Europa,certamente ed effettivamente,forse è stata l'unica volta che abbiamo contato:infatti la 'lunghezza dei cetrioli'e la 'curvatura delle banane' da raccogliere è stata 'liberalizzata' per il 'tuo peso politico'.Prima o poi,comunque Salvini ci 'deluciderà' sull'unico motivo 'valido'(le poltrone)per stare assieme con te(non con fi,con te proprietario di fi) non avendo neanche un punto in comune nè alcuna alleanza sul tipo di comune Europa...per non parlare del resto in Italia.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Gio, 04/02/2016 - 10:03

"Premier inadeguato dobbiamo reagire". @Abocca55.....perfettamente daccordo però l'ultima frase potevi risparmiarcela. Meno male che Matteo c'è.

Rossana Rossi

Gio, 04/02/2016 - 10:19

abbocca55 ma sei cieco ? come fai a non accorgerti che questo pseudo-governo che tu difendi ha fatto il nulla, solo chiacchiere a vuoto tasse e figuracce? Ma non vedi che in europa contiamo come il due di picche? Svegliati, altro che pessimismo e sfiducia, quella di Berlusconi è semplicemente realtà caro mio...........

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 04/02/2016 - 10:21

conviene: è risaputo che Cramer è il nuovo speaker dell'Istituto Luce...

antipifferaio

Gio, 04/02/2016 - 10:25

Se ancora non è chiaro siamo governati da un sindaco che sta giocando a fare il premier. Oltre a non contare nulla di nulla in Italia in quanto non è espressione di voto ma solo di "palazzo" (una volta una manovra simile si chiamava golpe bianco...ora si chiama di palazzo), proprio ed anche per il motivo di cui sopra conta(iamo) sotto zero in Europa dove, oltre ad dover tirare fuori gli attributi di cui il "nostro" ne è evidentemente sprovvisto, bisogna avere competenze tecniche e diplomatiche. Beh, ecco il cane che si morde la coda dove oltre alle tasse aumentano ancor di più le chiacchere per coprire la dappocaggine e l'incapacità a governare. Da qui l'economica che tracolla e tutto il peggio a seguire...

elalca

Gio, 04/02/2016 - 10:30

conviene: poche idee e molto confuse vedo. basta sambuca alla mattina appena alzato e chiuda la terza narice che è meglio

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 04/02/2016 - 10:35

Speriamo solo che la "spallata" non si traduca in un ennesimo appoggio fornito, magari, sottobanco...

perSilvio46

Gio, 04/02/2016 - 10:44

Con questa storica intervista SILVIO BERLUSCONI conferma la Sua statura di grande statista. Precisa e corretta la Sua anamnesi sul Renzi, odiato in Italia, deriso e disprezzato in Europa e, purtroppo, è esatta anche la Sua prognosi: sta trascinando l'Italia alla irrilevanza, a diventare la discarica mondiale di clandestini. Sono lontani i tempi in cui "nessuna decisione viene presa in Europa senza il Mio assenso (S.B.)". La spallata è indispensabile. Qualche sinistro parla di "contraddizioni" nel perfetto articolo di Cramer, ma, come tutti i sinistri non ha capito, se capisse e se si capisse di politica non sarebbe sinistro: l'osmosi, lo spostamento di figure parlamentari di rilevo all'interno del Centro Destra Unito (CDU) è la miglior dimostrazione che la fusione tra partiti simili, voluta da BERLUSCONI, è una realtà, una realtà vincente come dimostrano i sondaggi. Siamo il primo partito. E a Ottobre la spallata decisiva: speriamo non sia troppo tardi.

antipifferaio

Gio, 04/02/2016 - 10:54

Dimenticavo di dire che è normale (e menomale) che Forza Italia perda pezzi (di mer..) in questa fase. Quelli che vanno via lo fanno in quanto orami incandidabili e cercano in questo ultimo scorcio di legislatura (ne sono certo visto l'andazzo economico...) qualche tozzo di pane del tipo vicepresidenze di commissioni da 5-600€ mensili. Al sud, statene certi F.I. sarà il primo partito in quanto è rimasta l'unica salvezza prima di inabbissarsi come la Grecia. Il PD ci sta distruggendo sia economicamente che psicologicamente e la gente ormai si affida a qualsiasi cosa pur di uscirne fuori. Anche qui ci sono miscugli tra F.I. e PD...ed infatti sembrano esserci due destre. Tranquilli, alla fine saranno trascinati a fondo insieme al pd per cui prevedo un gran numero di transfughi, naturalmente dopo le prossime amministrative dove sarà sancita la fine dei PiDioti....

