Berlusconi su Salvini: "È rude, i moderati non lo seguirebbero"

Silvio Berlusconi ribadisce tutto il suo scetticismo all’ipotesi di affidare la leadership del centrodestra a Matteo Salvini

Silvio Berlusconi ribadisce tutto il suo scetticismo all’ipotesi di affidare la leadership del centrodestra a Matteo Salvini. Intervenendo ad Agorà, su RaiTre, l’ex premier ha spiegato che il modo di porsi del leader del Carroccio, che rappresenta "un partito che ha una percentuale importante, è molto duro, aspro e rude", e quindi, nonostante sia "una persona sincera, molti moderati non lo seguirebbero".

"Tra Grillo, Salvini e Renzi - ha affermato Berlusconi - salvo Salvini perchè è una persona sincera". Poi il Cavaliere ha parlato del voto di domenica e dell'endorsement di Prodi per il Sì: "Prodi non sposta voti, anzi ne porta via al fronte del sì". "Prodi mette in risalto tutti i grandi difetti di questa legge - ha aggiunto Berlusconi - E' uno della casta, è strano che possa votare un referendum che Renzi dice essere contro la casta. Il suo più che un sì è un no, e tutti hanno convenuto su questo fatto".

Commenti

Keplero17

Ven, 02/12/2016 - 12:22

I moderati non ci interessano, vogliamo vincere le elezioni questa volta.

rocky999

Ven, 02/12/2016 - 12:28

Basta con queste chiacchere, si facciano le primarie del centrodestra e vediamo chi la spunterà fra Salvini, Meloni e Berlusconi.

pinosala

Ven, 02/12/2016 - 12:33

Ricordiamo che a forza di "moderatismo" abbiamo svenduto l'Italia. Col "moderatismo" non ce la riprenderemo di certo.

Ritratto di MLF

MLF

Ven, 02/12/2016 - 12:38

Io invece Salvini ce lo vedo bene. Quasi un Trump nostrano. E come dice Keplero17, i "moderati" sono tuttaltro che tali, come si e' visto, per cui...

Ritratto di deep purple

deep purple

Ven, 02/12/2016 - 12:39

Tanto se vince il no, Grillo e Salvini non avranno mai i numeri per fare il governo (proporzionale puro e bicameralismo perfetto).

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Ven, 02/12/2016 - 12:50

Cosa vuol dire "moderato"? Che pensi a un'idea ma non la dici per paura dei giudizi? Che sei di destra, ma "non tanto"? Che vuoi solo gli immigrati che si comportano bene? Che vuoi più poteri per le forze dell'ordine, ma che il carcere non è riabilitativo perchè si sta male, quindi misure alternative?... ma per cortesia, la questione è soltanto una: IL BUONSENSO! Solo quello si chiede ad un premier...

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 02/12/2016 - 12:58

Il problema del CENTRODESTRA è il CENTRO, quel centro che quando abbiamo governato, ci ha sempre impedito di fare qualsiasi azione di DESTRA. Quindi al diavolo il CENTRO e facciamo la DESTRA da soli!!!! AMEN.

m.nanni

Ven, 02/12/2016 - 13:10

assurdo che Berlusconi spenda parole per incrinare l'immagine di un alleato come Salvini; i "nemici (caro Silvio) stanno altrove. difficile quindi affidare la leadership a Salvini? chi deve affidargliela? sarà il popolo delle primarie ad affidargliele, e non alleasti che un giorno seminano e due giorni dopo distruggono il seminato.

nopolcorrect

Ven, 02/12/2016 - 13:13

Il difetto di Salvini è una certa trasparente mancanza di cultura. Ma quando dice di voler estendere il campo della Lega Nord a tutta Italia perché vorrebbe un'Italia governata come la Lombardia e il Veneto ha perfettamente ragione. Ed ha ancor più ragione quando intende effettuare i respingimenti all'australiana. Qui il problema sono la gran parte degli Italiani, noto popolo di cala-braghe,naturalmente tendente a farsela sotto, angosciato dall'idea di un qualsiasi caduto in guerra che solo da noi sarebbe non un "caduto per l'Italia" (come direbbero i Francesi) ma una "vittima". Insomma il problema non è Salvini o Giorgia Meloni, il problema è che restiamo "un volgo disperso che nome non ha".

ilconterenziz

Ven, 02/12/2016 - 13:29

non è più tempo per i moderati, caro Silvio. la gente non vuole più essere moderata

marzioriccio

Ven, 02/12/2016 - 13:34

A me sti moderati hanno moderatamente rotto le palle. Si meritano una Democrazia Cristiana a vita. Li detesto!

