Berlusconi adesso lancia protesta dei gilet azzurri: "Basta tasse ai cittadini"

In una nota il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, lancia l'allarme sulla manovra economica del governo

Anche in Italia, come succede in Francia ormai da mesi, scenderanno in piazza i gilet. Ma non gialli, bensì azzurri, quelli di Forza Italia, che occuperanno le piazze italiane a partire da gennaio per protestare contro il governo e le misure contenute nella manovra. Incassato già il primo battesimo, con la protesta messa in atto in Aula della Camera prima del voto di fiducia e replicata poi all'esterno, davanti Montecitorio, i gilet azzurri si apprestano a una grande mobilitazione, chiamati alla "carica" direttamente da Silvio Berlusconi. Nel tardo pomeriggio, mentre in Aula proseguono le dichiarazioni di voto sulla fiducia posta dal governo sulla manovra, tutti i deputati di Forza Italia indossano all'improvviso delle pettorine azzurre con su scritti alcuni slogan: da "Giù le mani dalle pensioni" a "Basta tasse" fino a "Giù le mani dal non profit".

Subito richiamati all'ordine dal presidente Roberto Fico, costretto a sospendere la seduta per 5 minuti, i deputati FI hanno quindi lasciato l'emiciclo per inscenare una sorta di sit in in Transatlantico, al grido di "Pensionati all'attacco". Infine i parlamentari, indossando sempre i gilet azzurri, si sono diretti all'esterno, per bissare il sit in davanti l'ingresso principale di Montecitorio. Negli stessi minuti, viene diffusa una lunga dichiarazione del leader Silvio Berlusconi nella quale, attaccando pesantemente il governo e la manovra, annuncia: "I gilet azzurri indossati dai nostri parlamentari sono il simbolo di un'Italia che non vuole distruggere, ma ricominciare a costruire: un'Italia che dice basta tasse, giù le mani dalle pensioni, giù le mani dal volontariato, giù le mani dall'Italia che lavora e che produce! Gli stessi gilet azzurri a gennaio saranno nelle piazze di tutte le città italiane per continuare la mobilitazione contro il governo giallo-verde a fianco dell'altra Italia seria e lavoratrice che ancora una volta viene ingiustamente penalizzata".

E ancora: "Nessuno deve sottovalutare la gravità assoluta di quello che sta succedendo alla Camera in questi giorni, nel metodo e nel merito. Nel metodo, si stanno obbligando le Camere a votare - senza quasi averla letta - una manovra scritta sotto dettatura proprio di quei burocrati di Bruxelles che si diceva di voler sfidare e sconfiggere. Per fortuna è prevalso il buon senso e si è evitata una sanzione europea, ma il prezzo per ottenere questo è stato una legge di bilancio che gli italiani pagheranno molto cara. La manovra innanzitutto aumenta le tasse, contraddicendo clamorosamente non soltanto gli impegni elettorali del centro-destra, ma l'esigenza di far ripartire il paese. L'aumento della pressione fiscale complessiva è un grave danno per gli italiani, non soltanto perchè saranno costretti a pagare di più, ma anche perché allontana lo sviluppo, gli investimenti, i posti di lavoro. Il secondo aspetto molto grave è l'attacco alle pensioni, cioè ai diritti acquisiti di milioni e milioni di italiani che li hanno ottenuti con il lavoro e la fatica e che ora si vedono decurtare quello che spetta loro in base ai contributi versati. Ad essere penalizzati non sono soltanto i più ricchi, a meno che il governo giallo verde non consideri "ricco" chi vive con una pensione di 1.500 euro, frutto di una vita di onesto lavoro".

