Berlusconi prepara il rientro dagli States per guidare la campagna azzurra del No

L'ex premier sta per concludere il pit stop negli Usa ed è pronto ad impegnarsi in prima persona nella battaglia referendaria. Evitando però un tour de force

Roma - Silvio Berlusconi è atteso in Italia per il prossimo fine settimana. Il pit stop negli Usa, che dura ormai da circa due settimane (è atterrato a New York nel pomeriggio di venerdì 30 settembre), sta per concludersi. Dalle parti di Palazzo Grazioli assicurano che l'ex premier ha completato gli accertamenti diagnostici e si sta riposando in attesa del rientro in patria (ha anche visitato l'American Museum of Natural History, nell'Upper West Side di Manhattan, uno dei più importanti e ricchi musei di storia naturale al mondo).

Le condizioni di salute sono buone e, secondo ciò che filtra, il presidente di Forza Italia non ha alcuna intenzione di tirarsi indietro dalla campagna referendaria per il No. L'impegno sarà in prima persona, calibrato, attraverso videomessaggi o interviste, evitando tour de force o situazioni troppo faticose. Per quanto riguarda l'assemblea programmatica di Forza Italia sarà lo stesso Berlusconi al suo ritorno a stabilire le modalità della sua partecipazione.

L'intenzione di massima è quella di concentrare i suoi «messaggi» nelle ultime due settimane prima del voto, così da smuovere gli indecisi o i disinteressati di centrodestra, fugando anche quella cortina di fumo sollevata ad arte dai comitati del «Sì» che punta a far passare l'idea di un Berlusconi tiepido sull'argomento riforme. Tanto più che tenendosi in contatto tramite Valentino Valentini, l'unico parlamentare che lo accompagna nel soggiorno newyorkese - con lo stato maggiore del partito, Berlusconi sta comunque invitando tutti, a partire dai coordinatori regionali, a dare il massimo per questo sprint finale.

È molto probabile che la prossima settimana possa esserci una nuova riunione con i dirigenti di Forza Italia per fare il punto. Sabato 22 ottobre, comunque, Mariastella Gelmini metterà in campo al Teatro Nuovo di Milano una grande manifestazione per il No al referendum, così come procede il restyling del sito del partito, con grandissima attenzione alla questione referendaria, sotto la regia del Responsabile Internet di Forza Italia, Antonio Palmieri.

Sempre su internet, ma sul fronte opposto il sito «bastaunsi.it» ha tentato ieri una sorta di reclutamento «berlusconiano» provocando un prevedibile effetto boomerang presso il proprio elettorato di riferimento. Il titolo chiarisce subito dove si vuole arrivare: «I punti in comune tra riforma costituzionale e programma del Pdl 2013», con tanto di simbolo del partito guidato da Silvio Berlusconi prima del ritorno a Forza Italia (peraltro il programma del Pdl proponeva il dimezzamento dei parlamentari). L'intento della campagna della maggioranza renziana del Pd è chiaro: conquistare voti a destra, operazione per la quale sono stati arruolati anche Marcello Pera e Giuliano Urbani e altri ex azzurri. Il risultato è un ulteriore allontanamento della sinistra Pd, con Alfredo D'Attorre uscito da qualche mese dal partito e approdato in Sinistra Italiana che commenta: «Sul sito del Sì ormai gettano la maschera e rivendicano la continuità con il programma di Berlusconi. Senza pudore». Sui social network sono moltissimi i simpatizzanti del Pd che parlano di un «epic fail», fallimento epico, e protestano contro l'iniziativa. Altri, invece, si limitano a un laconico: «Mi hanno convinto, voto No».