Una-mattina-mi-...

Ven, 02/12/2016 - 13:35

SALVINI NON E' RUDE, SI ADEGUA SOLO AL CONTESTO...

Tarantasio

Ven, 02/12/2016 - 13:44

domanda: come si fa a riconoscere un moderato di centrodestra da un moderato di centro sinistra ( per non parlare del centro.centro)

Keplero17

Ven, 02/12/2016 - 13:55

Bisogna guardare prima di tutto alla persona e non ai singoli partiti, se in Liguria Toti andava bene per le comunali a Roma era evidente che il candidato più forte era la Meloni. Parisi non ha le qualità di un leader.

GuidoReinachAstori

Ven, 02/12/2016 - 14:00

Invece è proprio quello che tanti di noi desiderano, uno con le palle senza peli sulla lingua. Basta con i finti buonisti fancazzisti. Matteo potrebbe davvero essere la svolta...!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 02/12/2016 - 14:04

@hernando45:....concordo!.....Tanti anni,un'opportunità persa!!!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 02/12/2016 - 14:15

@nopolcorrect:....per governare,serve sopratutto del "buon senso", "coerenza",e "affinazione",con il "sentito comune",della maggioranza dei cittadini,sui temi "caldi",non le chiacchre "raffinate" da salotto,MODERATAMENTE inefficaci,per risolverli!!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 02/12/2016 - 14:25

@Keplero17:....concordo!Inutile che scriva le stesse cose!....Con un malato terminale,le supposte di Bicarbonato di Sodio,non servono.Le soluzioni,per risolvere un problema,o ci sono o non ci sono!!!....NON POSSONO ESSERE "MODERATE"!!!!

ventonuovo

Ven, 02/12/2016 - 14:33

Se per moderato si intende che bisogna prenderselo nel gnao,io non ci sto.L'opposizione sinistrorsa è talmente cattiva che se sei debole ti mangiano;vedi cosa hanno fatto con Berlusconi......dovrebbe saperlo o cos'altro?La moderazione non serve più.Purtroppo dico... Basta con la politycal correct.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 02/12/2016 - 14:34

@Tarantasio:.....Le interessa la mia risposta?...."nessuna differenza"!!Li accomuna il "dolce non cambiare niente",la conservazione dei privilegi!!!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 02/12/2016 - 14:36

@Pajasu75:....già!!

Ritratto di GuerrieroDelNord

GuerrieroDelNord

Ven, 02/12/2016 - 14:43

E quindi che importanza ha se i moderati non voterebbero Salvini? Voterebbero solo un moderato? Bene... sta di fatto che finora siamo stati governati da moderati e il risultato non mi pare sia positivo... abbiamo bisogno di qualcuno che faccia veramente i fatti e che adotti provvedimenti concreti.

gianrico45

Ven, 02/12/2016 - 14:48

Berlusconi ma ancora parli dei moderati? la stragrande maggioranza degli italiani è incaxxata nera.

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 02/12/2016 - 15:05

SECONDA PARTE. I moderati sono quelli che hanno voluto una Bossi/Fini, che se fosse stata solo una Bossi, sarebbe stata molto diversa, i moderati sono quelli che hanno voluto e votato INDULTI,SVUOTACARCERI,DEPENALIZAZIONI (e chi piu ne ha piu ne metta) con le quali l'Italia è diventata peggio del BRONX, quindi caro presidente concludendo i moderati sono quelli che le hanno impedito di realizare buona parte dei suoi programmi, ma se a lei piacciono SE LI TENGA, NOI SIAMO STUFI.

INGVDI

Ven, 02/12/2016 - 15:14

Non saranno le punzecchiature di Berlusconi a fermare Salvini. Neppure potrà designare il leader del centrodestra, il Cavaliere. Sarà la gente libera. Salvini ha la statura morale, politica e pure l'intelligenza per poter guidare il Paese, fuori dalla palude dove sta affondando a causa di Renzi & company.

