Berlusconi striglia i suoi "Basta liti da spogliatoio"

Alla riunione con deputati e senatori il leader chiede il voto di "fiducia" sulle riforme. La metafora calcistica: "Non rispettare il patto del Nazareno sarebbe un autogol"

Berlusconi blinda il patto del Nazareno e striglia i suoi: «Sulle riforme vi chiedo unità e coesione. Abbiate fiducia in me; sono vent'anni che me la date e vi chiedo di darmela ancora una volta. E anch'io ritengo di averne data tanta a voi». E scoppia l'applauso nel salone di piazza San Lorenzo in Lucina, sede del partito. Il Cavaliere si presenta nel quartier generale di Forza Italia determinato a dettare la linea: sì alle riforme, opposizione durissima sul resto. La sua intenzione è quella di evitare che il summit si trasformi in uno sfogatoio, come accaduto due settimane fa a Montecitorio. Allora ci fu un dibattito franco, a tratti aspro, e tutto finì sui giornali. Meglio evitare il bis: ecco perché si decide che parli solo lui, il leader. E Berlusconi parla: sulla riforma del Senato Forza Italia voterà compatta per il «sì». Davanti ai suoi parlamentari il Cavaliere spiega le ragioni: «Manteniamo fermo il patto anche se non sono le nostre riforme ideali, ma sono quelle possibili visto che siamo all'opposizione». I numeri sono numeri: «Il patto del Nazareno va onorato perché dopo le europee Renzi ha il consenso per procedere senza di noi e noi, se ci sfiliamo, rischiamo di essere ininfluenti».

Berlusconi chiede unità, utilizzando metafore calcistiche: «Una squadra non è credibile se continua a litigare negli spogliatoi; e non rispettare i patti per noi sarebbe un autogol». È la linea Verdini-Romani, vincente su quella malpancista che, giurano, è composta da non più di dieci senatori. Berlusconi dice anche che l'accordo siglato con il premier è più ampio: «Mi fido di Renzi. Abbiamo concordato dei punti anche sulla legge elettorale e sulla riforma della giustizia. Lui si fida di me e io mi fido di lui», dice. Qualcuno è perplesso e lo si vede chiaramente dal volto. Berlusconi lo sa e si rivolge a loro: «Capisco che alcuni di voi sono scettici ma così ho deciso. Se non siete d'accordo convincete la maggioranza del partito». Il Cavaliere sente che Forza Italia è con lui e aggiunge: «Votate pure come volete ma se lo fate non aspettatevi poi che vi guardi allo stesso modo».

Daniele Capezzone, contrario al «sì» a questo Senato, cerca di illustrare i punti più critici della riforma ma Berlusconi lo stoppa: «No, basta, basta!». Alzano la mano in due, Cinzia Bonfrisco e Vincenzo D'Anna, entrambi allergici all'abbraccio con Renzi. Vorrebbero parlare ma s'è deciso che parlerà solo il leader. Proprio con il senatore D'Anna qualche attimo di tensione: «Basta attaccarmi sui giornali. Non fai bene né a me né al partito», si lamenta l'ex premier. E il senatore che si difende: «Presidente, io non l'attacco...». Ma il Cavaliere è deciso e determinato: «Chi metterà pubblicamente in difficoltà Forza Italia rischia di essere deferito al collegio dei probiviri». «Se è così, io non ci sto», ribatte il parlamentare campano. E l'ex premier: «Se non ti va di restare vai da Alfano, tanto lo so che sei già con loro...». Dirà poi D'Anna: «Difenderò il mio diritto a contrastare una riforma costituzionale liberticida e nociva, senza che questo significhi voler mancare di rispetto al presidente Berlusconi».

Avanti con le riforme, quindi, come sintetizza Mariastella Gelmini: «Non è un momento facile, ma il nostro presidente è sempre il migliore, Forza Italia ce la farà! Avanti con le Riforme». Anche perché «il testo è già stato migliorato parecchio, rispetto al documento scritto dal governo, grazie all'ottimo lavoro svolto da Paolo Romani», dice Berlusconi. Ma questo non vuol dire che l'opposizione al governo sarà all'acqua di rosa sui temi economici, anzi. Sull'economia infatti arriva la piena investitura di Renato Brunetta affinché continui sulla linea di un'opposizione «seria e ferma» sull'economia.

Commenti

xgerico

Mer, 16/07/2014 - 09:00

E poi dite che non avete un padre padrone!

Ritratto di Vendetta

Vendetta

Mer, 16/07/2014 - 09:06

Giornalino invece del gossip a quando la notizia dell'avviso di garanzia a Mister Verdini. Gia' ieri davano notizia voi no ? Come mai ? Ma guarda questi comunisti hanno poteri paranormali per i Paraculi come voi. Dopo aver ladrato e' ripeto che a Campi Bisenzio se beccano Verdini sono guai

nerinaneri

Mer, 16/07/2014 - 09:07

camerati: siete passati da forza italia al pd, oppure:da berlusconiani a renziani...sappiatelo!

Ritratto di pravda99

pravda99

Mer, 16/07/2014 - 09:11

"Sono vent'anni che me la date e vi chiedo di darmela ancora una volta." Per errore gli hanno fatto leggere il discorso per la riunione delle Parlamentari di Forza Italia.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 16/07/2014 - 09:14

io mi fido più di Berlusconi che di un cugino comunista :-)

xgerico

Mer, 16/07/2014 - 09:21

L'articolo mi fa pensare a tanto tempo fa, quando cera quel signore che parlava dal balcone!

