Berlusconi: "La sinistra si batte solo con un progetto liberale"

Berlusconi si congratula con Cameron: "Ha saputo proporre un progetto pragmatico, moderato, chiaro e coerente. Anche noi vinceremo così"

La sinistra si può battere con un progetto liberale. Ne è convinto Silvio Berlusconi, che rilancia così l'idea di un Partito repubblicano sul modello americano.

"Cameron è risultato vincente perché ha saputo proporre un progetto pragmatico, moderato, chiaro e coerente. Le posizioni radicali, xenofobe ed antieuropee, di Farage nel Regno Unito e della signora Le Pen in Francia, hanno raccolto parecchi consensi,ma non sono mai riuscite a prevalere", ha detto il Cavaliere: "Anche queste elezioni hanno dimostrato che la sinistra si batte solo con un progetto liberale, capace di raccogliere il consenso di tutto il centro-destra moderato. È quello che intendiamo realizzare anche noi.

Il leader di Forza Italia si congratula quindi con David Cameron per la vittoria alle elezioni nel Regno unito: "Ha conseguito una vittoria che premia gli eccellenti risultati del suo governo, che ha saputo condurre la Gran Bretagna fuori dalla crisi attraverso politiche economiche liberali, moderate, di centro-destra", ha aggiunto Berlusconi, "Anche le elezioni britanniche di ieri come quelle francesi di qualche settimana fa dimostrano che gli elettori europei ritengono che la sinistra non sia in grado di agganciare e consolidare la ripresa che ha cominciato a farsi sentire in tutta l’Europa. Purtroppo non in Italia. Il successo di Cameron è quello di un leader che ha saputo stare in Europa a testa alta, tutelando le ragioni e gli interessi del suo Paese, resistendo ai diktat delle burocrazie di Bruxelles".

Commenti

Gianca59

Ven, 08/05/2015 - 23:12

Il problema non è vincere, ha vinto tante volte, ma dopo che fa ? Cameron fa, Berlusconi o chiunque altro, che sia di dx o di sx, non fa !

fisis

Ven, 08/05/2015 - 23:41

La situazione oggettiva dell'Italia è purtroppo molto diversa dal Regno Unito per tre macroscopici fattori: l'influenza del Vaticano, che attualmente è in una fase di deriva socialista; la presenza degli epigoni del più grande partito comunista d'Occidente, che ha inquinato la cultura e la società nelle sue molteplici manifestazioni; la militanza di una fazione di magistrati orientati fortemente a sinistra, (per usare un eufemismo) e che si comporta da braccio armato (Berlusconi ne dovrebbe saper qualcosa), capace di estromettere dalla vita politica i politici che si oppongono al disegno dell'instaurazione di una regime autoritario.

peter46

Ven, 08/05/2015 - 23:42

Si vede che ormai gli serve del tempo per 'sincronizzarsi',ma noi non possiamo più permetterci nessuno che abbia bisogno di così tanto tempo a 'sincronizzarsi':Fitto,che non è il meglio,certamente,non ha aspettato la vittoria di Cameron...ha anticipato anche la 'vittoria' con quella lettera aperta dei giorni precedenti il voto.Sull'analisi poi...il meno peggio,solo il meno peggio,altro che 'quello del progetto liberale'.NB:a Londra,fra i ricchi e gli 'squali'ha vinto la sxtra di Miliband2...fuori Londra ed in GB Cameron con l'apporto del 50% della popolazione che vive col bancomat sussidiato dallo stato che tra il certo e l'incerto ha scelto il certo:sempre il bancomat sussidiato.NB:non aveva anche Berlusconi dato i 50 euro ai pensionati?Nessuna meraviglia:anche il cdx,sussidia...

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 08/05/2015 - 23:51

Berlusconi ha ragione ma con un Renzi che si compra i voti cercando di fare il furbo non rispettando il verdetto della consulta sulle pensioni c'è poco da combattere. LUI I VOTI LI COMPERA E I CITRULLI CI CASCHERANNO UN'ALTRA VOLTA.