Commenti

rossini

Gio, 13/10/2016 - 08:28

Forza Cav.! La meta è vicina. Basta convincere gli indecisi ad andare a votare al referendum con un bel NO. E ci libereremo del Pinocchio fiorentino e della sua corte di nani e ballerine.

xgerico

Gio, 13/10/2016 - 08:33

Haaaa ma allora Cramer è un bugiardo!? Aveva scritto che rientrava ieri!

linoalo1

Gio, 13/10/2016 - 08:42

Auguri!!Ma,ormai,mi sembra già troppo tardi!!!!L'unica speranza,ma improbabile,è che il Referendum venga revocato dal Ricorso Presentato!!!

PAOLINA2

Gio, 13/10/2016 - 08:44

Oramai e' il solito disco, tutti i giorni il solito articolo, Berlusconi e' pronto a rientrare dagli Stati Uniti, ma non e' che tutte le volte perde l'aereo, gli auguro una pronta guarigione perche' lo aspettano giorni importanti, non sicuramente il referendum.

Ritratto di Azo

Azo

Gio, 13/10/2016 - 08:52

Berlusconi, hà fatto un grande sbaglio,(non fidandosi della sanità italiana), è andato a curarsi all`estero, MENTRE LA POPOLAZIONE DEVE SUBIRE TUTTE LE SMARGIASSATE, CHE MEDICI E SPECIALISTI TARTASSANO SUI PAZIENTI, """NON PER LA LORO SAPIENZA, MA PER LA LORO ARROGANZA"""!!!

Ritratto di BIASINI

BIASINI

Gio, 13/10/2016 - 09:07

Molto bene. Voterò SI

ir Pisano

Gio, 13/10/2016 - 09:11

Ma cosa vuol guidare? Meglio rimanga negli States... ha fatto più apposizione Bersani e D'Alema di lui.

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Gio, 13/10/2016 - 09:24

Attenzione che D'Alema potrebbe irritarsi, visto che è lui alla guida il fronte del NO. A meno di non rifare la fallita "bicamerale".

antipifferaio

Gio, 13/10/2016 - 09:32

Caro Presidente Berlusconi, Lei prepara la campagna per il NO ed io nel mio piccolo preparo il Banchetto in Piazza con il Comitato per il NO di Forza Italia insieme ad altre 4 amiche. Ormai per me e per molti amici, al di la' degli schieramenti è importante far sloggiare il bugiardo di governo alla svelta e ancor più il governatore pd locale che sta mandato in frantumi una Regione già di per se economicamente morta. Parta dal Sud ed avrà un grosso consenso anche perchè i 5 stelle da queste parti sono addirittura peggiori del Pd......

ex d.c.

Gio, 13/10/2016 - 09:38

Quello che preoccupa gli elettori non è il pensiero ma la salute di Berlusconi. La riforma pasticciata proposta dal PD non ha niente a che vedere con la riforma seria e concreta di FI. Berlusconi può solo bocciarla

soldellavvenire

Gio, 13/10/2016 - 09:40

che "curiosa" coincidenza, dalema e berlusconi ancora una volta uniti: chi si intesterà la vittoria, nel caso? bah , faranno un patto

xgerico

Gio, 13/10/2016 - 09:48

@rossini- E si ha ragione e meglio che ri-torni un ex iscritto alla P2!

nerinaneri

Gio, 13/10/2016 - 09:57

...vogliamo dudù berlusconi...

dalo49

Gio, 13/10/2016 - 10:02

AUGURI PRESIDENTE ....ABBIAMO BISOGNO DELLA TUA PRESENZA L'ITALIA HA ANCORA BISOGNO DI TE .... TI ASPETTIAMO CON ANSIA PER IL BENE DEL POPOLO ITALIANO .... AUGURI

Ritratto di gianky53

gianky53

Gio, 13/10/2016 - 10:02

E daie.