james baker

Mer, 16/07/2014 - 09:23

Sono 20 anni che parla soltanto lui : sta benissimo. Abbiamo accettato il suo programma in linea con le nostre idee. Con quale risultato ? Questo paese si sta giocando la Libertà e la Democrazia a poker, che volete o no resta un gioco d'azzardo. Un azzardo é anche dire che Forza Italia ha lavorato sul testo della riforma, senza spiegarci in cosa consiste questo lavoro scritto e relato dalla Finocchiaro ... e qui cominciano non i mal di pancia, ma l'asfissia più completa. Non possiamo e non vogliamo permettere che si lascino sul tavolo dell'azzardo le nostre vite e quelle dei nostri eredi, con la consolazione che siamo al tavolo del gioco. E' meglio essere consapevoli dei limiti "" leciti e di buon senso "" per continuare a giocare. Adesso, Berlusconi sta marciando oltre i limiti leciti e di buon senso, senza spiegarci dove vuole portarci, quale é lo scopo di tutto questo, come faremo in seguito a modificare le scelte equivoche di oggi che parlano di Libertà, di Democrazia, di Progresso. (Fino a questo momento, il discorso univoco di Silvio Berlusconi, con la forza della NOSTRA fiducia e non dei suoi soldi, ha prodotto un regresso molto grave sotto gli occhi del mondo intero. Sarà la Storia a dire di chi le colpe e le responsabilità, quando non ci saremo più, cioé tra 50 anni : ma per adesso é soltanto un regresso, ed anche grave e preoccupante e non del tutto chiaro e trasparente). -james baker-.

james baker

Mer, 16/07/2014 - 09:37

In parole povere, """ io voglio perdere una battaglia oggi e cercare di curarmi alla meno peggio le ferite ... - Vincere una guerra tra 50 anni (con tanto di ?????), cioé quando saro' morto e sepolto, ditemi voi quale beneficio mi porterà, grazie alla fiducia ormai deteriorata riposta solo a Silvio Berlusconi. - A voi di farmi capire, ... RESTO IN ASCOLTO. -james baker-.

berserker2

Mer, 16/07/2014 - 09:42

Avanti con le riforme, quindi, sintetizza Mariastella Gelmini: "Gliel'ho data per 20 anni, continuo a dargliela"! Sembrerebbe invece che la senatrice Cinzia Bonfrisco non gliela voglia dare più!

james baker

Mer, 16/07/2014 - 09:55

Ho dimenticato di dire che personalmente non vado né da Alfano, né da Cicchitto, né da Brunetta né mi metto a litigare negli spogliatoi, in quanto sono un interista, e ... da noi contano i risultati nazionali ed internazionali. Per 40 anni ho atteso un simbolo sulla scheda elettorale di un partito che possa rappresentarmi. Adesso, amaramente e dolorosamente, mi rendo conto che sono stato ingannato ed "" il simbolo della mia Libertà "" deve essere ancora immaginato. !!! -james baker-.

LucaRA

Mer, 16/07/2014 - 09:58

"Vorrebbero parlare ma s'è deciso che parlerà solo il leader" Con che faccia criticate il M5S?

Atlantico

Mer, 16/07/2014 - 10:06

Benvenuti nella democrazia, ci avete messo 'appena' 20 anni ma non è mai troppo tardi. P.S.: scusi, Cramer, "opposizione durissima sul resto?" non le pare un tantinello esagerato per un partito come FI ?

INGVDI

Mer, 16/07/2014 - 10:07

L'abbraccio mortale con Renzi è mortale. Poco importanti sono le scaramucce sulla legge del senato. Quel che è grave è l'appiattimento di FI sul pensiero unico renziano. Berlusconi sta portando il partito all'estinzione.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 16/07/2014 - 10:07

Quindi per salvaguardare il suo fondoschiena dobbiamo sacrificare quello degli italiani sull'altare del PD renziano. Ma che vada ad Antigua. Con biglietto, beninteso, di sola andata.

INGVDI

Mer, 16/07/2014 - 10:08

L'abbraccio mortale con Renzi è mortale. Poco importanti sono le scaramucce sulla legge del senato. Quel che è grave è l'appiattimento di FI sul pensiero unico renziano. Berlusconi sta portando il partito all'estinzione.

Gioa

Mer, 16/07/2014 - 10:08

E MENO MALE CHE EISTE IL PADRE PADRONE...SENZA PADRE LA FAMIGLIA VA A ROTOLI.. FORZA ITALIA NUOVA: UNITI PER LA VITTORIA....renzi? UN PASSEGGERO DI PASSAGGIO.... FORZA ITALIA NUOVA PER IL RILANCIO DELL'ECONOMIA COME DICHIARA BRUNETTA: "SERIA E FERMA_SERIA E IN MOVIMENTO"...

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 16/07/2014 - 10:29

PSICOSINISTRONZI, ma voi avete problemi psicologici :-) appena leggete Berlusconi, andate subito fuori di testa, sragionate, dite cose senza senso, sparate cazzate .... :-) ma che cazzo di pillole vi danno il PD? :-)

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mer, 16/07/2014 - 10:49

Abbiate fiducia in me; sono vent'anni che me la date e vi chiedo di darmela ancora una volta. Ma secondo Voi camerati , questa frase è rivolta a tutti o solo alle parlamentari forziste di bella presenza ?

pesciazzone

Mer, 16/07/2014 - 10:49

"LIBERTA è PARTECIPAZIONE" ma al Cav nun gline pò fregà dde meno!!!! Lui caccia i soldi e lui decide E gli altri....ZITTI E MOSCA, sennò si rischia il deferimento ai probiviri. Ma chi sono i probiviri??? Cosentino? DEll'Utri? Verdini? Matacena? Scioglietelo questo irrilevante partitino ridiculo e irrilevante!!!!! Soprattutto ora che il padrone vuol comandare ma non caccia manco più i sesterzi....