Esculoapio

Sab, 09/05/2015 - 00:00

bravo Gianca59 , in Italia tutti parlano bene ma nessuno fa

hansdejaco

Sab, 09/05/2015 - 00:52

Caro Berlusconi, qual'e' il vostro progetto? Nel 1993/4 avete Vito le elezioni perché c'era un preciso programma ed il sostengono di personalità di spicco. Ma oggi, ogni giorno dite un cosa diversa, senza coerenza. E le persone che presentate? Fanno pena. Scommetto che ogni volta che questa sciaquetta di una Carfagna si presenta in TV per recitare la sua dichiarazione, FI perde lo 0,5% di voti. E le altre facce non sono migliori. Dov'è un uomo che abita un minimo di carisma? Nessuno! E tenete lontano le vostre donne, fanno pena! Auguri a Toti in Liguria. Probabilmente non ce la farà ma almeno ha il coraggio di tentare. Gli altri: nisba.

Ritratto di venividi

venividi

Sab, 09/05/2015 - 05:42

Non è vero. Questo sistema non è applicabile, è un volo pindarico. E' chiaro come il sole che moltissimi elettori di destra e centrodestra hanno votato il Grillo in massa. Questo chiacchierone e il suo pendant nel PD sono molto lontani dal essere o sembrare liberale eppure hanno successo perché il loro blablabla attira le folle che sono molto più numerose degli elettori ai quali Berlusconi intende rivolgersi. Chi ama sentire chiacchiere in Italia prevale. Avere elettori qualificati ma pochi non serve a nulla, bisogna saper chiacchierare e puntare il dito su cosa che non va (cose che tutti sono capaci di fare) ma allo stesso tempo offrire soluzioni.

m.nanni

Sab, 09/05/2015 - 07:06

Silvio, la sinistra più che si batte, è battibile. ma non con "un progetto moderato" che fa perdere punti perrchè ricorda Buttiglione, Fini e Casini; la sinistra è battibile se tutto il centrodestra, FI e Lega si decidono di aprirsi a delle primarie per stabilire la leadership dello schieramento anti Renzi. Salvini in merito ha risposto a pera; anche lui ha un suo progetto; uno anche la Meloni. mi da la sensazione che ancora non avete capito che l'talicum vi obbliga di abbandonare gli oprticelli amatoriali. i sondaggi di Lega e FI, sono in calo e moltissimi non andranno a votare. la sinistra, sotto gli occhi di tutti sta portando l'Italia al disastro, ed anche l'Europa si è rotta le palle del sinistrume. Francia e Gran Bretagna hanno lanciato segnali incontrovertibili. continua...

m.nanni

Sab, 09/05/2015 - 07:06

segue da commento prec. l'Italia del centrodestraliberale non si organizza e, al di fuori di Salvini non riesce neppure a mettere spalle al muro Renzi e Alfano sul disastro dell'immigrazione clandestina. fomentato in larga misura da una sinistra miope, irresponsabile e demagoga con la mercificazione di jus soli, accoglienza e cittadinanza a tutti, come gli ambulanti nel mercato del merluzzo.

umberto nordio

Sab, 09/05/2015 - 07:24

Sono 25 anni che parla di progetto liberale.Ma non è con gli Scazzi ,gli Scajola , i Previti o le Olgettine che si diventa Cameron.

cgf

Sab, 09/05/2015 - 08:16

la sx si batte solo abbandonando soggetti come Alfano, Lupi, Barbareschi, Bondi, Fitto e tantissimi altri... non ultimo ridimensionando personaggi come Brunetta, in pratica vietare i protagonismi.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Sab, 09/05/2015 - 12:07

Esimio leader Silvio Berlusconi, Cameron ha vinto in Inghilterra perché è stato sempre e solo coerente a se stesso. Cosa che non hai fatto tu dal 2011 in qua. In questo periodo s'è visto di te, come dice il grande Pirandello in un suo famoso libro, uno nessuno e centomila Berlusconi. Come al solito, oggi, in occasione delle elezioni regionali, vuoi spacciarti per un Cameron all'italiana per comodità politica, cosa che non sei e, purtroppo per noi che ci abbiamo creduto, ormai non sarai mai più. Si può solo preconizzare, visti i precedenti, che con gli ulteriori voti che prenderai e subito dopo le elezioni, ti andrai a riabbracciare di nuovo saldamente ai sinistri, come ha fatto il tuo amico Alfano, turlupinando ancora una volta chi ti ha votato. Altro che Partito Repubblicano!