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Gio, 13/10/2016 - 10:08

gli unici che sostengono il Cazzaro siano i poteri forti e gli opportunisti CIOMPI..il disprezzo per il Cazzaro è bipartisan, l'unica cosa che elettori moderati e di sinistra e cioè il popolo italiano hanno in comune...d'altronde fatti un giro su Repubblica a leggere i commenti dei Kompagni agli articoli dedicati al Cazzaro..solo insult al pari del Il Giornale! Nessuno vuole il Cazzaro e le urne lo certificheranno! VOTARE NO CONTRO IL CAZZARO USURPATORE!

conviene

Gio, 13/10/2016 - 10:10

Per prima cosa non si danno titoli a chi non ne ha. Berlusconi è semplicemente Berlusconi o ex presidente del consiglio e non cavaliere al limite ex cavaliere. Per seconda cosa vorrei dire che Berlusconi non è tiepido, ma come farà a spiegare il sui no agli italiani dopo che per venti anni ha chiesto queste riforme. poi le ha scritte con Renzi , esaltate fatte approvare in Senato da F.I. e poi la giravolta perché è stato eletto Mattarella al Quirinale e non Amato. Gridi pure ora al pericolo per la democrazie con queste riforme scritte da lui. L'incoerenza non paga. Comunque questo è il termometro della sua serietà

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 13/10/2016 - 10:12

Per carità. Ditegli di restare dov'è. Fidarsi è bene...ma D'Alema è meglio.

Ritratto di enzo33

enzo33

Gio, 13/10/2016 - 10:15

Ti decidi o no a tirare fuori il coniglio dal cappello?

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Gio, 13/10/2016 - 10:24

Ancora questa storia del rientro dagli USA. Per conto mio può rimanerci. E poi, questo titolo non era stato già fatto qualche giorno fa?

Ritratto di pravda99

pravda99

Gio, 13/10/2016 - 10:28

Eravamo preoccupati. Ci aspettavamo gia` un mandato di cattura internazionale. Ghedini deve avergli ricordato che il trattato di estradizione con gli USA funziona...

Ritratto di .abdullàllà..

.abdullàllà..

Gio, 13/10/2016 - 10:28

belluscone che fa campagna per il no, l'ultima vera chance di vittoria per i sostenitori del si

geronimo1

Gio, 13/10/2016 - 10:32

Stai a riposarti in America.... Se ti impegni e' la volta che vince il SI... Ci sono gia' D' Alema e Brunetta che stanno spingendo il SI a livelli prima impensabili....!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 13/10/2016 - 10:48

Ma siamo sicuri? Non è che a un certo punto cambierà di nuovo idea e farà l'ennesima giravolta? Non penserà per caso di partecipare a un'altra "larga intesa" come in un recente passato ha già fatto due volte? Io non vedo in lui tutta questa granitica decisione nel comandare, come pretenderebbe di fare, il fronte del NO, che, non dimentichiamolo mai, ha come primo obiettivo quello di mandare a casa il cialtrone fiorentino. Da parte del Cav., invece, questa intenzione è tutt'altro che chiara, forse perché, sotto sotto, un bel nazareno-bis non gli dispiacerebbe del tutto.

antipifferaio

Gio, 13/10/2016 - 10:48

Quoto RaddrizzoLeBanane...anch'io sia sul Fatto che su altri giornali sinoistroidi, tra i commenti agli articoli spesso leccac... ci sono solo insulti per il pataccaro...

peter46

Gio, 13/10/2016 - 10:52

nerinaneri...però che prima 'lui' provveda a saldare il conto al proprietario della 'cucciolata' che assolto per i maltrattamenti alla stessa,rivuole,come da dichiarazione di qualche giorno fa,tutti i suoi 'figlioletti' indietro,e figuriamoci se non Dudù, o...'saldati in liquido'.Ecco senza che ce lo consegni senza 'pignoramenti' inattesi...che già bastano quelli della sua ex Equitalia.

antipifferaio

Gio, 13/10/2016 - 10:52

Vedo tanti sinistrati che si stanno rodendo....bene bene è segno che se la fanno ancora sotto quando a parlare è Berlusconi. Evidentemente i "loro" elettori, tanti ex F.I. potrebbero tornare in massa all'ovile...E poi?...Tutti a Rignano a zappare insieme al loro Idolo.........