Noidi

Mer, 16/07/2014 - 10:52

@mortimermouse: Cerco sempre di non risponderLe, tanto so già la Sua risposta, però stavolta devo chiederglielo: Non crede che siete Voi, per primo Lei, che ormai fate discorsi sensa senso ed andate fuori di testa? Anche perchè ogni giorno dovete adattarvi alle giravolte del Vostro idolo.

gioet

Mer, 16/07/2014 - 10:53

a mortimer nel PD prenderanno le pillole ma tu ed altri come te so 20 anni che andate a supposte ma non di glicerina, ma di carne il cui fornitore della materia prima è s.b.

rosa52

Mer, 16/07/2014 - 11:00

e'proprio vero che ogni mente ha un suo limite,ma non capite che Berlusconi in questo momento non puo'fare di piu'?io vorrei mettere un altro al suo posto per vedere cosa farebbe;ma un po' di umana comprensione no eh? l

steali

Mer, 16/07/2014 - 11:15

x mortimermouse... A quelli del pd danno le pillole a voi le suppostone!!!!!

james baker

Mer, 16/07/2014 - 11:22

SILVIOOOOOOOOOOOOOOHHHHH : facci vedere una bella foto come questa che c'é per l'Europa : """ un primo piano abbracciato a Napolitano ... """ -james baker-.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 16/07/2014 - 11:23

NOIDI no, perché noi nel 1994 credevamo nelle idee di Berlusconi, anzi, meglio ancora, nelle riforme che ci avrebbe permesso di vivere in uno dei paesi migliori del mondo. invece no, da quel momento siete andati fuori di testa voi, PSICOSINISTRONZI!! noi sono 20 anni che subiamo insulti, come quello che scrive GIOET :-) un altro vostro amico con problemi psicologici molto gravi :-)

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Mer, 16/07/2014 - 11:26

Prendo spunto dal commento di rosa52 delle ore 11, e sono d'accordo che in questo momento Berlusconi per diversi motivi (età, questioni giudiziarie, calo del consenso elettorale) non può fare di più. Ma credo che restando e probabilmente aggravandosi questi fattori negativi, non potrà fare di più neppure in seguito. Per cui la risposta che mi do è una soltanto, un passo indietro, e lasciare posto a un giovane, onesto, che forse potrà fare più di lui.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 16/07/2014 - 11:27

ROSA52 non è cosi. più che un nome, a noi ci importa che le idee di Berlusconi vengano portate avanti, da uno o da un altro non importa. ma se queste idee vengono bloccate o fermate, come potete pensare che cambiando nome cambia tutto? :-) è da idioti ragionare cosi! ecco perché per venti anni Berlusconi resiste! ed ecco perché Berlusconi non può mandare avanti un giovane al suo posto! rischia di farlo bruciare proprio per le resistenze della sinistra! è la sinistra che NON vuole cambiare il paese. basti vedere che NON stanno tagliando le spese pubbliche, e impongono tasse! è una sinistra di merda che blocca il rinnovamento del paese a causa di gente mafiosa come napolitano!

Ritratto di pravda99

pravda99

Mer, 16/07/2014 - 11:37

james baker - Lei e tanti altri ci avete messo vent'anni (un'Era Geologica in politica) per capire che Berlusconi non era adeguato...Ammettera' che chi ha capito e lo ha osteggiato sin dall'inizio sia da ritenersi piu'...come dire..."oculato"...(dai, non voglio infierire nel momento in cui lancia il suo grido di dolore cosmico).

Frank.brownies

Mer, 16/07/2014 - 11:37

Tutti allineati alle volonta' del padrone.....

Ritratto di Markos

Markos

Mer, 16/07/2014 - 11:40

Vendetta - IO STO ANCORA SPETTANDO NOTIZIE DEI VECCHI LADRONI PENATI, ORSONI, GREGANTI ... MAGARI LA DIFFUSIONE DI QUALCHE INTERCETTAZIONE LIVE COME USANO FARE I TUOI COMPAGNI PARACULI INTUBATI NEI COMODI PALAZZI STATALI DI GIUSTIZIA .

fiorentinodoc

Mer, 16/07/2014 - 11:44

caro silvio dopo 20 anni di piena fiducia alle ultime elezioni non ti ho votato.la fiducia bisogna meritarsela e tu questa fiducia la stai perdendo,non sei piu` il presidente dove la maggior parte degli elettori di c.d vedevano in tè un salvatore del paese.non so se questo è avvenuto per un tuo motivo personale [vedi caso giustizia] o per come penso io,per la cerchia di certi personaggi sbagliati che ti sei circondato

pinux3

Mer, 16/07/2014 - 11:49

@mortimermouse...Tu continui a prendertela con i "sinistronzi" ma non ti sei accorto che la maggior parte dei msg critici (critici per usare un eufemismo...) verso il tuo idolo sono di utenti della tua parte? Non ti sei ancora accorto che voi berlusconiani "doc" ormai siete una "specie in via di estinzione"?

roberto78

Mer, 16/07/2014 - 11:51

è la prima volta che leggo sul giornale toni così duri da parte di berlusconi (o votate come ho deciso io o siete fuori...): non riesco a capire però se è una questione di un cambio editoriale del giornale rispetto al tentativo di ovattare il mondo di FI o è proprio un cambio di registro di berlusconi rispetto ai dissidenti (il che farebbe pensare che siano molti più del solito)

soldellavvenire

Mer, 16/07/2014 - 11:52

l'unico ct che non è stato esonerato neanche quando la squadra è passata dalla A alla C... ah già la squadra è sua

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mer, 16/07/2014 - 11:54

mortimerd: hahahhaaa, ha pure un cugino comunista, ma allora è proprio sfigato.