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Gio, 04/02/2016 - 11:28

Abbiamo una classe politica incapace, cialtrona, dalle mani lunghe e governa contro gli italiani. Ci hanno appena portato alla derisione mondiale oscurando una civiltà di oltre 2000 anni per un cavernicolo, perseguono una politica per gli africani con finalità elettorali e distruzione degli italiani, per loro ci sono 35 € giornalieri per gli italiani 320 € mensili pari a 10 € giornalieri.In tutto questo l'opposizione, tace, si defila, non si vede ne si sente, poi arriva Berlusca, che sembra non aver capito come mai sia passato da oltre il 30 al 12%. Beato lui, lo ringraziamo per qunto ha fatto, ma saremmo felicissimi se sparisse dalla politica.

Noidi

Gio, 04/02/2016 - 11:36

Troppo bello il post di Rossana Rossi, non ha capito una cippa del Post di abbocca55 e pontifica pure. Leggere i post dei bananas tirano su la giornata, troppo divertenti.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 04/02/2016 - 11:42

A proposito.. niente sondaggi questa settimana? Niente Forza Italia o Centrodestra che "vola"???

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 04/02/2016 - 12:02

x perSilvio46---ahahhaha --è esilarante leggere i tuoi pezzi--spero che almeno ti paghino il disturbo-- come ufficio stampa sei un fenomeno--

superitalia

Gio, 04/02/2016 - 12:02

perSilvio46 sei il nr°1. Attendo ogni giorno con impazienza la tua nota. Ti ringrazio. Vorrei bere un caffè con te. Con stima.

handy13

Gio, 04/02/2016 - 12:02

..altri partiti saranno inadeguati,..ma hanno due leader GIOVANI che sanno parlare al pubblico, Renzi e Di Maio,..cosa che forza Italia NON ha,..

Giorgio1952

Gio, 04/02/2016 - 12:02

Io ricordo che l'Economist definì Silvio Berlusconi "unfit to lead Italy", cioè inadeguato a guidare l'Italia! Il paese non si cambia con le riforme da un giorno all'altro e dopo anni d’immobilità, Renzi ci sta provando e tutto quanto sta facendo è sicuramente migliorabile. Ha ragione Cramer "Il nodo è sempre lo stesso: il debito e il deficit", allora domando cosa ha fatto il Cav in dieci anni di governo per ridurlo, dopo aver dichiarato che ci voleva poco a tagliarlo del 1%/2% l’anno ovvero 8/16 miliardi, per un totale di 80/160 miliardi invece durante i suoi governi il debito pubblico è aumentato di 500 miliardi!

conviene

Gio, 04/02/2016 - 12:06

ELALALCA LEI SA SOLO ODIARE E INSULTARE INDIVIDUO SENZA CEFALO. ORIMO NON SON OUOMO SECONDO SONO SATEMIA E TERZO RAGIONO CON IL MIO CERVELLO. IMPARA L'EDUCAZIONE ODIOSO INDIVIDUO MENO DI NULLA

Fjr

Gio, 04/02/2016 - 12:30

Se Silvio iniziasse a non sostenere il pupone sarebbe già' un gran bel risultato, ma visto che uno è' l'estensione dell'altro, ma forse non ha più' bisogno nemmeno di Berlusconi ,adesso che c'è Verdini, e questo il Silvio ormai l'ha già' capito

Noidi

Gio, 04/02/2016 - 12:40

@conviene: Mi scusi se mi intrometto, ma evidentemente la mia permanenza in Germania ha offuscato le mie conoscenze dell'italiano, pertanto Le chiedo gentilmente, cosa vuol dire: ouomo, satemia e anche il significato di orimo mi sfugge. Come ripeto sicuramente è la mia ignoranza a non farmi capire tali parole che sicuramente hanno significati a me sconosciuti, pertanto Le chiedo di illuminarmi, grazie.

