Berlusconi spiato, Minniti: "Gli Usa chiariscano". Ma FI viene esclusa dall'audizione Copasir

Berlusconi spiato. Minniti al Copasir: "Un fatto molto grave, ma gli Usa devono chiarire"

Ormai è provato che gli Stati Uniti, tramite l'agenzia Nsa, nel 2011 avevano spiato Silvio Berlusconi quando questi era presidente del Consiglio. In un’audizione al Copasir il sottosegretario con delega all’Intelligence, Marco Minniti, l'avrebbe definito un fatto "molto grave", un comportamento di cui il governo italiano è intenzionato a chiedere con determinazione i motivi agli Stati Uniti.

Minniti avrebbe parlato in questi termini dello spionaggio a danno dell'ex premier e di alcuni suoi collaboratori. "L’obiettivo - ha spiegato ai cronisti il presidente del Comitato, Giacomo Stucchi - è quello di capire il contesto più generale in cui si è svolta l’intera operazione. Con Minniti abbiamo condiviso la considerazione che l’Italia non può essere un Paese a sovranità limitata e che tra Paesi alleati non possono comunque esserci attività di questo tipo".

Intanto sulla relazione di Minniti al Copasir bisogna registrare la protesta di Forza Italia. Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera, si sfoga su Twitter: "#Wikileaks. Assurda esclusione di Forza Italia da Copasir, che oggi ascolta Minniti su intercettazioni Berlusconi. Grave comportamento Renzi-Boldrini-Grasso". Parlando con i giornalisti nella sala stampa di Montecitorio Brunetta ha ghiarito la linea del suo partito: "Oggi Forza Italia ha protestato in Aula contro l’esclusione del nostro partito dalla riunione del Copasir, il Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica, che audiva il sottosegretario Minniti sui fatti rivelati da Repubblica, vale a dire sulle intercettazioni del presidente Berlusconi e del suo governo. Sembra paradossale, inaccettabile che il partito che esprimeva quel governo sia escluso, per una serie di ragioni mai risolte, dal Comitato preposto alla sicurezza, ai servizi segreti. I presidenti di Camera e Senato, Boldrini e Grasso, non hanno fatto nulla, il presidente della Commissione Stucchi non ha fatto nulla, i gruppi parlamentari fanno finta di non vedere, e noi siamo esclusi. Abbiamo protestato, continueremo a protestare. E a questo punto ci rivolgeremo anche al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella".

Sulla stessa lunghezza d'onda Maria Stella Gelmini, vice capogruppo di Forza Italia a Montecitorio: La vicenda delle intercettazioni fraudolente contro Berlusconi al governo italiano evidentemente non ha insegnato nulla - afferma -. E sulla rappresentanza nel Copasir siamo punto e da capo. Oggi siamo al paradosso che, di fronte a Minniti che spiega al Copasir cosa è accaduto e cosa intende fare il governo in carica, è mancata la parte lesa: Forza Italia. A questo punto, pur rispettando le parole e l’impegno del sottosegretario Minniti, il sospetto che questo esecutivo si prepari a iniziative di facciata, è forte".

Annunci
Commenti

unosolo

Gio, 25/02/2016 - 15:17

allora non avete capito che comanda ancora l'ex ? strano ma se ci fosse la presenza di un responsabile di FI questi poteva sapere il casino ordito e da chi voluto , mentre escludendoli fanno come hanno sempre fatto , vi dice nulla le intercettazioni bruciate ? è tutto una farsa per mettere di nuovo a tacere FI e se non stanno attenti ripartono avvisi.,

Rossana Rossi

Gio, 25/02/2016 - 15:20

Inutile protestare. La destra e qualsiasi forza di opposizione oramai non conta nulla. Il blocco abusivo dei compagni rossi ha in mano tutto quanto e fin che questa vergognosa situazione di regime abusivo non cambierà saremo come la peggior URSS dei tempi bui. Comandano loro,e basta. Il trio inverecondo dei senza vergogna renzi-sboldrina -grasso non lascia 'democraticamente' spazio a nessuno.