Fab73

Mer, 16/07/2014 - 12:01

mortimermouse@ ancora??? Eppure ti ho già detto di limitarti a insulti e parolacce. Se provi con i ragionamenti si capisce subito che non sei portato,e fai brutte figure. Dai su, proviamoancora una volta: Come mai con le maggioranze più estese mai avute nel parlamento italiano Berlusconi le "riforme" per mettere in pratica le sue "idee" (che ci avrebbero reso il miglior paese del mondo) non le ha mai fatte, mentre le leggi che gli interessavano se le faceva approvare in due mesi? Non sarà mica che ha sempre usato i minorati mentali come te (e siete un sacco) per farsi gli affari suoi? Mi verrebbe da dirti:"ragiona". Ma sarebbe come dirlo a un pezzo di granito... Saluti. E ricordati le pastiglie

El Chapo Isidro

Mer, 16/07/2014 - 12:04

Al fossile di arcore rimangono due sole strade da percorrere...fare il cameriere di renzi ed accettare tutto, ma proprio tutto facendo il servo dei comunisti, oppure non votare le riforme di renzi e quindi diventare più inutile della carta igienica usata. E adesso anche i berlusconani più sfegatati dovrebbero rendersi conto che per il pregiudicato berlusconi esistono solo i suoi interessi personali e che per il suo tornaconto privato è capace anche di profanare la tomba della madre, figuriamoci fare il lecchino di renzi. Cari berlusconani, come potete vedere il pregiudicato berlusconi è diventato amico intimo dei comunisti...

Fab73

Mer, 16/07/2014 - 12:05

mortimermouse@ ancora??? Eppure ti ho già detto di limitarti a insulti e parolacce. Se provi con i ragionamenti si capisce subito che non sei portato,e fai brutte figure. Dai su, proviamoancora una volta: Come mai con le maggioranze più estese mai avute nel parlamento italiano Berlusconi le "riforme" per mettere in pratica le sue "idee" (che ci avrebbero reso il miglior paese del mondo) non le ha mai fatte, mentre le leggi che gli interessavano se le faceva approvare in due mesi? Non sarà mica che ha sempre usato i minorati mentali come te (e siete un sacco) per farsi gli affari suoi? Mi verrebbe da dirti:"ragiona". Ma sarebbe come dirlo a un pezzo di granito... Saluti. E ricordati le pastiglie

Atlantico

Mer, 16/07/2014 - 12:06

Voi dite quello che vi pare ma a me mortimerqualcosa sta simpatico davvero. :-)

El Chapo Isidro

Mer, 16/07/2014 - 12:13

@ mortimerouse...Segui il pregiudicato berlusconi dal lontano 94...non ti ha mai sfiorato l'idea che se una persona non compie una sola delle promesse fatte in diretta davanti a tutto il paese con tanto di contratto firmato davanti agli italiani questa persona è un fallito e un fallito incapace della peggior specie? Ah! se non ha fatto le riforme non è colpa sua? Ci siamo, quindi se lui non ha colpe allora è giusto dire che non ha manco meriti, no? Perciò chiamarlo fallito dopo oltre 20 anni di politica senza fare nulla è assolutamente giustificato, no? E se il tuo idolo è un fallito certificato e scientificamente provato, tu come devi essere considerato???

teoalfieri

Mer, 16/07/2014 - 12:19

per il signor mortimermouse un solo acronimo: TSO trattamento sanitario obbligatorio! Oramai no è più lui che scrive ma il suo delirio.... non è concepibile che, pur essendo un bananas, uno possa scrivere certe cose ed apostrofare come sinistronzi coloro che non la pensano come il suo padrone! :)) Se lo vedete per strada il sig. mortimermouse chiamate il 118...

teoalfieri

Mer, 16/07/2014 - 12:23

Fab73 ti imploro... non farlo ragionare il sig. Mortimouse... non è più in grado!!! Smettila di provocarlo... non è in grado di seguire un discorso normale figuriamoci la tua giusta riflessione!

teoalfieri

Mer, 16/07/2014 - 12:25

FAB73... basta con le pastiglie, esse non fanno più effetto su Mortimouse... ci vuole il TS0 trattamento sanitario obbligatorio e basta.... altre cose sono pagliativi...deve stare in una struttura con personale skillato come dicono gli istruiti a gestire personalità come la sua... un abbraccio

Noidi

Mer, 16/07/2014 - 12:35

@mortimermouse: Anch'io nel 1994 ho creduto a Berlusconi e lo ho votato, come penso abbia fatto il 90% di quelli che si ritengono di destra. Poi però mi sono reso conto che lui faceva solo ed esclusivamente i suoi affari e non quelli dell'Italia. Come vede abbiamo ambedue comiciato alla stessa maniera, io però ho aperto gli occhi, Lei invece si ostina, nonostante tutto, a difenderlo a spada tratta.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 16/07/2014 - 12:35

patetici e ridicoli questi PSICOSINISTRONZI, gente che ha problemi GROSSI psicologicamente. si convincono tutto ciò che scrivono sui pornogiornali come la repubblica, il fatto quotidiano, il corriere della sera.... però guarda caso, su il giornale non si convincono proprio! :-) che dire.... cretini come la natura li ha fatti :-)

teoalfieri

Mer, 16/07/2014 - 12:41

Atlantico per carità...è simpatico se lo pensi per quello che è.... uno da TSO è certamente una macchietta... si ferma li...

Ritratto di marcotto73

marcotto73

Mer, 16/07/2014 - 12:43

x mortimermouse.... ma non le viene il sospetto che il suo (vecchio) Leader sia un pò cambiato??? e dalla questione dei Gay che mi accorgo che non è il Berlusconi di una volta....... allora sarà vero che si vocifera sui social network che a comandare FI non è Berlusconi ma bensì LA PASCALE!!!!!

teoalfieri

Mer, 16/07/2014 - 12:43

El Chapo Isidro anche tu... evita... non è in grado di ragionare Mortimouse... anzi... se gli scrivi quello che hai scritto... lo destabilizzi ancor di più.... la sua mente devastata dalla demenza non sappiamo come possa reagire! Lasa perde.. un abbraccio

zuma56

Mer, 16/07/2014 - 12:54

Berlusconi si deve essere bevuto il cervello. Fa imbestialire i suoi elettori incapponendosi sul rifiuto delle preferenze. Tra l'altro se, in questi ultimi vent'anni, avesse lasciato scegliere agli elettori, anzichè farsi le nomine in proprio, si sarebbe evitato tante brutte figure e qualche mal di pancia. Comunque, se lui pensa che continueremo a votare gente come Scajola, Previti,Papa,Alfano,Cicchitto,Bondi,Lupi,Formigoni, Verdini, Nunzia ecc.ecc.ecc.sinsbaglia alla grande. Lui dice no alle preferenze ? Noi diremo no a lui !

Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 16/07/2014 - 12:58

Questo grande democratico sta cacciando fuori dal partito alcuni milioni... di elettori. Lo voglio veder bellino quando renzi non avrà più bisogno del suo appoggio (e questo capiterà molto molto presto) e lo butterà via come uno straccio sporco.

rosa52

Mer, 16/07/2014 - 13:05

il corvo.io credo invece che Berlusconi abbia ancora molto da dare ,e'l'unico portatore di valori in cui abbiamo sempre creduto e che la sinistra purtroppo x noi ha sempre combattuto,infatti ci troviamo in queste condizioni;credo che le sue idee troveranno proseliti quando non ci sara'piu',come sempre succede solo la storia stabilira'la verita' vedi il caso Craxi.

Ritratto di Curtis Mayfield

Curtis Mayfield

Mer, 16/07/2014 - 13:06

Hai tradito i (pochi) milioni di elettori che ti hanno votato. Hai distrutto la destra. Ti sei messo nei guai come neanche un bambino ingenuo potrebbe. Per salvarti ti sei alleato con i sindacati e la sinistra corrotta. Sei come Prodi. Anzi peggio... aspettiamo tutti la sentenza di martedì. Spumante e festa.

Ritratto di Carlito Brigante

Carlito Brigante

Mer, 16/07/2014 - 13:14

Ragazzi ma se s'e' deciso che parla solo il leader parla solo il leader. Bisogna rispettare le regole imposte dal leader altrimenti dove andremo a finire?

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 16/07/2014 - 13:20

TEOALFIERI forse anche a lei sfugge un particolare: siete VOI che venite qui e fate pure le prediche a noi :-) ma allora che cazzo volete? ma annatevene a fanculo e basta.... :-)

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 16/07/2014 - 13:22

ridicoli cretini e patetici questi PSICOSINISTRONZI tutti con il cervello pieno di cacca! in pratica, il LORO partito comunista mafioso fa danni, però le colpe sono di Berlusconi! cazzo.... un ragionamento da raffinati sociologi.... :-)

james baker

Mer, 16/07/2014 - 13:23

pravda99 Mer, 16/07/2014 - 11:37 : No, non é cosi'. Berlusconi di fatto é stato osteggiato, ostacolato, impedito in tutti i versi. Prima dei suoi elettori che hanno capito da subito, come dici tu, era suo preciso mandato di anticipare (prevenire) i già noti ostacoli da affrontare, prima ancora che Silvio sia sceso in campo, decidendo di volta in volta le strategie utili per aggirare (superare) le malevolenze già note a tutti i moderati, senza distinzione di normali e ritardati. Quasi tutto questo mio ragionamento non ha funzionato, o meglio é stato preso alla leggera, nonostante che il sottoscritto, ad esempio, di volta in volta, anche con delle metafore o battute non accettate da questo blog, ha avvertito il malessere quasi quotidiano di una presa del potere da parte di gente che non conosce le regole di una normale convivenza civile. Per dire semplicemente che tutta la faccenda é molto più grave della tua osservazione, che pur se comprensibile, é assolutamente al di sotto di tutte le valutazioni corrette tra le persone del semplice quotidiano. Con simpatia. -james baker-.

Ritratto di pravda99

pravda99

Mer, 16/07/2014 - 13:25

Noidi - Lei da ora e` catalogato da Mortimermouse nella colonna "PSICODESTRONZI"...

Ritratto di Curtis Mayfield

Curtis Mayfield

Mer, 16/07/2014 - 13:26

Per fortuna sono rimasti in 4 gatti (la amorosi, raddrizzo, pasquale e rossana rossi) a seguirlo.

Ritratto di Curtis Mayfield

Curtis Mayfield

Mer, 16/07/2014 - 13:48

@james baker: risparmiaci le troppe parole che scrivi, torna a oppido martemina a fare gli inchini al tuo capo.

Fab73

Mer, 16/07/2014 - 13:54

Vedi mortimermouse? Se spari solo cazzate sei più a tuo agio! dai su, che oltre agli "psicosinistronzi" (copi Grillo! Ma ti rendi conto!!??!!) tra un po' vedi anche gli elefanti rosa. Auguri (a te, ma sorattutto al dottore che ti ha in cura...)

Ritratto di pravda99

pravda99

Mer, 16/07/2014 - 13:54

rosa2, lei dice che "solo la storia stabilira'la verita' vedi il caso Craxi". Mi devo esser perso qualche puntata. Cosa avrebbe stabilito la Storia sul caso Craxi? Che era un filibustiere si sa gia`. Al massimo l'unica cosa nuova che potra` stabilire un giorno, e` che a tradire Craxi e` stato uno che poi ha approfittato del vuoto per scendere in politica...??

