Bertolaso: "Io al Campidoglio, Marchini al Consiglio"

"Non c’è ancora una trattativa aperta" ma Guido Bertolaso, candidato a sindaco di Roma su decisione di Silvio Berlusconi, ha approfittato delle telecamere di In mezz’ora per lanciare un invito all’unità ad Alfio Marchini, altro candidato del centrodestra

"Non c’è ancora una trattativa aperta" ma Guido Bertolaso, candidato a sindaco di Roma su decisione di Silvio Berlusconi, ha approfittato delle telecamere di In mezz’ora per lanciare un invito all’unità ad Alfio Marchini, altro candidato del centrodestra. "Sarebbe un binomio formidale, io sindaco e lui presidente del consiglio comunale. Marchini - ha detto Bertolaso - può essere un valore aggiunto per la città, anche lui è indipendente come me, ha già una esperienza in consiglio comunale durante la giunta Marino".

Poi il candidato di Forza Italia parla dei sondaggi: "Mi dicono che secondo i sondaggi sarei tra il 16 e il 18%", ha affermato, aggiungendo che con Giorgia Meloni "se non siamo avanti sicuramente siamo pari. Io sono ottimista, sono abituato a vincere. Non mi sono candidato per partecipare ma perchè abbiamo davanti il dramma di questa città", ha aggiunto. Bertolaso ha anche detto di essere "riuscito a far cambiare idea a mia moglie e alle mie figlie: dopo aver letto il mio programma mia moglie mi ha detto che voterà per me". Nelle scorse settimane il candidato aveva detto che la moglie avrebbe votato per Roberto Giachetti.

Commenti

DuralexItalia

Dom, 10/04/2016 - 16:24

Ma si! Dopotutto che ce vò? Vincere l'elezioni a Roma? Una bazzeccola col CDX diviso in 4...

michetta

Dom, 10/04/2016 - 16:41

Secondo me, uno che parla così, non sta bene. Pretenderebbe, cioe', con queste affermazioni, di far cambiare decisione, a chi come noi, ha gia' deciso, di votare, per la signorina Meloni? Non capisce l'Abc della politica e tanto meno le necessita' della citta' di Roma. Se non si pronuncia categoriamente con le frasi: I ROM FUORI DA ROMA! GLI IMMIGRATI CLANDESTINI FUORI DA ROMA! LA VIOLENZA E DELINQUENZA,FUORI DA ROMA, non riuscira' MAI ad ottenere quello che ha detto alla moglie. Lo diciamo noi, quanto ricevera', lo ZERO VIRGOLA CARBONELLE, per lui e per chi lo appoggera'. ANDIAMO/ANDATE TUTTI A VOTARE cinque o sei giugno che saranno!!!

bobo55

Dom, 10/04/2016 - 17:29

Guido...nun t'allargaaaaa.....e' il popolo che decide....vedrai che la Meloni....ha due MELONI...che sarà dura....IO mi fido più della Meloni...lei ci crede in Roma...Bertolaso/Marchini...non so...a rimettere a posto Roma....ci sarà un grandissimo giro di soldi...A ME LA COSA PUZZA....MARCHINI....mmhhhh....HO incominciato a diffidare ....da chi ha una bella DIALETTICA...RENZI insegna....mmmhhhh...ti addormentano a parole....

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Dom, 10/04/2016 - 18:01

Guido Bertolazzo che fa rima con tafazzo, prima devi vincere le elezioni. Non t'allargare. Mai vendere la pelle prima di ammazzare l'orso. Lo hai mai sentito questo proverbio. Oppure: chi si loda si imbroda. Stai calmino e cerca di vincerle, poi si vedrá.

Ritratto di Giano

Giano

Dom, 10/04/2016 - 18:01

Chiaro. Bertolaso va al Campidoglio, Marchini va al Consiglio. Ma a quel paese non ci va mai nessuno?