unosolo

Gio, 25/02/2016 - 15:20

il rappresentante di FI dovevano chiamarlo da soli non serviva richiesta , ormai la sx ha il controllo totale come ha voluto l'ex e quindi escludono FI da tutte le commissioni , non siamo in democrazia anzi questa esclusione lo dimostra ampiamente ,.altro che manda il ministro a tacitare in aula con promesse da marinaio

i-taglianibravagente

Gio, 25/02/2016 - 15:22

" l’Italia NON PUO' essere un Paese a sovranità limitata "...ennesima dichiarazione fatta per prenderci tutti sonoramente per il C............

Ritratto di .BeppeFanClub..

.BeppeFanClub..

Gio, 25/02/2016 - 15:22

"gli Usa devono chiarire", BUFFONI E CIALTRONI, PAGLIACCI

unosolo

Gio, 25/02/2016 - 15:23

ora FI deve votare contro la fiducia sia in camera che al senato a prescindere se o non sono leggi adatte alla nostra Nazione , deve osteggiare sempre tutto. fine dei giochi , basta prendere sempre batoste. tirate fuori gli attributi e sfogate la rabbia nascosta che avete ingoiato per anni,.,

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Gio, 25/02/2016 - 15:24

Se la suonano e se la cantano tra loro. Loro pretendono condividere tutto quando a governare é il cdx. Quando invece sono loro a governare non compartono un ca...volo. E se il cdx non ottempera a condividere ecco che cominciano i piagn istei isterici e le denuncie per grave attentato alla democrazia. Ma che bei volpini !!!!!

Trifus

Gio, 25/02/2016 - 15:43

Ma guarda un po' Berlusconi intercettato dagli americani? Ma chi se lo sarebbe mai aspettato. Certamente che adesso il nostro governo di sinistra è indignato. Oltre aver spiato Mekel, Camerun, Blair, Hollande, Sarkosì insomma un po’ tutti che ti fanno questi balordi americani? Vanno a spiare Berlusconi. E ti credo che i nostri sono incazz.. arrabbiati, indignati eccetera, hanno ragione, c'era mica bisogno di intercettare, bastava chiedere alle procure........

gustavodatri@vi...

Gio, 25/02/2016 - 15:45

FANNO SOLO SCHIFO E VOGLIONO DISTRUGGERE I LORO NEMICI.

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 25/02/2016 - 15:50

Capasir = Comitato Parlamentare per la in-Sicurezza della Repubblica. Logica, quindi, la esclusione di FI dall'audizione. Una procedura pienamente democratica, potremmo pensare in stile Renzi. Lui, infatti, è la nostra in-sicurezza, in misura ogni giorno crescente, soprattutto da quando è diventato inviso alla Merkel&co, la persona ed il paese che studiano sempre come fregarci e ci riescono sempre, grazie alla nostra eterna sottomissione, fin da quando per farli contenti siamo entrati nell'euro ed hanno potuto distruggere la nostra capacità concorrenziale, favoriti in ciò dalla sottomissione di un paio di cervelloni democomunisti.

linoalo1

Gio, 25/02/2016 - 16:01

Solo Spiato,è dir poco!!!Di fatto si sono intromessi anche nella nostra Vita Politica ed anche in quella Europea,causando danni per Miliardi di €uro!!!

claudioarmc

Gio, 25/02/2016 - 16:02

Mi sembra assolutamente in linea con la proverbiale condotta democratica di pd e soci

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Gio, 25/02/2016 - 16:06

L'ex PDR probabilmente continua a tramare nell'ombra. Si farà di tutto per usare ancora una volta il bianchetto coprente, già più volte usato dai sinistroidi per nascondere la verità. Incredibile che la parte lesa non abbia un rappresentante legale.

unosolo

Gio, 25/02/2016 - 16:17

altro attacco alla legalità , i komunisti non ci sono ora abbiamo solo mercenari al governo e fiancheggiatori,. tutti hanno delle fondazioni a cui far arrivare soldi a miliardi mentre il popolo si indebita,., se ne fregano della democrazia ora comandano e lo fanno in pieno.