james baker

Mer, 16/07/2014 - 14:03

A tutti gli amici e nemici di questo blog voglio dire che non credo quanto segue : non credo alla cattiva fede di Silvio, dei suoi collaboratori, di tutte le persone che hanno creduto ad un progetto liberale per il nostro Paese, ancora valido ed ancora fattibile. Non credo alle manovre interessate e personali di quasi tutto un ceto medio italiano che conosce il lavoro, la fatica, di quanto ... sa di sale lo scendere ed il salire l'altui scale ... (Dante Alighieri). Non credo alla inconsapevolezza di Berlusconi avanti tutti i capi di stato mondiali che invece gli hanno dato non solo credito ma anche amicizia personale, non comune e normale tra i rapporti protocollari e di facciata usuali da millenni. Non credo infine all'ipocrisia celata e trasformata in un modo di fare ed agire subdolo e scivoloso, che invece é contro tutti gli ideali di Berlusconi, che, per chi lo conosce, é stato sempre e resterà un signore di educazione ed un signore con i soldi in saccoccia. CREDO INVECE all'invidia, parola sconosciuta e mal pesata dalla gente onosta, che lavora, che non ha il tempo materiale di occuparsi di girare e rigirare ogni virgola, pur di trovare l'arma per uccidere l'altro. L'invidia ha azzerato tutti gli sforzi ventennali di una grande parte della nostra società in affanno, malata, debole ... quindi impotente naturalmente a reagire, a darsi uno strattone e dire basta. L'invidia ha annullato qualsiasi volontà positiva residua delle buone intenzioni. Ormai, sono stanco. Penso lo sia anche Berlusconi. Le forze cominciano ad affievolirsi, ed insieme alle forze, anche il residuo di respiro, di fiato, di aria sprecata per parlare, essendo tutti gli argomenti già trattati ed analizzati a fondo. L'invidia ha reso (ultimi dati del giornale radio delle 13:30 del 16 luglio 2014) una generazione e mezza di italiani disoccupati. Evviva l'invidia !!! -james baker-.

Vero_liberista

Mer, 16/07/2014 - 14:26

Personalmente sono già oltre Berlusconi. Sono perfettamente consapevole che per il centrodestra pensare oggi a vittorie e rivincite nel breve termine è pura utopia e illusione. Le attuali riforme così come pensate con risolvono assolutamente nulla (a parte forse il regalare qualche settimana di libertà in più a Berlusconi) e anzi impantaneranno ancor più l’ Italia nell’immobilismo e nella corruzione istituzionale, ora però legalizzata visto che al potere c’è il centrosinistra. L'Italia uscirà (forse) solo tra almeno 3-5 anni da questa palude fatta di immobilismo politico, clientelismo e crimine legalizzato ad opera dell’alleanza delle diverse caste e oligarchie industriali, finanziarie, giudiziarie e dell’informazione da ora in avanti ancor più indissolubilmente legate al centrosinistra e guidate con piglio autoritario e fermezza mussoliniana da Renzi, il quale porta avanti il lavoro magistralmente iniziato da Monti e Letta, con l'illuminata supervisione di Napolitano in Italia a sua volta condotto al guinzaglio dalla Merkel in Europa con il beneplacito di Obama. Berlusconi è il passato, azzoppato irreversibilmente dei suoi guai giudiziari da un lato e completamente democristianizzato dall'altro, quindi comunque un peso al collo della causa liberale. Aspetteremo quindi che nel centrodestra emerga un nuovo leader, risolutamente liberale e decisamente allergico a ogni contaminazione veterodemocristiana, che riaggreghi attorno a se il vasto popolo del centrodestra moderato che riprenda il percorso virtuoso dell'alleanza tra il liberalismo scomparso in Italia con Giolitti ed il cattolicesimo liberale di Don Sturzo. Solo allora l'Italia potrà rialzare la testa e avviare la tanto attesa svolta verso la modernità, come sempre con decenni di ritardo rispetto agli altri paesi europei grazie al retrogrado centrosinistra italiano perfettamente impersonato dall' accoppiata Napolitano-Renzi. Il tutto considerando che le future battaglie politiche non si giocheranno più, come credono Renzi e Napolitano, fermi al ‘900, sulle lotte di classe tra lavoratori (prima operai, oggi pubblico impiego e pensionati) e borghesia imprenditoriale e delle libere professioni, tra conservatori e riformisti, tra ricchi (non di sinistra) e masse popolari (ieri proletariato, oggi immigrati). Le nuove lotte realmente dirimenti per il futuro infatti saranno quelle tra unione europea si o no e quale; tra le caste degli apparati protetti e privilegiati (trasversali, europee e nazionali, e di destra, centro e sinistra, politiche ed extra e parapolitiche) e le genti e popolazioni sudditizzate che si dovranno riappropriare della sovranità violentemente strappatagli dalle suddette caste; tra grande impresa legata clienteralmente allo stato e piccola e media impresa e terziario avanzato nel contesto di una vera economia di mercato e della libera concorrenza; tra sviluppo antimodernista controllato e gestito dallo stato (decrescita sostenibile) e sviluppo per la crescita sostenibile basata sul libero progresso della tecnologia; tra anarchismo e libertarismo senza regole (liberalizzazione droga, unioni gay, diritti degli immigrati e ius soli, eutanasia e procreazione assistita, diritti senza doveri e responsabilità ecc.) e tutela delle conquiste sociali e civili raggiunte oggi dall’ Italia (famiglia, identità nazionale, tutela della vita e salute dell’individuo anche contro i suoi istinti distruttivi ed egoistici ecc.) . Indovinate da quale parte stanno Renzi e Napolitano in queste contrapposizione e dove sta l’interesse dell’italia e traetene le conclusioni, altro che riforma del senato e legge elettorale!.

Lino1234

Mer, 16/07/2014 - 14:57

Senza dubbio il comunismo è stata la maggior sciagura di tutti i tempi, diluvio universale compreso. La sua peggior arma è costituita dall'odio viscerale che è riuscito ad inoculare nella mente delle sue vittime: cioè tutti i trinariciuti, che sono tanti, tantissimi, troppi, che utilizzano questo odio per distruggere ogni forma di democrazia e di civiltà.Sfruttando vergognosamente l'odio, naturale compaqno della vigliaccheria che sta inducendo i vigliacchi a fuggire dall' UNICO uomo : Berlusconi, in grado di combattere il comunismo, indebolendogli il suo partito a favore del comunismo, fingendo di non capire il motivo per il quale Silvio non è riuscito a realizzare completamente il suo programma, contro il quale il comunismo aveva scagliato una pressoché intera magistratura, che è riuscina a condannarlo in mancanza di alcuna colpa reale, ma tutte letteralmente inventate. Silvio Berlusconi dovrebbe solo essere ringraziato per i sacrifici ai quali si è sottoposto: lui stesso, i propri figli e le sue aziende che danno lavoro a decine di migliaia di lavoratori, mentre il comunismo è padre e autore di 100.000.000 di morti. Grande scelta quella dei vil fuggitivi !!! Saluti. Lino W Silvio.