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Gio, 13/10/2016 - 10:58

Ma ancora non è tornato????

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 13/10/2016 - 11:04

@antipifferaio secondo me lei non ha capito una cosa fondamentale: Berlusconi non ha la benché minima intenzione di far sloggiare il "bugiardo di governo", come lo chiama lei. Il motivo è che forza Italia, dichiarato apertamente ieri proprio da parisi, non è ancora pronta per le elezioni. Quindi, anche se vince il no, vedrà che il suo amato Cav. non sarà così duro e deciso nel pretendere nuove elezioni, accontentandosi invece di un più tranquillo governo di coalizione, nel quale magari entrare dalla finestra in qualche modo.

guerrinofe

Gio, 13/10/2016 - 11:29

TORNA PER LIBERARE L'ITALIA! CHISSA DOVE SBARCHERA!

Ketall

Gio, 13/10/2016 - 11:56

Si ok. ogni giorno torna in campo, comincia la campagna, riordina il partito, ridiscende in trincea, ritorna leader....Son 4 anni che scrivete cosi, quasi ogni giorno! Ma che è??

ego

Gio, 13/10/2016 - 12:09

L'album del fronte del "no" ha acquisito un altro "illustre" personaggio: Gianfranco Fini, presente al convegno organizzato da D'Alema. Nel frattempo si apprende che Quagliarello ha affiancato "baffino" nella scrittura di un'altra riforma costituzionale. Insomma una bella ammucchiata. Spiace dirlo ma il centrodestra con questa infelice scelta di campo accelererà la sua inarrestabile decadenza.

ego

Gio, 13/10/2016 - 12:24

x conviene---Concordo. Io che ho sempre votato Berlusconi, sono sconcertato dal voltafaccia del Cavaliere verso questo referendum che, inizialmente, lui stesso ha contribuito a scrivere. Sono sconcertato dalla conforme (anche se comprensibile) posizione presa da questo Giornale. Sono ancora più sconcertato per le posizioni espresse da tanti lettori di centrodestra che si sono uniformati, per dispetto a Renzi, alle posizioni di Zagrebelky, D'Alema, Lerner e in generale della sinistra più sinistra. Questo referendum, anche se imperfetto, dà una scossa all'Italia, ne aggiusta tante storture, l'avvicina alle più evolute democrazie occidentali. Ricordo infine che i rappresentanti di cui sopra parlavano di "SVOLTA AUTORITARIA" anche ai tempi di Berlusconi. E' il loro solito ritornello affinchè niente in questo Paese possa cambiare.

tzilighelta

Gio, 13/10/2016 - 12:41

Nessuno del fronte del NO è in grado di spiegare per quale motivo bisogna votare NO, Antipifferaio e l'altro invasato raddrizzo banane sono euforici come in un gay pride, ma a parte le piume di struzzo non sono in grado di spiegare alcunché! E quando finalmente B. si schiererà per il SI (mica è tonto) tutta la compagnia di badanti e ballerine con Brunetta in testa diranno che si sono sbagliati!

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Gio, 13/10/2016 - 12:50

Berlusconi prepara il rientro dagli States per guidare la campagna azzurra del No. Ma siete sicuri di quello che scrivete ? Che prepari il rientro potrà anche essere vero , ma per la campagna del NO ci andrei un po' cauto , sentendo testimonianze a Lui vicine sembra che non sia proprio per il NO anzi è più per il SI.