L'iniziativa non è piaciuta alla Lega. "Penosa ma comprensibile la violenza del Pd, mentre è ridicolo e inspiegabile l'atteggiamento di Forza Italia per una manovra economica che, a differenza di quella che lo stesso Berlusconi votò quando governò con Monti e Fornero, inizia a smontare la stessa legge Fornero e restituisce diritti, dignità e soldi a lavoratori, imprenditori, disabili e a tutti gli Italiani in generale", hanno dichiarato i capigruppo della Lega al Senato ed alla Camera, Massimiliano Romeo e Riccardo Molinari.

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 29/12/2018 - 18:39

berlusconi ha sempre capito piu di tutti, ha sempre anticipato quello che c'era bisogno per l'italia, e come lo ripagano? con gli insulti e denigrazioni gratuite... vergognatevi babbei comunisti e grulli !!!!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 29/12/2018 - 18:43

babbei comunisti e grulli state zitti è meglio ! quando avete votato o applaudito per la sinistra a queste cose non ci avete pensato, ora che ci pensa berlusconi, che fate? vi mettete a lamentarvi? poveracci !!!!

VittorioMar

Sab, 29/12/2018 - 18:44

..ricordategli che siamo nel 2018 e non nel 2011 ....i negativi effetti dell' ALZHEIMER....curatelo...!!!

gianrico45

Sab, 29/12/2018 - 18:52

sior sior ultimi pezzi,diman chiudemo. Ma come si fa ad affermare certe cose

FrancoS73

Sab, 29/12/2018 - 19:07

Buona FINE .... di Anno e di .... !! Buen Retiro !!!

pilandi

Sab, 29/12/2018 - 20:01

@mortimermouse il tuo protetto è un condannato in via definitiva, non dimenticarlo mai, pezzo di pantegana trapassata!

tomasmac1

Sab, 29/12/2018 - 20:06

Ormai è talmente ridicolo che mi è diventato quasi simpatico.

Trinky

Sab, 29/12/2018 - 20:07

E' semplicemente un cadavere uscito dalla tomba......alle prossime elezioni europee lui e la sua banda di persone fasulle manco reaggiungeranno il 4%...... Buffone, si crede Dio in terra!

mozzafiato

Sab, 29/12/2018 - 20:35

Come tutte le persone perbene qui avranno capito, da quando si e'insediato questo governo, i soliti pidocchiosi no global che inquinano l'aria su questi blog, quando c'e' di mezzo una intervento del cav. contro il governo, SE INTERVENGONO, INTERVENGONO SOLO PER DARGLI RAGIONE !!!!! Non e' sintomatica questa "cosa a niente"?

cir

Sab, 29/12/2018 - 20:58

mortimermouse . adesso basta , cerca di imparare la lezione ed essere educato. Metti la testa al posto che le compete , fai un bel respiro e comincia con un si...ssignore lentamente , e attento a non sbagliare !!!

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 29/12/2018 - 21:02

La prossima manifestazione sarà quella dei gilet giallo-verdi,fino a che avremo completato tutti i colori arcobaleno.

Ritratto di pierluigiv

pierluigiv

Sab, 29/12/2018 - 21:03

se garantira' il panino e un set di pentole in omaggio, forse un migliaio di persone le tira su

Dordolio

Sab, 29/12/2018 - 21:45

Non l'ho mai votato ma sempre stimato e difeso...... Ma come fai oggi a ridurti così....

rosolina

Sab, 29/12/2018 - 22:49

é un giochino che funziona da tanti anni…"tasse" é il termine in assoluto più scritto e gridato, il più usato anche in politica….tutti vorrebbero meno tasse, ma aumentano SEMPRE...

brunog

Sab, 29/12/2018 - 23:38

mortimermouse, anche il PD erano e sono comunisti e FI e' andata d'amore e d'accordo. Bisogna avere il coraggio di dire le cose per quel che sono.

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 30/12/2018 - 00:53

Bravo Silvio! Hai detto la tua e l'hai detta bene. Ma ora é ora di ragionare guardando al futuro, che non è nostro. Forse è il caso che ti cerchi un successore adeguato, anche se non é una "operazione" facile, come é dimostrato dal passato e dal presente.