Ritratto di semperfideis

semperfideis

Ven, 02/12/2016 - 15:15

o Salvini oppure Salvini...fate Voi....

wotan58

Ven, 02/12/2016 - 15:20

Io invece non salvo proprio nessuno tra i tre, ed il primo tra i peggiori è proprio salvini che è il più bugiardo di tutti, il principe dei populisti nel senso deteriore del termine, con la sua anima ed un passato di sinistra che pretenderebbe di fare il leader della Destra. Uno che non ha mai né studiato né lavorato. Ma andasse a .....

avallerosa

Ven, 02/12/2016 - 15:23

Silvio i moderati sono solo renziani,gira a dx e si vincerà

Ritratto di stenos

stenos

Ven, 02/12/2016 - 15:23

Questo la mena ancora con i moderati. Oghi c'e' bisogno di destra, non troppo moderata.

Alessio2012

Ven, 02/12/2016 - 15:29

Non è questione di moderati. Gli italiani sono ipocriti... Guardate Bitonci. Non l'hanno fatto andare avanti perché non volevano che facesse qualcosa di positivo, così l'hanno fatto cadere. E tra loro c'erano anche politici di Forza Italia. Vergogna!

ispettore

Ven, 02/12/2016 - 15:29

Caro Silvio, ti ho votato per 20 anni, ma come fai a dichiarare di essere scettico all'ipotesi di affidare la leadership a Salvini (perché troppo rude!), quando tutti i tuoi nominati (in questo caso voltagabbana e traditori!)hanno distrutto Forza Italia e il centrodestra. Rammento alcuni di essi: Fini,Pera, Urbani, Casini, Follini, Schifani, Cicchitto, Alfano, Lorenzin, Verdini, Bondi, Lupi, Formigoni e tanti altri..................

Ritratto di giangol

giangol

Ven, 02/12/2016 - 15:40

col moderatismo siamo diventati africa!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 02/12/2016 - 15:55

@Alessio2012,@hernando45:...certo!L'effetto della "moderazione",è che OGGI,siamo pieni di problemi tutt'altro che "moderati",anzi,da PANICO!!!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 02/12/2016 - 15:58

@giangol:....Già!...E questo parla ancora di "moderatismo"!!!

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Ven, 02/12/2016 - 16:16

Si son visti i moderati , i fini, i casini i berlusconi, per finire gli alfano. No grazie , basta. Da moderati ce la siamo presa il quel posto, ora tocca ai diretti, ai duri, a quelli senza peli sulla lingua. Non sono della lega ma se fate le primarie votero' SALVINI. Rude? Ma se ha dimostrato infinita pazienza ogni volta che é stato aggredito nei p^rogrammi televisivi, al posto suo sai quaanti vaffa tiravo? SALVINI PREMIER

potaffo

Ven, 02/12/2016 - 16:25

I moderati vanno dove salgono nel carro del vincitore. Seguire loro ha distrutto il paese, ora c'è bisogno di un po di estremismo. La sinistra si sta già preparando, noi dobbiamo continuare a farci governare da loro?

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Ven, 02/12/2016 - 19:24

Berlusconi, Renzi, Alfano, Verdini, Cicchitto, Casini: questi sono tutti grandi "moderati": si scatenano solo quando fanno a gara a prendere in giro altri moderati: quelli che danno loro fiducia. Tra "moderati" ci si capisce in questo modo giocoso....Meglio il "rude".

Tarantasio

Ven, 02/12/2016 - 21:15

lasciatemi dire una cavolata: vince il no... bancarella offre la presidenza a grillo invece della elezioni... lui, che non è sciocco, rifiuta.... si apre il balletto degli inciuci... Berlusconi offre la sponda al toscano... salvino non ci sta, disfa tutto e stringe la mano a grillo...

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Sab, 03/12/2016 - 17:37

Ma chi cavolo crede di essere costui a sostenere che i molti moderati, chissà chi sarà poi questa gente da lui immaginata, non voterebbero Salvini perché " molto duro, aspro e rude". A quanto sembra, al Berlusca nulla ha insegnato la rudezza di Trump. E non considera, e qui è sempre stato il suo più grande errore e la sua più grande limitatezza, che la categoria dei moderati, come dice lui, non esiste più in Italia (ammesso pure che esistessero prima), tranne qualche barbone ammuffito come si è trasformato lui stesso dal 2011, grazie alla sua azione politica ed a quella di Renzi e della sinistra, becera come sempre, che da svariati anni e decenni non han fatto altro che distruggere l'Italia. E poi, è meglio essere... (1 di 2)

Ritratto di ilvillacastellano

Anonimo (non verificato)