antonioball73

Gio, 13/10/2016 - 13:05

ma chi ci crede piu' che voterai no. ormai l'hanno capito tutti che,x necessita'(la tua e delle tue aziende tanto x cambiare) sei il piu' renziano tra i renziani. anzi,uno che ci crede c'e':la scopritrice di tunnel. lei ci crede davvero,lo si vede dagli occhi spaesati e dal sorriso stampato: non sa che succede,ne perche' succede,ma ci crede. sarebbe stato bello avere un'intera nazione di gelmini...purtroppo ai tempi della stesura del piano di rinascita democratica internet non era contemplato. dovevate essere piu' lungimiranti. che ci voleva: dopo il decreto che gli concedeva il monopolio sulle tv,ne avreste dovuto fare uno identico su internet. cosi'imboccati da tv e giornali avremmo creduto alla storiella del no di berlusconi al referendum.a saperlo!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 13/10/2016 - 13:15

Pravda99 - Non si scomodi per l'estradizione dagli USA che funziona. Con voi comunisti ci ricordiamo una brigatista, chissà perchè italiana molto rossa, che aveva una condanna pesantissima in america per terrorismo, fu estradata in Italia dai vostri amici rosso sangue, con l'intento di fargli scontare la pena al proprio paese. Bene, i codardi e falsi, quelli che voi avete e continuate a votare, la liberarono il giorno dopo, tout cour. Si pulisca la bocca quando parla di certe cose. E se non le sa, stia zitto, non faccia commenti fasulli. Inoltre vergognatevi, a difendere terroristi, stile il miracolato in Brasile.

roberto zanella

Gio, 13/10/2016 - 13:19

Berlusconi per il NO , Parisi per il NI ma sarebbe per il SI , queste sono le strategie da laboratorio scentifico di casa ad Arcore , un disastro , faccia scegliere dal basso i suoi elettori o ex elettori chi deve dirigere FI in base alle loro proposte politiche se poi FI deve continuare ad essere un'azienda e allora non chieda poi i voti a noi...

Ritratto di Pettir45

Pettir45

Gio, 13/10/2016 - 13:26

Rieccolo sempre in prima linea, questo nostro intrepido "ultimo giapponese".

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Gio, 13/10/2016 - 13:28

Non ne sono affatto sicura. Troverà qualche espediente tipo indicare alleati diversi dal resto del centrodestra a Roma, per favorire Renzi. Ormai ha perso credibilità. In politica la credibilità è importantissima e non la si conquista denigrando il centrodestra in cui ha militato fino a qualche tempo fa.

Iacobellig

Gio, 13/10/2016 - 13:35

IN FRETTA CORTESEMENTE, RENZI, BOSCHI E ALTRI DEVONO ANDARE VIA SUBITO, GENTE PRIVA DI CAPACITÀ DI ESPERIENZA NON ALL'ALTEZZA, CHE STANNO FACENDO DANNI E RIDICOLIZZANDO IL PAESE.

peppino51

Gio, 13/10/2016 - 13:41

Silvio, sbrigati a rientrare e ricompatta tutto il CD, troppe liti vedo nel CD, come faremo a darti il voto?

lavieenrose

Gio, 13/10/2016 - 13:59

Ma santo cielo, come si fa ad avere così paura di un signore di 80 anni e per di più in condizioni di salute non propro ottimali? La sinistra per esistere ha sempre bisogno di un capro espiatorio e finchè c'è Berlusconi ha risolto i suoi problemi di gretta incapacità.

soldellavvenire

Gio, 13/10/2016 - 14:07

effettivamente la strategia del bellusca è usare il suo nome per una sconfitta certa del no, mentre a lui conviene che vinca il sì: e comunque vada lui vince

antipifferaio

Gio, 13/10/2016 - 14:17

tzilighelta....lei fa il duro di comprendonio solo perchè le conviene...propio con Conviene...appunto. Per votare No basta dire che il cazzaro farà una DITTATURA dove neanche il presidente della repubblica potrà sciogliere le camere...praticamente chi va al governo non governerà...ma REGNERA' PROPRIO COME VUOLE IL NAPOLETANO...Per non parlare di altri mille motivi che non vanno nella Riforma Prostituzionale come l'hanno definita in tanti. Se poi ci sarà una giravolta di Berlusconi di certo non sarò io a pentirmene...ma stia sereno che per primi se ne pentiranno chi vota PD e ovviamente si...e poi tutti gli italiani, escluso lei naturalmente...