giovanni PERINCIOLO

Gio, 25/02/2016 - 16:22

"Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica" completiamo : repubblica delle banane! Grazie bischero, grazie sboldrina, grazie grasso e grazie Mattarella per permettere l'esclusione dela parte lesa dalla audizione! Questa si che é "democrazia", sissignori, la democrazia dei soviet!

beale

Gio, 25/02/2016 - 16:33

di democrazia si perisce anche. si è arrivati a tanto per il rispetto delle opposizioni.nel tanto ci metto anche i cambiamenti di campo di Fini, Alfano, Verdini e compagnia. come popolo siamo stati privati della sovranità sembra però che ad accorgersene si sia in pochi.

baio57

Gio, 25/02/2016 - 16:35

In poche parole è come assumere un rom come guardia giurata per controllare una gioielleria.

Ritratto di semovente

semovente

Gio, 25/02/2016 - 16:42

Già, si escludono proprio gli appartenenti al partito del Premier forzatamente fatto dimettere. Edificante al massimo.

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Gio, 25/02/2016 - 16:49

@Jiusmel - Infatti loro sono ESPERTISSIMI DI SBIANCHETTAMENTO, e ANCHE di Siberia.Saluti.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Gio, 25/02/2016 - 16:53

Certo che questi signori di questa umiliante e deludente F. I. non vogliono farsene una ragione. La storia non insegna proprio niente a costoro. Si lamentano persino perché "...FI viene esclusa dall'audizione Copasir". Ma che s'aspettavano? Roba da matti! Ma cosa credono, che i sinistri siano così fexxi da avere considerazione del nemico, così come fece Berlusconi, quando da PdC, per far vedere ch'era democratico lui, nominò dei comunisti ai vertici di importanti istituzioni? E poi se ne pentì amaramente? Questi signori restano così ingenui da pretendere quasi il rispetto della "democrazia" da coloro che ne conoscono solo una. La loro. Sveglia!

Ritratto di .BeppeFanClub..

.BeppeFanClub..

Gio, 25/02/2016 - 16:56

i-taglianibravagente - i-taglietta paese sovrANO

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 25/02/2016 - 17:03

Mi immagino gia', si l'abbiamo fatto ma adesso non lo facciamo piu'. Con somma gioia del pagliaccio al governo. Spengono echelon per lui.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Gio, 25/02/2016 - 19:14

Non c'è niente da aspettarsi dai comunisti. Sempre di questo si tratta. Per costoro spiare B. è doveroso. Ucciderlo sarebbe stato anche meglio. Non è un eroe il B. Son loro il lascito della cultura fascista nazista e comunista. Non finiranno bene.

Anonimo (non verificato)

aqualung56

Gio, 25/02/2016 - 19:56

Questa è la provs della dittatura a tutti i livelli della sinistra, USA Obamiana compresa. Non ho mai avuto di sprezzo della politica estera americana come in questi ultimi anni

aqualung56

Gio, 25/02/2016 - 20:00

Ormai comanda la sinistra con i suoi sodali vedi America Obamiana. Ribelliamoci a questo schifo. Chi l'avrebbe mai immaginato che avrei avuto più simpatia per l'attuale Unione Sovietica?

MOSTARDELLIS

Gio, 25/02/2016 - 21:04

ma certo che sarà solo una iniziativa di facciata, qualcuno ha qualche dubbio?

Adinel

Ven, 26/02/2016 - 09:05

Ma , che Stato ê l'Italia? Nemmeno una rappresentanza del medesimo Partito?Vige si o no la Democrazia? O cosa si deve ancora supporre?!!! Vergonatevi!!! Avete qualcosa da nascondere?

Alessio2012

Ven, 26/02/2016 - 09:59

E' una vergogna gli USA che spiavano Berlusconi!... non si sa mai che non intercettassero la Boccassini per sbaglio mentre intercetta Berlusconi...