Berlusconi: "Scioperi per il ponte, ​ora basta con i disagi"

"Ormai sciopero al venerdì è costante per fare ponte". Così Silvio Berlusconi in un'intervista a Tg5 commenta gli scioperi che paralizzano le città

"Ormai sciopero al venerdì è costante per fare ponte". Così Silvio Berlusconi in un'intervista a Tg5 commenta gli scioperi che paralizzano le città spesso nel weekend. "Una cosa è certa: con noi al governo certe cose non succederanno più", ha affermato il Cavaliere. Berlusconi critica la "gara di irresponsabilità da parte di chi organizza scioperi che paralizzano il Paese, e per cosa poi? Per difendere, giuisti o sbagliati che siano, gli interessi di poche persone, ma anche di chi non saputo prevenire questo episodio o non ha varato leggi adeguate sul diritto di sciopero nei servizi pubblici". Un diritto, afferma l’ex presidente del Consiglio, "che deve essere regolato ed esercitato con particolare misura, perchè non danneggia solo i datori di lavoro ma anche i cittadini incolpevoli". "È irresponsabile infine - dice ancora Berlusconi - anche chi non ha saputo condurre queste vertenze con trattative ferme e serie, dando risposte ai dipendenti in modo da isolare gli estremismi e gli agitatori di professione". "Nessuno può chiamarsi fuori, neppure il governo o le amministrazioni comunali, ma garantisco - conclude - che appena torneremo al governo ci metteremo mano noi e queste cose non succederanno più".


Commenti

unosolo

Mar, 20/06/2017 - 14:48

finalmente qualcuno che si fa sentire , sindacati da anni che fanno scioperi di venerdì proprio per avere il massimo della partecipazione o a fine turno , come dire si invogliano a partire o si facilitano scappatelle nostrane ,.,., ma scioperi ad oltranza come contro i governi di CDX mai fatti , il motivo lo conosciamo bene contro il CDX per far scendere il PIL mentre contro la sx solo se serve ma di sabato possibilmente in modo di non toccare quel poco PIL rimasto,.

peter46

Mar, 20/06/2017 - 14:55

Romano...il posto che ora occupa lei con sto articolo non è stato 'in diretta' neanche fino alle 15:00...a chi vuole che gliene freghi di sta 'notiziona'?NB: gli ricordi per la prossima esternazione di non dimenticare il 'come aveva fatto un certo Silvio Berlusconi durante i suoi governi'.NB2:speriamo che non vada in giro chiudere le campagne elettorali dei ballottagi,che se la Mara...e stiamo parlando della MARA,la M A R A oh!,a Nocera Inferiore ha fatto prendere quella batosta a FI con l'1,8o%,addio vittorie per i candidati del cdx.

Doktorfaust

Mar, 20/06/2017 - 15:54

#peter46 Non è in grado di scrivere qualcosa di intellegibile?

Pinozzo

Mar, 20/06/2017 - 16:42

"Una cosa è certa: con noi al governo certe cose non succederanno più", ahahah il vecchio barzellettiere non si ferma mai!

Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 20/06/2017 - 17:40

Ormai Berlusconi non entra più nel cuore dei problemi. Parla di scioperi, di tassa di successione, ricorda fatti avvenuti ormai nove anni fa in Abruzzo, si gloria di suoi piccoli successi quando era presidente. Ma sullo ius soli non entra mai nel merito con decisione, sull'invasione islamica neppure, sulla legge fornero men che meno (d'altronde a suo tempo l'ha votata) e sulla povertà degli Italiani dice qualche parola ogni tanto, ma sempre con estrema cautela, temendo forse di contrariare qualcuno che un domani potrebbe anche essere suo alleato. Non parliamo poi dell'europa, nei confronti della quale sembra sprizzare amore da tutti i pori... in attesa della sentenza.

Ritratto di orione1950

orione1950

Mar, 20/06/2017 - 18:06

Lo sciopero al venerdi é una costante da

Ritratto di orione1950

orione1950

Mar, 20/06/2017 - 18:07

lo sciopero al venerdi é una costante da decenni. Papi, ti sei svegliato solo adesso? Sono argomenti che faresti meglio a non utilizzare in campagna elettorale.

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 20/06/2017 - 18:23

Potevafarlo quando era al governo, il problema c'era già. Ma ci sarebbero volute le palle......

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 20/06/2017 - 18:23

Poteva farlo quando era al governo, il problema c'era già. Ma ci sarebbero volute le palle......

ziobeppe1951

Mar, 20/06/2017 - 19:50

Nota ben nota ben...tra il caldo e le cure che non ti fanno effetto...non ti rimane che....