antipifferaio

Gio, 13/10/2016 - 14:32

wilegio...il problema è che è l'Italia a non essere pronta a far sloggiare il cazzaro se gente come lei vota chissà chi nominato da Grillo o peggio un sinistrato...evidentemente gli italiani non sono ancora convinti che in atto ci sia un'invasione islamica e che l'economia dopotutto va bene perchè lo dice l'ex-RAI oggi TeleRenzi... C'è anche il problema della legge elettorale e il centrodestra l'ha detto chiaro e tondo...con questa non si può andare ad elezioni. Solo una cosa ormai è certa...con questo ciarlatano l'economia andrà sempre peggio e se non si cambia si muore...C'è anche da annotare che lo stesso si rimangia tutto ogni 2 ore, quindi non si dimetterà...e lo ha detto espessamente. Altra cosa, sia la Meloni che Salvini hanno posto la condizione di andare a votazioni entro il 2017...quindi di cosa parliamo? L'alternativa sarebbe regalare l'Italia a Grillo....e vedrà che questo non lo permetteranno.

tzilighelta

Gio, 13/10/2016 - 14:45

O pifferaio ma che cosa stai farfugliando, il regno la dittatura il napoletano, ti esprimi per slogan ma si vede benissimo che sei un sempliciotto ignorante mosso da pregiudizi e null'altro! Continua con le sceneggiate ma lascia perdere le spiegazioni, sei anche peggio di quel che sembra!

peter46

Gio, 13/10/2016 - 15:00

ego...guarda che nell'album del NO,il nome di Fini,è da 'mo che c'era.Magari solo per il fatto di non essere stato 'allertato' da Renzi per collaborare,e non per votare in parlamento che non gli è possibile,come al contrario i berlusconiani.Magari solo per 'risultare' contrario per 'parte lesa',agli 'inciucisti' della 1° ora berlusconiani,come tutti affermano essere stati 'coadiuvanti' nella scrittura e nel voto...L'unica domanda semmai è chiedersi chi avrà opposto la firma del NO di Berlusconi 'costituzionalista' con renzi?Non vorrei che in una qualsiasi 'trasfusione' casalinga a 'mediaset' si sia scambiata qualche 'soluzione fisiologica':'a sua insaputa',naturalmente,come l'essere 'rignanese'...di ritorno.NB:Perchè meraviglia che il Quaglia tenti approcci in tema con D'Alema?Ma sta legge devono rifarla solo Brunetta e Calderoli o una Costituente,ma vietata alla sx non renziana?

antipifferaio

Gio, 13/10/2016 - 15:11

tzilighelta...cosa dovrei risponderle quando per controbattere ha "argomenti" come "sempliciotto ignorante mosso da pregiudizi"...Purtroppo questa è l'essenza, il pensiero, la cultura da perecottari che c'è oggi al potere in Italia....

Giorgio1952

Gio, 13/10/2016 - 15:16

Il Cav non è più tanto highlander se continua a rinviare il rientro, inoltre dopo l’operazione ai primi di luglio era già attivo, poi si è preso un mese di vacanze in Sardegna, ora è da due settimana a NY, gli hanno detto che mancano 50 giorni al referendum, non è che sta prendendo tempo? Per quanto riguarda l'assemblea programmatica di FI farà la stessa fine dei congressi non si faranno; io invece vorrei sapere cosa fa il parlamentare Valentini a NY, essendo pagato dagli italiani per stare il Parlamento, dove ha un indice di produttività che lo colloca al 564 posto su 630 deputati! Intanto il movimento per il SI al referendum arruola Marcello Pera e Giuliano Urbani ex azzurri, “il risultato è un ulteriore allontanamento della sinistra Pd” secondo De Feo, io credo invece che guadagni più voti dai moderati! Infine una curiosità ma il Cav cosa diavolo ha scritto in quel foglio che tiene sempre in mano?