Fab73

Mer, 16/07/2014 - 15:04

Lino1234, mi potrebbe indicare la droga assunta? Deve essere buonissima!

Fab73

Mer, 16/07/2014 - 15:06

Lino1234, mi potrebbe indicare la droga assunta? Deve essere buonissima!

teoalfieri

Mer, 16/07/2014 - 15:18

mortimermouse il Tso ti salverà... qui non veniamo ci siamo come lei... questo è uno spazio per gli utenti registrati... suvvia... sta tranquillo..quando ti porteranno via in barella non dare dei sinistronzi pure ai portantini.. oppure di quello che ti dice la tua demenza di dire...un abbraccio non comunista.. (purtroppo mi spiace dirtelo sono un destroide non sinistronzo come dice il tuo amico Grillino..)

pinux3

Mer, 16/07/2014 - 15:22

@Vero_Librista... Renzi un "retrogado" che pensa alla "lotta di classe"...Su Renzi se ne sono sentite tante ma questa non l'avevo ancora sentita...

Atlantico

Mer, 16/07/2014 - 15:31

Non so cosa farci: a me mortimer strappa quasi sempre una risata !

Vero_liberista

Mer, 16/07/2014 - 15:56

Pinux3 la aggiorno sulle vicende recenti: Renzi è il terzo burattino di Napolitano, dopo il burattino Monti ed il burattino Letta (anche loro in teoria non rappresentanti della sinistra tradizionale), ovviamente tutti assurti alla premiership soltanto grazie appunto a Napolitano, evitando quindi di coinvolgere l'intero elettorato nel momento della scelta, come appunto da retrogadi (così si fa nelle repubbliche socialiste) e classisti (contano solo gli interessi delle classi sociali che da sempre votano PD, come si è visto anche nel caso del bonus degli 80 euro). Il giorno in cui voi sinistri capirete questa semplice verità, confermata dal fatto che Renzi ha raccolto alle europee lo stesso identico consenso popolare, ossia dagli 11 ai 12 milioni di voti, che da sempre raccoglie il PCI-PDS-DS-PD, sarete i benvenuti nel mondo della realtà.

berserker2

Mer, 16/07/2014 - 16:24

Avanti con le riforme, quindi, sintetizza Mariastella Gelmini: "Gliel'ho data per 20 anni, continuo a dargliela"! Sembrerebbe invece che la senatrice Cinzia Bonfrisco non gliela voglia dare più! Mara Carfagna invece gliel'ha data troppe volte! Renata Polverini, recentemente acquistata, gliela vorrebbe dare, ma pare che è Berlusconi che non la vuole! .......ho capito bene? Stiamo parlando della FIDUCIA ovviamente!

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 16/07/2014 - 16:33

Per loro va bene questo, e per te, basta sostenere il pupazzo. Tanto la grazia non te la danno comunque, anzi ti ficcano altri sette anni. Fesso.

Atlantico

Mer, 16/07/2014 - 16:33

Vero_liberista, le è mai balenata l'idea che, se Napolitano ha dovuto ( parole sue ) inventarsi "tre burattini", la responsabilità, almeno in parte, è da ascriversi anche al governo scelto dagli elettori ma che, ad appena due anni da elezioni vinte in modo come minimo trionfale, era già paralizzato da contrasti interni, come quello scoppiato fra Tremonti e Brunetta, e in piena confusione, come dimostrato dalle 4 ( quattro ) diverse manovre finanziarie messe su da Tremonti nell'estate 2011 ?

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Mer, 16/07/2014 - 16:46

più che accordare fiducia in berlusconi diciam che FI non può fare essendo non un partito ma un riflesso personale.Ma questo è ormai un discorso che conta molto poco,piuttosto il problema è un'altro,ovvero queste riforme decisive per il futuro delle istituzioni e del funzionamento dello stato,le sta facendo de facto renzi con gli altri che oramai gli vanno appresso non avendo ne forza contrattuale ne "qualità" politiche tali da poter aggiungere o direzionare i contenuti.C'è una platea di cittadini di cdx ormai orfana politicamente che non si riconosce più nei rappresentanti parlamentari del cdx che attualmente votano queste riforme.Era già tardi durante le ultime politiche,adesso il danno è irrimediabile.Confidiamo nel futuro avendo certezza della fine dell'attuale.

Vero_liberista

Mer, 16/07/2014 - 17:13

Atlantico, e a lei è mai balenata l'idea che quanto sostenuto dai noti berlusconiani Monti, Prodi, Passera, De Benedetti, Geithner, Brunetta, Barroso ecc. in merito al complotto che ha fatto fuori Berlusconi nel 2011 potesse essere vero, posto che, glielo ricordo, fino all'intero mese di giugno 2011, e nonostante le fibrillazioni del governo Berlusconi iniziate nel 2010, L'Unione Europea avesse fatto i complimenti al governo italiano per essere il paese europeo che, dati alla mano, meglio stava gestendo la crisi (vedi resoconti del Consiglio Europeo del giugno 2011) con uno spread fino allora, chissà perchè, sotto i 200 pb (le istitzioni finanziarie europee e mondiali e le agenzie di rating, che sanno sempre tutto, erano tutte contemporaneamente in preda ad un sonno profondo?). O forse non è che tali riconoscimenti a un governo che spingeva per favorire a livello europeo le politiche di crescita e non solo di rigore raccogliendo in ciò la condivisione di diversi altri paesi europei non dava parecchio fastidio alla politica di sola austerità e rigore imposta a tutta l'Europa dalla Merkel per fare gli interessi della sua Germania sulla pelle degli altri paesi (leggi incremento dei surplus commerciali tedeschi)? Guardacaso poi la Merkel ha concordato con Napolitano la sostituzione come capo del governo italiano di Berlusconi con l'ultrarigorista Monti (con azione evidentemente molto democratica e rispettosa della sovranità nazionale, secondo lei) e quindi, dopo le elezioni del 2013, per proseguire la stessa politica, con Letta e ora con Renzi. I risultati sono quelli odierni con suo sommo gaudio a quanto pare. Se a lei poi fa piacere essere trattato da ebete dai noti circoli internazionali che governano istituzioni e media nell'interesse dei maggiori poteri lobbistici e clientelari industriali e finanziari internazionali che in simbiosi con l'interesse della politica tedesca, francese e americana condizionano con tali mezzi la pubblica opinione, metodi che la Merkel, nata e cresciuta nella Germania dell' Est dello stasi conosce a menadito, così come Napolitano, faccia pure. Contento lei.