Cheyenne

Gio, 04/02/2016 - 12:48

ul premier non è inadeguato è semplicemente INETTO

Ritratto di Loudness

Loudness

Gio, 04/02/2016 - 12:49

Tanto sappiamo come andrà a finire poi... Via con un'altra "opposizione responsabile". E se al Governo, daranno il via al "Governo responsabile" in sintonia col PD.

fisis

Gio, 04/02/2016 - 12:55

Cambiando l'ordine dei fattori - Lega,Fratelli d'Italia e Forza Italia - il risultato non cambia. Non è importante se perde qualcosa Forza Italia a favore della Lega o viceversa. L'importante è che vinca una federazione di centrodestra che riesca a mandare a casa questo governo cattocomunista smaccatamente antitaliano, fautore di un'invasione, di un aumento esponenziale delle tasse, di un'informazione di regime.

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 04/02/2016 - 13:14

x fisis ---il fatto è che molti elettori di forza italia non la votano la lega e viceversa--i 2 partiti uniti non faranno mai somma algebrica--

Iacobellig

Gio, 04/02/2016 - 13:23

FATE IN FRETTA, IL PAESE NON È GOVERNABILE DALLA SINISTRA SPECIE DA UN IMPROVVISATO INCAPACE BUFFONE NOMINATO DA NAPOLITANO.

Edmond Dantes

Gio, 04/02/2016 - 13:35

@Paolina2. Tu, invece, se ci fosse una legge che tutela l'intelligenza altrui, avresti già dovuto andare a fare in........

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 04/02/2016 - 13:40

fisis: elkid mi ha rubato le parole dalla tastiera ma, considerato che una "federazione" della destra non serve in un sistema elettorale dove al ballottaggio ci vanno i primi due partiti (non coalizioni) e fosse anche vero che un'unica lista potesse arrivare alla somma completa rispetto ai voti dei singoli partiti (e Renzi lo spera ardentemente per non ritrovarsi il M5S tra le palle), quante chance avrebbero di vincere il ballottaggio contro il PD? Praticamente nulle stando ai sondaggi di tutti gli istituti di ricerca.

idleproc

Gio, 04/02/2016 - 13:50

Che Renzi sia inadeguato è fuor di dubbio. E' un inadeguato "spontaneo". Il punto è un altro, l'inadeguato come i predecessori è il portatore di una linea politica e di una strategia costante e che va verso la dissoluzione istituzionale, economica, sociale, etnica su base nazionale verso una "open society" della quale tutta l'europa è oggetto passivo. L'obbiettivo demenziale e pianificato non andrà come hanno previsto e sarà un guaio. Senza una linea politica alternativa non esiste una strategia alternativa anche, banalmente, come paracadute. Non esiste nemmeno la necessità di pseudo partiti finti-alternativi al blocco di poteri attuali che incarnano PD&soci. E' abbastanza ovvio che sia nel gioco delle parti renziano che nell'inesistenza di forze alternative non si conti letteralmente un c. nonostante i rapporti di forza reali che l?italia come nazione si potrebbe ancora pemettere nonostante la devastazione degli ultimi lustri.

peter46

Gio, 04/02/2016 - 14:00

elkid....puoi 'anche' allargarti.Non solo gli elettori di lega e fi,vicendevolmente,si sentono e sono 'incompatibili' in stragrande maggioranza,ma anche i Fratelli si sentono 'incompatibili' con gli altri due e se 'aggiungiamo'(si fa per dire 'aggiungiamo' dato che di 'aggiungersi' non si parlerà mai più)tutti coloro(la maggioranza)che con la vicenda Fini,pur non seguendolo certamente e giustamente,hanno tolto il 'prosciutto dagli occhi' rendendosi finalmente conto con chi si stavano accompagnando ed hanno voluto 'rendersi liberi',sorge spontanea la domanda:per cosa 'cercano di stare ancora assieme'?Le poche poltrone da dover mollare o le poche poltrone da 'ri-acchiappare' per i pochi fortunati?Altro non s'intravede...o tu sai che stanno assieme per qualcos'altro?

elalca

Gio, 04/02/2016 - 14:56

conviene: aridaje con la sambuca. provi a scrivere in minuscolo e soprattutto rilegga il suo post, è lei che insulta. stia buono e a cuccia

peter46

Gio, 04/02/2016 - 16:59

elalca....e noidi....'orimo(la o nella tastiera è vicina alla p e l'età fa brutti scherzi senza 'rileggersi' prima dell'invio),il primo,non sono "ouomo" voleva avvisare,LA 'conviene',che non è 'ouomo'...è 'fimmina'.Però la seconda...satemia... non l'ho capita neanch'io e mi associo alla richiesta di delucidazioni.Altre non servono...Che non sia un 'metodo scientificamente ancora da testare' per farsi 'leggere' simpaticamente?