tzilighelta

Gio, 13/10/2016 - 15:29

I peraccottari di oggi non sono molto diversi da quelli di ieri! Comunque ancora non mi ha spiegato l'importanza di votare No, non c'è riuscito neanche Zagrebleski, ma lui parla troppo difficile, speravo me lo spiegasse lei in parole semplici ma sbagliavo! Saluti

tzilighelta

Gio, 13/10/2016 - 15:29

I peraccottari di oggi non sono molto diversi da quelli di ieri! Comunque ancora non mi ha spiegato l'importanza di votare No, non c'è riuscito neanche Zagrebleski, ma lui parla troppo difficile, speravo me lo spiegasse lei in parole semplici ma sbagliavo! Saluti

ego

Gio, 13/10/2016 - 16:11

per antipifferaio che scrive:""Per votare No basta dire che il cazzaro farà una DITTATURA dove neanche il presidente della repubblica potrà sciogliere le camere."". ---Ma che razza di motivazione è mai questa? Insomma: lei è fautore della INSTABILITA' dei governi? Del parlamentarismo "inciucioso" che impedisce all'Esecutivo di fare il suo mestiere? Dei veti e controveti che hanno impedito a questo Paese di progredire?Ma non vede che nelle democrazie più evolute il Governo dura tutta la legislatura? I conti si fanno alla fine: al momento delle elezioni!

ego

Gio, 13/10/2016 - 16:13

per antipifferaio che scrive:""Per votare No basta dire che il cazzaro farà una DITTATURA dove neanche il presidente della repubblica potrà sciogliere le camere."". ---Ma che razza di motivazione è mai questa? Insomma: lei è fautore della INSTABILITA' dei governi? Del parlamentarismo "inciucioso" che impedisce all'Esecutivo di fare il suo mestiere? Dei veti e controveti che hanno impedito a questo Paese di progredire? Non vede che nelle democrazie più evolute il Governo dura tutta la legislatura? I conti si fanno alla fine: al momento delle elezioni!

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Gio, 13/10/2016 - 16:26

Auspicando che l'articolista non censuri. al cavaliere faccio gli auguri di buona salute e di fruttuosa ripresa dell'attività politica ma colgo l'occasione anche per qualche avvertimento: faccia tacere le voci di FI (tipo Confalonieri) che gli fanno perdere credibilità nell'opposizione al finto statista e dia una regolata ai giornalisti del Tgcom24, sempre ricettacolo di esponenti del Pd e di opinionisti e ospiti vicini al no. E un consiglio: elimini l'ostracismo ai rappresentanti della Lega, non gli fa onore.

ego

Gio, 13/10/2016 - 16:26

Diciamola tutta il centrodestra sta sbagliando tutto, a cominciare dal "no" al referendum sulla riforma costituzionale che dovrebbe invece far parte del DNA della destra. Prova ne è che tutta la sinistra è schierata sul "no",(D’Alema, Zagrebelsky, Gad Lerner, Onida, Rodotà) quella stessa sinistra che fece fallire il referendum sulla riforma costituzionale proposta da Berlusconi nel 2005.La sinistra ha sempre campato sull'attuale parlamentarismo fatto di contrattazioni sottobanco, di veti e ostruzionismi che hanno impedito al Paese di fare il benchè minimo progresso. E' nell'immobilismo che la sinistra prospera.

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 13/10/2016 - 16:49

antipifferaio si fermi subito! Io non ho mai detto di votare per grillo, se non in un ipotetico ballottaggio in cui, dato il mio profondo e atavico odio per i comunisti (pd, come si chiama oggi) starei senz'altro con grillo. Al primo turno, però, non ho mai votato per un partito che sia più a sinistra della Lega, ne' mai lo farò, sia chiaro!