Mr Blonde

Mer, 16/07/2014 - 17:15

mortimer il giorno che si accorgerà che in queste ore è stato "venduto" sia in italia che in europa forse la smetterà di prendersela con tutti e inizierà a ragionare criticamente su questo fantomatico centro liberale

Vero_liberista

Mer, 16/07/2014 - 17:33

Errata corrige per atrantico. Nel mio ultimo post ho citato brunetta, ma intendevo scrivere Zapatero (in effetti è difficile non definre berlusconiano il prof. Brunetta!)

Ritratto di alejob

alejob

Mer, 16/07/2014 - 17:37

Berlusca, credo fermamente che tu soffra di una malattia particolare, che non si può definire ma si sente e si vede. Tu vuoi una piccola rivincita o vendetta sulla SINISTRA. IN TANTI ANNI che hai governato non sei riuscito a fare nessuna RIFORMA perchè i PEDERASTI (PD) te la bocciavano. Ora il GRULLO Fiorentino che ha imparato da te come si può fare un MINESTRONE e metterlo su un FUOCO PICCOLO, che non potrà MAI BOLLIRE perciò non può mai essere MANGIATO, gli dai CORDA, sgretolando il TUO PARTITO purchè queste CAVOLATE DI RIFORME che sfiorano le TUE VADANO IN PORTO. Questa CAROGNATA gli Italiani tuoi elettori, non la meritano. Quello che dovevi fare, se eri un UOMO con i coglioni, dovevi SI, sostenere una riforma, ma quella che portava al VOTO. Non hai ancora capito, che una metà degli Italiani non vogliono questo governo, perchè chi è protetto e possono fare tutto quello che vogliono SONO I FRATELLI. Vai blaterando che contro di TE sono state tutte montature. Questa non ti ha dato niente come insegnamento? Allora come detto, soffri di una malattia che si può chiamare eccesso di PROTAGONISMO sfiorando la SCLEROSI. Ho forse indovinato?. Guarda che IO sono nato PRIMA DI TE.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 16/07/2014 - 17:55

CARA AGRIPPINA Bentornata con noi!! Prendo spunto dal suo postato laddove dice"queste riforme decisive ecc le sta facendo Renzi" orbene che riforme sono???? A)L'eliminazione del Bicameralismo perfetto con la modifica del Senato. B) La riforma del titoloV già riformato in malo modo da un governo Dalema moribondo nel 2001. Guarda caso sono le stesse IMPORTANTI ecc modifiche che avevamo fatto NOI nel 2006 si ricorda??? si chiamavano DEVOLUTION (che oltre a riformare il Senato in senso Federale,DIMEZZAVA anche il numero dei Deputati)e scusate se potrebbe sembrare poco,e che invece ora NON si fa, il Federalismo fiscale che obbligava i prezzi standardizati uguali per gli acquisti delle SIRINGHE ecc in ogni parte d'Italia che pochi giorni fa ho sentito di nuovo STROMBAZZARE dal "BUON" Renzino in una conferenza stampa. Chi ha raccolto le firme per il referendum ABROGATIVO della DEVOLUTION??? Chi una volta fuori Berlusconi ha lasciato letteralmente PERDERE i regolamenti attuativi del Federalismo Fiscale???? SI RISPONDA DA SOLA PER FAVORE!!! Saludos

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Mer, 16/07/2014 - 18:37

Pensateci un pò. Vi sembra normale che le modifiche costituzionali e le leggi elettorali si facciano con un pregiudicato detenuto? Ai cittadini italiani onesti no di certo .......

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Mer, 16/07/2014 - 18:52

Ce lo dice il senso dell'etica , del rispetto nei confronti della legge, del rispetto nei confronti degli elettori: MAI UN ACCORDO CON UN PREGIUDICATO DETENUTO. MAI, MAI E POI MAI. Ricordiamoci che ha truffato il popolo italiano, sottraendo ai cittadini oltre 300 milioni di euro. Dobbiamo dimenticarcelo????

odifrep

Mer, 16/07/2014 - 20:41

Oddio, mi ero tanto adoperato per far ripristinare la 180 Legge Basaglia e, già è stata soppressa? Di nuovo gente di poca 'affidabilità' in circolazione? E che Dio ce la mandi 'buona', anche così e così, ci accontentiamo lo stesso.

INGVDI

Mer, 16/07/2014 - 22:53

Certo è che il Cavaliere ha fatto inc...re anche i più fedeli dei suoi elettori. Ma non si rende conto che con il suo appoggio si rende complice di questo fallimentare governo Renzi?

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Gio, 17/07/2014 - 06:13

ma come fate ad appassionarvi a questi teatrini? a questa gentaglia.... nulla. sono il nulla.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Gio, 17/07/2014 - 06:15

patetico... tutti. dal pd al pdl.... gente inutile, imbelle..sono solo dei servi del regime tecnocratico di Bruxelles. Patetici

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Gio, 17/07/2014 - 06:19

venderebbe tutto e tutti pur di salvarsi. E' stato fatto fuori, lo riconosciamo... dai poteri forti. Ma lui è un incapace.

INGVDI

Gio, 17/07/2014 - 08:30

I traditori di Forza Italia secondo una sequenza temporale: Fini, Alfano, Berlusconi.