Ernestinho

Dom, 30/12/2018 - 07:48

Premesso che i governanti attuali ci hanno, ancora una volta imbogliati, cosa avrebbe potuto fare il Berlusca con le sue promesse di una pensione minima di 1.000 €. ed una flat tax sul 20%?

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Dom, 30/12/2018 - 07:57

x FrancoS73 condivido: elegante civile efficace espressivo

gabriel maria

Dom, 30/12/2018 - 08:04

patetico ed alla sua età rischia il ridicolo....

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 30/12/2018 - 08:19

Bravo Silvio! Hai detto la tua e l'hai detta bene. Ma ora é ora di ragionare e di guardare al futuro, che non è nostro, ma dei giovani. Forse è il caso che ti cerchi un successore adeguato, anche se non é una "operazione" facile, come é dimostrato dal passato e dal presente.

Trinky

Dom, 30/12/2018 - 08:36

Scherzate? Col milione di posti di lavoro che garantisce ne trova altrettanti che lo voterebbero... Oddio, ce li vedete un milione che lavorano tutti nelle ville del Berluska?

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Dom, 30/12/2018 - 08:50

L'iniziativa non è piaciuta alla Lega. "... è ridicolo e inspiegabile l'atteggiamento di Forza Italia per una manovra economica che, a differenza di quella che lo stesso Berlusconi votò quando governò con Monti e Fornero, inizia a smontare la stessa legge Fornero e restituisce diritti, dignità e soldi a lavoratori, imprenditori, disabili e a tutti gli Italiani in generale",

Frenzy

Dom, 30/12/2018 - 09:14

"...una manovra scritta sotto dettatura proprio di quei burocrati di Bruxelles che si diceva di voler sfidare e sconfiggere" Allora,prima non andava bene perchè il governo era in guerra con Bruxelles. Adesso, non va bene perchè il governo è succube di Bruxelles...Ma fare pace col cervello, no???

WSINGSING

Dom, 30/12/2018 - 09:23

Silvio, se negli anni dei tuoi governi (in particolare 2001 - 2006 ove avevi la maggioranza assoluta alla camera ed al senato) avessi pensato agli italiani e non ai tuoi interessi, oggi avresti avuto il bene che più ti manca: LA CREDIBILITA' nei confronti dei cittadini. Hai fatto tutto hai voluto tu, cosa pretendi oggi? Persino Salvini, della "coalizione" ti ignora completamente!

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Dom, 30/12/2018 - 09:39

Berlusconi, guardi che le tasse maggiori messe dal governo sono a carico di banche ed assicurazioni, circa 6,2 Miliardi. Sarà mica che dalla Mediolanum si sono lamentati ? LA informo che i piccoli con la partita IVA vedranno un anetta dimiuzione delle tasse con regime forfettario a 65000 euro e flat tax al 15% , non certo grazie Lei.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Dom, 30/12/2018 - 09:40

@ rosolina, veramente per chi ha una partita IVA le tasse sono DIMINUITE grazie alla Flat Tax al 15% e regime forfettario.

Ritratto di huckleberry10

huckleberry10

Dom, 30/12/2018 - 10:05

Gilet azzurri, come indossarli senza provare vergogna? Non si tratta, appare chiaro a tutti, dei gilet gialli che ogni automobilista ha in dotazione nella propria automobile come ausilio alla sicurezza. I gilet azzurri, ben lungi dell’essere una manifestazione popolare, solo l’ultimo rantolo di una casta politica ormai in pieno disfacimento. Forza Italia è un fantasma che esiste quasi solo nelle ovattate aule del Parlamento. Che cosa dovrebbe lamentare il parlamentare di Forza Italia, indossando il gilet tailor made? Forse il fatto di non avere proposte valide per convincere gli elettori? Il gilet azzurro è la ratifica dell’inutilità del partito di Berlusconi.