Anonimo (non verificato)

Raoul Pontalti

Dom, 10/04/2016 - 18:29

(ci riprovo imperterrito) Ultimi giorni Guido prima di tornare nella cuccia a rosicchiare il bell'osso preparatoti da Silvio per aver abbaiato così bene fino ad ora.

giottin

Dom, 10/04/2016 - 18:41

Quella battuta sulla moglie se la poteva risparmiare, sicuramente non gli ha portato beneficio, anzi!

antipifferaio

Dom, 10/04/2016 - 18:43

Vogliono formalizzare il partito della nazione perchè a Marchini lo vota anche mezzo pd...tutto qui. Purtroppo per Bertolaso e compari vicerà la pentastellata, sopratutto dopo le utime cag.te governative.... Poveri illusi...ormai B. e il pupazzo dovranno fare un golpe per rimanere al potere....

LANZI MAURIZIO ...

Dom, 10/04/2016 - 19:38

SE LA DESTRA RIMANE DIVISA ADDIO SOGNI DI GLORIA. LA MELONI, BERTOLASO, MARCHINI E STORACE DEVONO UNIRSI E TROVARE UN COMUNE DENOMINATORE.

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Dom, 10/04/2016 - 19:42

Forza Italia senza tentennamenti; verrò a Roma se riuscirà a vincere glielo prometto di cuore. Shalòm.

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 10/04/2016 - 20:03

Vaniloqui, fuori dalla realtà. Ha ragione LANZI MAURIZIO

gianrico45

Dom, 10/04/2016 - 21:22

Avete rotto i c...... l'Italia sta andando a rotoli e ancora stiamo a Bertolaso si e a Marchini forse pure.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Dom, 10/04/2016 - 22:52

Beh, dopo aver convinto moglie e figlie qualche voto sicuro Bertolaso dovrebbe averlo..........

cangurino

Lun, 11/04/2016 - 09:07

Le prime volte che sentii parlare Bertolaso, pensai fosse solo un gaffeur di prima grandezza, poi ha incominciato a parlare di poveri ROM, vittime, di dargli case e pubblici impieghi a sbafo, di suoi orientamenti politici sinistri (Rutelli) e via sconcertando il proprio elettorato di cdx. Ora l'alleanza con Marchini, che basta leggere la sua storia (presente in CDA che poco hanno di imprenditoriale) per capire chi sia realmente. Entrambi non hanno proprio nulla di cdx e conseguentemente degli elettori di cdx non prenderanno voti.

katy61

Lun, 11/04/2016 - 09:36

Signor Bertolaso la ritengo una persona stimabile ma dovrebbe abbandonare, più si intestardisce più all elettorato infastidisce. Cerchi di capire bene la situazione intorno a lei. Ci sono chiari messaggi che le provengono da tutte le parti tranne che da pochi, secondo me , anche poco coraggiosi per prendere una decisione definitiva che vada bene a tutto il centrodestra. Presidente coraggio!!

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 11/04/2016 - 10:29

Le "storie" moderne mi ricordano una canzoncina antica, dei tempi di Biancaneve: "I sogni son desideri chiusi in fondo al cuore. Nel sonno ci sembran veri". Non so se ci sia un principe azzurro, se egli sia Bertolaso o Marchini, ma questo mi viene in mente: certamente siamo fuori della realtà e confondiamo i sogni con i desideri. Salvo che non salti fuori una fata turchina che faccia una magia, il moderno miracolo. In effetti una "fatina" c'è, ma in stato interessante e con un pancione crescente. Però "i sogni son desideri" e tali resteranno, sogni.

Ritratto di Pettir45

Pettir45

Lun, 11/04/2016 - 12:33

Se fossi romano non esiterei un'istante a scegliere Bertolaso. Se fossi Bertolaso parlerei più di cui Roma ha bisogno ed eviterei di parlare d'altro. "Dell'altro", i romani ne hanno le tasche piene.